Skin ADV
Sabato 04 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Lago d'Idro

Lago d'Idro

by mf



02.04.2020 Vestone

03.04.2020 Vobarno

02.04.2020 Pertica Bassa

03.04.2020 Prevalle

02.04.2020 Sabbio Chiese Valsabbia

02.04.2020 Valsabbia

03.04.2020 Gavardo

02.04.2020 Valsabbia Provincia

03.04.2020 Gavardo Valsabbia

03.04.2020 Casto Lavenone



25 Febbraio 2020, 09.56
Storo
Cronache

Furti in quattro abitazioni

di Aldo Pasquazzo
Erano almeno due anni che simili intrusioni non si verificavano nella zona di Storo. Quattro le case messe a soqquadro nella notte tra domenica e lunedì

Le case messe a soqquadro sono state quattro, di cui due nel circondario della scuola media di Storo. Era da qualche anno ormai che non si verificavano nella zona “visite” inaspettate, sulle quali ora si concentra l'attenzione delle forze dell'ordine che fanno parte del comando Compagnia Carabinieri di Riva del Garda e del Corpo di Polizia locale. Per quantificare l'effettivo ammanco ci vorrà forse qualche altro giorno.

Al contempo la gente è preoccupata.
I ladri avrebbero agito presumibilmente tra le 18 e le 23 di domenica sera, quando si sono resi conto che in casa non c’era gente.

Dopo aver sistemato le loro vetture negli immediati parcheggi e hanno agito solo dopo aver verificato che dalle finestre non si intravedessero luci. 

Qualcuno verso quell'ora avrebbe notato che da quelle parti si aggiravano due individui con fare sospetto. Azione e procedura sono risultate ovunque molto simili e la disinvoltura dei ladri era tale da far pensare che avessero stabilito e memorizzato in precedenza con precisione dove e come muoversi.

Adesso si tratta di accertare se il primo dei due furti la banda lo abbia perpetrato in prossimità della scuola media o nella zona del Palas.

In uno dei villini, peraltro a due passi dalla statale, l'introduzione forzata è avvenuta dal retro tant'è che sul muro, da poco imbiancato, sono evidenti le impronte di scarpe.

Da quella finestra, a circa un metro dal suolo, si sono introdotti prima in bagno e poi in camera da letto, dalla quale hanno asportato ori. Ad accorgersi dell'inconveniente lo stesso proprietario, quando verso le 21 stava rientrando.

La banda non ha perso tempo e dopo aver attraversato la strada ha fatto visita anche alla casa abitata da una giovane coppia che dal pomeriggio mancava. 

Solo alle 21, rientrati, hanno compreso che dentro casa qualcuno li aveva malamente preceduti. In quella circostanza l'accesso e la via di fuga scelti dai malviventi pare sia stata l'arrampicata dal terrazzo.
Anche in questo caso la sequenza era simile a quella riscontrata al Palas.

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
13/11/2015 16:05:00
Ladri seriali di galline e conigli Succede a Storo dove nel podere di proprietà di Antonio Pasi sono spariti in due colpi nel giro di pochi giorni diversi animali da cortile

19/07/2014 13:37:00
Furti a raffica Non si fermano le razzie ad opera dei ladri nella zona giudicarese della Valle del Chiese. Due incursioni notturne si sono verificate in altrettante abitazioni di Darzo e Lodrone

23/01/2018 09:25:00
Ancora furti lungo l'asse del Chiese Nello scorso fine settimana prese di mira due abitazioni a Sella Giudicarie. A Storo la Locale è sulle tracce di un’auto che ha divelto una recinzione a bordo strada

18/02/2008 00:00:00
Furti tra Valtenesi e Valsabbia, fermato il terzo E tre. Terno secco sulla ruota di Milano: chiuso il cerchio delle indagini sulle tracce della banda di malavitosi albanesi, specializzati in furti in abitazioni, già decimata per due terzi dai carabinieri della Compagnia di Salò il 30 gennaio scorso.

21/01/2018 08:00:00
Spariti formaggi e vivande Non solo oro e preziosi ma anche formaggi e addirittura le pentole con all'interno vivande pronte per il pranzo. È successo a Storo



Altre da Storo
03/04/2020

Livio Gualdi, l'ultimo saluto

Il coronavirus si è portato via un altro condinese, molto conosciuto come presidente della Sottosezione Pescatori e nell’ambito delle Penne Nere


01/04/2020

«Bentornato, don Dorì»

Anche don Bruno Armanini e don Luigi Mezzi scrivono per ricordare don Salvatore Tonini, originario di Storo, venuto a mancare la scorsa settimana a causa del coronavirus


26/03/2020

A casa trote e salmerini

Pesce fresco di lago e d’acqua dolce, direttamente dal produttore a casa tua. E’ la proposta della Troticoltura Armanini per i clienti di Valle Sabbia e della Valle del Chiese

24/03/2020

La Biblioteca è chiusa, il prestito digitale no

L’emergenza coronavirus ha costretto la Biblioteca di Storo - come tutte - a chiudere i battenti, ma i servizi online proseguono regolarmente e tutti i prestiti sono stati rinnovati fino alla riapertura

23/03/2020

A rischio la Via Crucis di Storo

A causa dell’emergenza coronavirus la tradizionale manifestazione del Venerdì Santo quest’anno rischia di essere annullata

23/03/2020

Limitazioni al transito sul Caffaro

Un'ordinanza provinciale prevede il divieto di transito ai veicoli che pesano più di 40 tonnellate. E per tutti la distanza di 30 metri un veicolo dall'altro. «Decisione unilaterale» lamenta il sindaco di Storo. E ci sarebbero dubbi sulla effettiva possibilità di controllare i carichi


21/03/2020

Onoranze funebri

Questa mattina – sabato – a Prezzo l’ultimo saluto a Luciano Vaia, per anni sindaco, organista e corista. Lunedì 23 a Storo i funerali di don Salvatore Tonini e a breve anche l’addio al giovane Michele Faioni di Praso

21/03/2020

Arrivederci, don Dorì

Anche don Bruno Armanini di Storo, amico fraterno, confratello, compagno di studi e quasi coetaneo di don Salvatore Tonini, dalla casa per preti anziani della Curia di Trento ha voluto rendergli omaggio con un piccolo ricordo

21/03/2020

Ricordando don Dorì

Questo venerdì mattina i giornali e le tv locali trentine, hanno dato il triste annuncio della scomparsa di don Salvatore Tonini di Storo, chiamato affettuosamente “DON DORI'”, classe 1936

18/03/2020

L'ultimo saluto a Gianni Monticelli

Per decenni tra le fila dei Vigili del Fuoco volontari di Storo, Giovanni – venuto a mancare all’età di 80 anni – sarà ricordato anche per il lavoro nella storica impresa edile di famiglia

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia