Skin ADV
Venerdì 06 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








05.12.2019 Salò

05.12.2019 Gavardo Villanuova s/C

04.12.2019 Bagolino

04.12.2019 Vestone Valsabbia

05.12.2019 Paitone Prevalle

05.12.2019 Gavardo Provincia

04.12.2019

04.12.2019

05.12.2019 Gavardo

04.12.2019 Mura






11 Luglio 2019, 07.00
Val del Chiese Storo
Sport

Parapendio all'Alpo di Bondone

di Aldo Pasquazzo
Uno sport sempre più praticato in zona, soprattutto dai turisti provenienti dal nord Europa, nonostante i rischi che comporta. Tante, ogni settimana, le richieste di soccorso 

Al parapendio nella zona di Bondone sono dedicate diverse scuole, ma è altrettanto vero che settimanalmente abbondano anche i soccorsi necessari. 
 
L'ultimo in ordine di tempo è avvenuto l'altra mattina, quando all'Alpo si sono riuniti i Vigili del Fuoco di Bondone e Baitoni, il Soccorso alpino e l'elisoccorso.
 
L'intervento - fa sapere Fausto Cimarolli, comandante dei pompieri di Baitoni e Bondone - è stato espletato verso quel versante lungo l' Alpo dove i parapendii sono soliti lanciarsi.  
 
Nell'occasione erano in quattro coloro che erano alle prese  per scendere verso la Piana dell'Idroland, un'area dislocata ai margini del lago d'Idro che ha tutte le caratteristiche per accogliere coloro che praticano parapendio.
 
“Allertati da selettiva siamo intervenuti in massa per recuperare un 39enne tedesco che, per cause tutte da accertare, era volato per una trentina di metri. All'arrivo dell'elicottero il medico rianimatore è stato calato con il vericello sul posto, dove l'uomo è stato soccorso e stabilizzato, quindi riportato in superficie e trasferito con l'elicottero al Santa Chiara. Fortunatamente non è risultato essere in pericolo di vita”.
 
Comandante, il versante dell'Alpo effettivamente attira coloro che praticano tale disciplina?

“La zona non solo si presta, ma è considerata il top per quanti praticano quella discesa dal cielo. In larga parte si tratta di gruppi di turisti provenienti dal nord Europa. Comunque a questa nuova emergenza i miei uomini si sono ben presto adattati e sono sempre pronti ad intervenire con competenza”.
 
Da una conta sommaria settimanalmente da aprile a settembre sono almeno un centinaio coloro che nel fondovalle si esercitano con il parapendio. La zona più gettonata è sicuramente l'Alpo, ma altri non disdegnano di calarsi dalle parti della cosiddetta Storo Alta (Canal) a  monte di Faserno, oppure di scegliere come base di atterraggio la zona ai margini del Sorino. 
 
Uno sport molto amato, divenuto ormai elemento caratteristico della zona, che porta anche un discreto guadagno per gli esercenti del territorio, visto il flusso turistico in alberghi, ristoranti, pizzerie e campeggi, soprattutto nei fine settimana.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/05/2017 14:06:00
Si schianta con il parapendio, muore una donna tedesca di 50 anni
L'incidente a Bondone nelle Giudicarie: il lancio è avvenuto dal monte Alpo e l'atterraggio era previsto all'Idroland Fly Zone di Baitoni


16/11/2015 09:55:00
Bondone, volo e natura Sabato prossimo nel comune trentino che si affaccia sull’Eridio si terrà il raduno “Hike&Fly” con lanci di parapendio, mentre sabato 28 l’inaugurazione di un nuovo sentiero naturalistico all’interno del biotopo di Baitoni

27/12/2018 10:16:00
Parapendio in pianta e persona dispersa, ma è un'esercitazione Continua la collaborazione tra i pompieri e l’associazione sportiva Trentino Adventures. La scorsa domenica, 23 dicembre, un'esercitazione dei Vigili del Fuoco di Bondone e Baitoni 

17/08/2016 07:58:00
Bloccati sulle «Sasse» Brutta avventura per una famigliola di turisti tedeschi sorpresa da un temporale mentre percorreva la via ferrata delle Sasse. Risolutivo l'intervento dei ragazzi dell'Eridio Sub


24/04/2016 07:43:00
A Baitoni «Sulle ali della Libertà» Musica, parapendio, arte, yoga, sport, passeggiate e divertimento per adulti e bambini, ecco il 25 aprile a Baitoni di Bondone, all’estremità trentina del lago d’Idro



Altre da Storo
05/12/2019

Riccomassimo, arrivata la pensilina per gli studenti

Collocata all'inizio del paese e tanto attesa, sarà utile alle scolaresche per sostare in sicurezza e al coperto in attesa dei vari autobus


05/12/2019

Un bene artistico da salvaguardare

Oltre alla sistemazione della copertura, all’interno della curazia di San Carlo Borromeo, a Riccomassimo di Storo, è l’Ancona a necessitare di un intervento di restauro che ne contrasti il deterioramento

02/12/2019

Settaurense e Condinese, 0 a 0 nel derby

Nel recupero dello scorso mercoledì sera le due squadre hanno chiuso la partita con il punteggio di zero a zero. Accolto, nel frattempo, il ricorso della Settaurense


29/11/2019

Esercizi che aprono e altri che chiudono

A Storo il comparto del commercio è in fermento: ci sono realtà in procinto di chiudere o di cambiare gestione e altre, invece, che si stanno ampliando

28/11/2019

La filiera dell'alpeggio

Ieri a Storo il primo incontro di un corso di formazione rivolto a persone che gravitano attorno al mondo delle malghe a partire dagli allevatori fino alle strutture ricettive e ristoranti

27/11/2019

Nuovo direttivo per l'Associazione Pescatori Storo

Presidente ora è Massimo Levati che succede a Basilio Piccinelli che resta in direttivo come consigliere esperto. L'apertura della stagione ittica sarà domenica 9 febbraio e tre le gare previste nel corso dell'anno

27/11/2019

A proposito di ponti

La “rotonda quadrata” di Ponte Caffaro, da tempo ferma al palo, è stata oggetto nei giorni scorsi di una nuova interrogazione alla Provincia Autonoma di Trento. Il punto col consigliere Alex Marini

24/11/2019

Masso su Via Faserno

Nella notte un masso di grosse dimensioni è precipitato sulla strada di Faseno, che è stata chiusa

22/11/2019

Carabinieri in congedo in festa

Domenica a Condino di Borgo Chiese i carabinieri in congedo della sezione Anc “Carlo Baldracchi” di Pieve di Bono, Condino e Storo festeggiano la Virgo Fidelis

21/11/2019

Due iniziative contro la violenza di genere

Questo sabato sera, 23 novembre, a Storo il concerto “Voce al silenzio” e il prossimo venerdì, 29 novembre, a Condino lo spettacolo di Laura Cavinato, entrambi in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne


Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia