Skin ADV
Mercoledì 12 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










10.12.2018 Roè Volciano

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

11.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Roè Volciano Salò

10.12.2018 Agnosine

10.12.2018 Val del Chiese

11.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Val del Chiese Storo






15 Settembre 2018, 08.00
Storo
Penne nere

Il monumento del centenario

di a.p.
Si stanno ultimando in questi giorni i lavori della posa del nuovo documento ai Caduti Alpini voluto dalle Penne nere di Storo che sarà inaugurato in occasione della festa alpina di San Maurizio

A Storo la tradizionale Festa alpina di San Maurizio (23 settembre) coinciderà stavolta con l'inaugurazione del nuovo monumento ai Caduti Alpini. Ad annunciarlo Enzo Giacomolli che rappresenta il gruppo Ana del dopo Mauro Zocchi, che aveva retto il gruppo delle Penne nere per ben 28 anni consecutivi.

“Si tratta di un simbolo di pace destinato sia al passato che alle nuove generazioni” avverte il numero uno degli alpini storesi, che aggiunge: La struttura in granito, a V rappresentanza di fatto le due cime dell'Adamello, con al vertice un Kaiserjager e un Alpino aventi tra le mani un ramoscello d'ulivo”.

L'opera, dislocata all'interno di quel triangolo pubblico adiacente alla scuola media, è stata ideata in occasione del centenario della fine della Prima guerra mondiale e realizzata dallo scultore Giorgio Conta in coabitazione con la Graniti Pedretti.

“Per Storo, la cui gruppo è secondo per numero di iscritti in Giudicarie, avere ora un suo monumento è motivo di orgoglio e soddisfazione” avverte il presidente provinciale Maurizio Pinamonti. Gli fa eco il sindaco di Storo Luca Turinelli. “ Un monumento a ricordo di coloro che anche a Storo hanno dato la vita per i propri ideali e valori”.

Dopo l'ammassamento alle 9 in piazza Municipio, l’alzabandiera e la sfilata in direzione della chiesetta periferica di San Maurizio, dove sarà celebrata la Messa. A fare da corona all’evento la presenza del Coro Ana e della Banda sociale di Storo.

Conclusa la cerimonia, la festa proseguirà con il tradizionale rancio alpino, non più sotto tendoni, ma per la prima volta all'interno dell'area coperta di Storo E20. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/09/2018 10:00:00
Inaugurato il monumento agli Alpini Tante autorità, tanta gente e tanti alpini ieri alla festa di San Maurizio dove le penne nere di Storo, nel centenario della fine della Grande Guerra, hanno inaugurato il nuovo monumento

22/09/2018 10:30:00
Un monumento alla memoria In occasione della tradizionale adunata settembrina di San Maurizio delle Penne nere di Storo sarà inaugurato il nuovo monumento ai Caduti

30/10/2018 11:50:00
Gli Alpini ricordano la fine della Grande Guerra Nell’occasione del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale tutti i gruppi alpini terranno una suggestiva cerimonia sabato sera presso i monumenti ai Caduti

03/11/2008 00:00:00
Un lume per i caduti della Grande Guerra Questa sera anche i gruppi alpini valsabbini affiliati alla sezione “Monte Suello” di Salò dell’Ana accenderanno contemporaneamente alle 19.30 un cero o una fiaccola presso il monumento ai caduti, per ricordare la fine della Grande Guerra.

13/11/2015 15:45:00
Un monumento per ridare vita al Parco delle Rimembranze Sarà inaugurato domenica mattina a Bagolino il nuovo monumento dedicato ai Caduti della Grande Guerra voluto dall’amministrazione comunale e dalle associazioni d’arma



Altre da Storo
11/12/2018

Storesi e «polentèr» a Pisa

Nel fine settimana dell'Immacolata le degustazioni di polenta carbonera di Storo, servite con stoviglie ecologiche e biodegradabili, hanno conquistato Pisa e i pisani 

07/12/2018

Addio alla decana di Storo

Si è spenta la nonna di Storo che solo due settimane fa era stata festeggiata per i suoi 100 anni. Già oggi venerdì i funerali

03/12/2018

Vigili del fuoco, la prevenzione dà buoni frutti

Sono 38 i volontari in forza ai Vigili del fuoco di Storo. Nel corso del 2018 incidenti e incendi risultano in calo.

30/11/2018

Le verdure sparite

Brutta sorpresa per i proprietari di un appezzamento di terreno coltivato nella periferia sud di Storo a cui hanno sottratto le verze pronte per la tavola


30/11/2018

Porte aperte all'azienda agricola «Giacomolli»

A Rondasine i coniugi Giovanni Giacomolli e Sandra Galante portano avanti con orgoglio la cultura contadina di famiglia. Domenica scorsa una giornata aperta a famigliari e amici 

29/11/2018

Principio di rogo

Ad andare a fuoco il sottotetto di una casa Itea in via Trento. Registrati diversi danni, ma fortunatamente non ci sono stati né ustionati né feriti 

29/11/2018

«Insieme Noi», al centro le persone

Oltre 1300 i soci che hanno partecipato al nuovo evento della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella

26/11/2018

Comparto legno a raduno per Santa Caterina

Come da tradizione sabato scorso imprenditori, dipendenti e autotrasportatori della categoria si sono riuniti a Condino per festeggiare la patrona dei segantini 

25/11/2018

Nonna Domenica compie 100 anni

Classe 1918, Domenica Giacomolli è la più anziana di Storo. Una “super nonna” con sei figli, dieci nipoti e sei pronipoti 


23/11/2018

Virgo Fidelis, un grazie all'Arma

Domenica a Storo l’Arma ha celebrato la patrona Virgo Fidelis. Presente il neo vice presidente della Provincia Mario Tonina, la fanfara Ana e il coro Valchiese



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia