Skin ADV
Mercoledì 26 Aprile 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




24.04.2017 Casto Vallio Terme Capovalle

26.04.2017 Vobarno Gavardo Prevalle

25.04.2017 Valsabbia

24.04.2017 Serle Paitone Prevalle

25.04.2017 Vestone

25.04.2017 Vestone

26.04.2017 Storo

24.04.2017 Odolo

24.04.2017 Giudicarie Storo

26.04.2017 Casto



05 Ottobre 2016, 08.32
Treviso Bs
Territorio

Camminando nella storia

di Val.
Parole e note dalle trincee, con l’Ostello di Treviso Bresciano ed il Forte di Valledrane a fare da cornice, domenica scorsa, all'inaugurazione ufficiale dell’Alta via dei Forti

Pochi ma buoni, sfidando la momentanea inclemenza del tempo, quanti domenica scorsa hanno raggiunto a piedi o in auto Treviso Bresciano.
L’occasione era la vernice ufficiale di un progetto “targato” Comunità montana che, in collaborazione con numerose associazioni del territorio, intende valorizzare i sentieri ed i manufatti della Grande Guerra che circondano il lago d’Idro e che facevano parte del complesso fortificato denominato “Valchiese”, parte del settore “dallo Stelvio al Garda” a sua volta ricompreso nello schieramento conosciuto come “Fronte della Guerra Banca”.

A prendere la parola fra gli altri il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini, che ha sottolineato lo sforzo comune di far conoscere il territorio mettendolo nella giusta luce, perchè le sue peculiarità possano essere fonte di sviluppo e di reddito; l’assessore Claudio Ferremi ha ringraziato quanti «e sono tanti» hanno lavorato per questo progetto; il sindaco di Treviso Bresciano Mauro Piccinelli ha voluto mettere in evidenza il valore storico di quel «gigante che dorme» che è il Forte di Valledrane, «memoria di tanta sofferenza», insieme alla disponibilità della sua Amministrazione di non limitarsi alla pulizia dei prati che lo circondano.

Per l’occasione, nei locali dell’Ostello di Treviso Bresciano che da un paio d’anni hanno ripreso ad accogliere turisti a frotte nel periodo estivo, è andato in scena lo spettacolo del Corpo musicale Valsabbino dal titolo “Voci dalla trincea”.

Ad esibirsi, orfani per questa volta del Coro Giovani di Sabbio Chiese, elementi delle bande musicali di Barghe e di Vestone col maestro Marco Gabusi a dirigere e le voci della coppia Monica Ceresa e Paolo Vezzoni a dividersi la voce narrante.
Un alternarsi di letture, comprese alcune lettere dal fronte della Grande Guerra e di musiche dell'epoca.

Suggestioni, quelle dello spettacolo, ben coniugate con il percorso storico naturalistico di 62 chilometri suddiviso in cinque tappe che prevedono ciascuna il tempo di 4/5 ore di cammino, con la possibilità di pernottamento.

Ideato da Luca Zavanella e Luca Agosti, in collaborazione con gli Alpini della Monte Suello, gli esperti del Gruppo Sentieri Attrezzati di Idro ed il Sistema museale Valsabbino, il tracciato prevede visite al Forte di Cima Ora e a quello di Valledrane, al museo dei Reperti bellici di Capovalle, ma anche alle numerose trincee ancora ben visibili a guardia di panorami mozzafiato. 

Qui trovate maggiori informazioni.



Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/09/2016 17:18:00
Un'escursione inaugura l'Alta Via dei Forti Sarà inaugurato domenica 2 ottobre al Forte di Valledrane il progetto ideato per valorizzare sentieri e manufatti della Grande Guerra attorno al lago d’Idro

27/08/2010 12:00:00
Storie di guerra al forte di Valledrane Questo sabato sera, nella suggestiva cornice del forte di Valledrane, a Treviso Bresciano, sarà rappresentato lo spettacolo teatrale “La guerra negli occhi”, del Teatro Poetico di Gavardo.

16/07/2014 17:00:00
Il racconto del Vajont al Forte di Valledrane Per iniziativa della Consulta giovanile di Treviso Bresciano, sabato sera presso la fortezza della Prima guerra mondiale, Omar Rottoli proporrà il testo di Marco Paolini dedicato alla tragedia della diga del Vajont. Nel pomeriggio visite guidate al forte

27/03/2014 07:00:00
Quella fortezza è Valledrane Ci scrive un lettore per segnalarci un errore ritrovato sulle autorevoli pagine del Giornale di Brescia. Pubblichiamo volentieri, poichè si tratta di Valle Sabbia


02/08/2007 00:00:00
Arte tutta da gustare a Treviso bresciano Anche Treviso Bresciano vuol presentare i suoi “tesori”, d’arte e culinari, nel contesto del piacevole passeggiare tra vie ricche di storia e nella cornice di una natura capace di emozionare per la potenza dei contrasti in cui si esprime.



Altre da Treviso Bs
22/04/2017

Dottoressa Serena

Congratulazioni a Serena Corti, di Treviso Bresciano, che mercoledì scorso si è laureata in Scienze dell'Educazione e Formazione presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia

12/04/2017

Terza età al mare

Sono aperte fino al 20 aprile le iscrizioni per i soggiorni marini organizzati  dai Comuni di Odolo, Casto, Lavenone, Mura e Treviso Bresciano

04/04/2017

Un tablet per ogni alunno

Si trova a Treviso Bresciano una delle prime scuole ad assegnare ad ogni studente un tablet

31/03/2017

In memoria di Cristiano

Edizione numero dieci per la manifestazione venatoria che a Treviso Bresciano impegnerà i cacciatori e i loco cani in un'articolata prova di lavoro su lepre

19/03/2017

Divisi i sindaci valsabbini

Pochi giorni ancora, poi la Valsabbia dovrà rispondere alla proposta del prefetto sulla formulazione di un progetto Sprar: già si sa che tutte le municipalità non saranno coinvolte (6)

18/03/2017

Treviso dice «no»

Pochi i votanti, ma l'esito della consultazione popolare è chiaro: Treviso Bresciano ha scelto di non aderire allo "Sprar di valle"  (4)

14/03/2017

Gara interprovinciale e trofeo Dafne

Tanti esordi sul tappeto di gara per le giovani ginnaste dell’Artistica Dafne impegnate a Collebeato nella gara interprovinciale Aics e nella tappa conclusiva del 4° trofeo Dafne (1)

08/03/2017

Cambio della guardia

Il congedo ufficiale dall'Arma è stato celebrato in caserma a Salò il 28 febbraio. Marcello Rizza, però, ormai ex comandante dei carabinieri di Bagolino, ha voluto salutare gli amici più cari festeggiando il raggiungimento della pensione a tavola, Da Vittoria

27/01/2017

Giovanni e Bice 60 anni insieme

Tanti auguri a Giovanni Pozzi e Bice Spiller, di Treviso Bresciano, che ieri, 26 gennaio, hanno festeggiato il loro 60esimo anniversario di matrimonio

26/01/2017

Tamponamento ai Tre Capitelli

Dinamica curiosa e grande rischio per l'incidente che ha coinvolto due autovetture luingo la 237 del Caffaro, proprio di fronte alla macelleria Pizzoni che si trova in località Tre Capitelli a Idro (1)

Eventi

<<Aprile 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia