12 Novembre 2019, 09.47
Storo
Concerti

Grande apprezzamento per il maestro Meozzi

di Aldo Pasquazzo

Venerdì nella chiesa parrocchiale di Storo il concerto del maestro storese che dopo vent'anni ha fatto ritorno nel borgo natio.


Erano vent'anni che il maestro di musica Giovanni Meozzi non veniva nella sua Storo. Lo ha fatto questo venerdì quando all'interno della arcipretale di San Floriano ha cantato e suonato ad amici e parenti.

Il giorno prima l'artista, di origini storesi ma da anni trasferitosi a Pisa, si era intrattenuto in municipio con l'assessora alla cultura Ersilia Ghezzi, che a sua volta gli ha poi fatto visita anche in occasione dell'intrattenimento pubblico tra presbiterio e balaustra. Nell'occasione la Ghezzi ha consegnato al maestro i più importanti volumi su Storo, la sua gente, le sue realtà e le sue tradizioni.

Ad affiancare la rappresentante istituzionale anche il reverendo arciprete don Andrea Fava, l'organista parrocchiale Mimmo Giovanelli e l'insegnante e storico Giovanni Cortella. Quest'ultimi hanno persuaso il musicista ottantenne affinché nella tarda primavera 2020 torni in paese per una serata che coinvolga l'intera cittadinanza.

Con un po' di emozione, dalla tastiera del rinnovato organo, il maestro Meozzi (peraltro nipote di suora Laura, salesiana vissuta e deceduta in Polonia ma considerata a livello religioso come la Venerabile toscana) ha suonato melodie sacre e alcuni pezzi di buona musica, considerato che per il passato ha avuto esperienze professionali ad altro livello con artisti del calibro di Nilla Pizzi e Andrea Bocelli.

Tra le varie esecuzioni suonate venerdì dal maestro Grazie dei Fiori e Aprite le Finestre che sul palco di Sanremo - accompagnate dall'orchestra di Giancarlo Angelini, Gianni Ferio e Gorni Kramer - in quegli anni avevano esaltato, non solo la stessa Pizzi, ma l'Italia intera, che attraverso piccoli schermi in bianco e nero la stavano seguendo ovunque.

Tra i convenuti venerdì in chiesa pure alcune concittadine che a fine anni 50 in estate con la Poa (Pontificia Opera Assistenza) erano solite frequentare la colonia trentina a Calambrone, dove Giovanni e mamma erano soliti far loro visita.

“Noi in quel periodo eravamo ragazzine e solite soggiornare in estate a Calambrone tant'è che la presenza dei Meozzi alla colonia ci dava conforto e tanta familiarità”, ricordano Carolina Calcari in Carraro e Luisa Poletti.

Sempre nella stessa chiesa, ma nella serata di sabato, successo e tanta partecipazione con la suonata del Requiem e del Te Deum Laudamus a cui ha partecipato il Coro En Plein Choeur della Scuola Musicale delle Giudicarie e la Corale Santa Giustina di Pieve di Bono, diretta da Marty Florence con all'organo Tiziano Armani.


Vedi anche
08/11/2019 08:00:00

Giovanni Meozzi presenta «La mia vita per la musica» Oggi pomeriggio – venerdì 8 novembre – l’incontro con il maestro storese, che suonò con Nilla Pizzi e Andrea Bocelli. Questo sabato sera sarà invece la volta del coro “En Plein Choeur”

24/10/2015 09:00:00

Concerto per l'organo restaurato Questa domenica pomeriggio, 25 ottobre nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Annunciata in Binzago di Agnosine il M° Gerardo Chimini inaugurerà l'organo restaurato con un concerto con musiche di Valery, Girardi, Gherardeschi, Denti, Bach-Vivaldi

29/06/2008 00:00:00

Nuova voce per l’antico organo Un concerto per celebrare l’organo restaurato. tornato agli antichisplendori. Si svolgerà questa sera alle 20.30, nella chiesa S. Giovanni di Salò con un'esibizione del maestro Gherardo Chimini.

03/10/2018 09:20:00

Un aiuto per il restauro dell'organo Sono già a buon punto i lavori di sistemazione dell’organo della chiesa arcipretale di San Floriano a Storo e la parrocchia fa appello alla generosità di tutti

13/08/2012 18:27:00

Concerto per organo, voce ed... oratorio Gran concerto per organo e voce, sabato 18 a Gazzane di Preseglie. L'appuntamento è per le 21 nella parrocchiale.



Altre da Storo
07/07/2020

Cassa Rurale, i passi verso la fusione

Presentato l'assetto della nuova banca di credito cooperativo che nascerà con la fusione della Cassa Rurale Adamello nella Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella: nuova governance, un periodo di transizione di tre anni, cinque territori con altrettanti Gruppi Operativi Locali per gestire la mutualità

06/07/2020

Attraversamenti pericolosi

Da qualche giorno tra Cimego e Storo l'attraversamento improvviso di caprioli e cinghiali mette in difficoltà le auto di passaggio. I sindaci valutano il da farsi

05/07/2020

Conduttori di autocarri e bus a scuola per il CQC

Presso il mini auditorium vicino al municipio di Storo, il sabato mattina si sta svolgendo un corso di abilitazione per conducenti organizzato dalle autoscuole della zona

25/06/2020

Rinnovo cariche al CediS

Scadono questa sera alle 20 i termini per la consegna delle buste da parte dei soci del Consorzio elettrico di Storo per il rinnovo delle cariche. E c’è una candidatura a sorpresa

21/06/2020

Moto contro auto

Due coniugi bresciani su una moto, urtati da un'auto nei pressi di un bar di Storo, sono stati scaraventati a terra

20/06/2020

Massi lungo la provinciale di Loppio

Sono andati in frantumi lungo la strada che collega Tiarno di Sopra a Storo. Per fortuna nessun ferito

19/06/2020

Consorzio elettrico, più chiarezza in procedure e contenuti

E' quanto hanno chiesto i soci del CediS di Storo dopo aver ricevuto il plico riguardante le procedure della prossima assemblea. Il Consorzio ha accettato, con un video, di fare chiarezza

19/06/2020

Canyoning nel Palvico, soccorso escursionista

È intervenuta una squadra del Soccorso Alpino della Valle del Chiese per recuperare un ragazzo feritosi mentre praticava torrentismo nella frequentata gola del torrente trentino

17/06/2020

Il gruppo «Il Chiese» riprogramma le attività

Dopo l'emergenza coronavirus il direttivo dello storico sodalizio di Storo si prepara a riprendere, in autunno, le sue consuete iniziative

17/06/2020

Se n'è andata Lucia Poli

Titolare della nota bottega Mezzi & Poli, aveva 87 anni ed è ricordata da tutti, a Storo e nel circondario, come una donna gentile e affabile, sempre pronta ad aiutare gli altri