Skin ADV
Venerdì 18 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Tesori nascosti

Tesori nascosti

di Valentina Marchi



17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Muscoline

17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

17.01.2019 Bagolino Valsabbia

16.01.2019 Valtenesi

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Casto Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

16.01.2019 Vobarno






15 Ottobre 2018, 11.14
Val del Chiese Storo
Agricoltura di montagna

Raccolte di stagione ad Agri 90

di Aldo Pasquazzo
Buona la raccolta di castagne che viaggia attorno ai 30 quintali. Soddisfacente anche l'andamento riguardante il mais e gallette a differenza di quello delle patate che invece riscontra un calo del 20%

Raccolta e conferimento
delle castagne stanno procedendo in maniera spedita, ma al contrario, il mercato sta viaggiando a rilento. Centri commerciali e grossisti dell’alta Italia e non, rispetto ad un anno fa, tardano ad avanzare ordini. In calo invece la produzione di patate che rispetto agli anni scorsi riscontra un meno 20 per cento. Questo dovuto alla scarsa remunerazione del prodotto.

Diversa e in continua crescita la situazione per cereali, mais e gallette. Quest'ultime hanno per ora un mercato principalmente estendibile a livello regionale, grazie al passa parola e opera di persuasione che sta espletando Luis Durnwalder che di Agri 90 è oramai considerato di casa.

Il prezzo delle castagne al momento è quantificabile su 4 - 5 euro al chilogrammo. A rivelarlo è il presidente di Agri 90, Vigilio Giovanelli, alle prese con castagne e mais che in questi giorni i soci fanno pervenire alla coop di Via Sorino, a nord di Cà Rossa. Non passa ora che sotto il tombone per Sopravillo non transitino trattori e mezzi furgonati stracolmi di mais e di castagne. Una volta dentro, tocca al direttore Arturo Donati, all'esperto Michele Faccini e allo stesso Giovanelli espletare ricognizioni e pesatura.

“Sommando gli ultimi dati, finora abbiamo raccolti circa 30 quintali di marroni, che però stentano ad essere piazzati sui vari mercati a seguito della situazione meteo il cui ripetuto bel tempo di questi giorni non fa rilevare al momento ne castagnate sociali o di piazza né tantomeno consumi a livello famigliare. La mancanza di questi ordini si fa sentire. Ora stiamo facendo scorte in attesa che la situazione si incammini verso auspicati consumi invernali”.

Qualitativamente parlando Giovanelli non ha dubbi: “A fare la differenza, prima sono quelli che provengono dalla zona di Lodrone e poi Darzo. Due qualità molto simili con una leggera differenza di misura per quelli provenienti da Lodrone”.

Su quantità a qualità parla anche Massimiliano Luzzani che dell’Associazione del Castagno è il presidente. “A seguito l'azione di potatura e risanamento agli alberi da noi intrapresa nel 2013 i risultati sono da considerare più che confortanti. All'inizio temevamo che l'azione praticata comportasse anche qualche imprevisto o ritardo . Invece non è stato così. Aver sfoltito la pianta con criteri e procedure azzeccate i risultati hanno anticipato ogni previsione. La produzione 2018 non presenta castagne di elevato spessore (dimensione) visto che il frutto ha risentito della scarsità di piogge primaverili ed estive. Lo spessore è leggermente contenuto e la stessa rugginosità della foglia risulta se non secca ma molto ingiallita”.

Luca Gavioli è di Finale Emilia, nel modenese, e in questi giorni è tornato ad Agri 90 per occuparsi di mai,s la cui raccolta sta volgendo al termine. Gavioli, seppur di giovane età, è considerato un esperto e con altri fa parte alla redazione del periodico padano Agro Notizie. “Da noi quello trentino, che del resto ha una tonalità più rossa e con una pannocchia di dimensioni maggiori, lo si usa pure per alimentare le ovaiole, che a loro volta producono uova di colore più accentuato, sicuramente di qualità: una produzione per un mercato considerato di nicchia”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/10/2018 14:52:00
Tempo di castagne
Alla cooperativa Agri 90' di Storo la raccolta volge ormai al termine. Per le tradizionali castagnate ora gli operatori hanno a disposizione un'utilissima “taglia castagne"


26/10/2017 11:15:00
Storo, annata record per il mais A dirlo è la cooperativa Agri 90': mai tanto mais come quest'anno. Gli ultimi dati di questi giorni sono a dir poco esaltanti

28/08/2015 09:54:00
Come combattere la diabrotica Nei giorni scorsi a Storo è giunto dagli Stati Uniti un docente dalla Purdue University per affrontare con la cooperativa Agri 90 il problema dell’insetto che attacca il mais alla radice

04/01/2016 15:20:00
Nuova edizione per «La Terra dell'Oro» Sarà presentata in anteprima sabato prossimo a Storo la terza edizione del volume dedicato all’oro rosso di Storo, pubblicato per i 25 anni di Agri 90

26/03/2018 09:50:00
Utili in crescita ad Agri '90
Nell'assemblea generale della cooperativa di Storo si è parlato anche della produzione di farina bianca, segale e grano saraceno. Buono l'andamento di castagne e gallette
 



Altre da Storo
14/01/2019

Galeotto il «Verglass»

Una leggera pioggerella che però si è gelata al suolo, causando ben tre incidenti, quella caduta fra Baitoni e Storo

09/01/2019

Il gatto di tutti

L'animaletto che da un paio d'anni si aggira nei pressi di piazza Unità d'Italia a Storo è stato “adottato” da tutto il vicinato, che non gli fa mai mancare cibo e affetto  (1)

08/01/2019

Risanamento in vista per la palazzina del Grilli

Sono stati individuati e quantificati i danni e i costi agli spogliatoi dello stadio di Storo. Ora l'amministrazione conta di rifarsi coinvolgendo progettisti e impresa che solo otto anni fa ha eseguito i lavori

08/01/2019

Premiati i presepi e i «masoi de formantàs»

Nel giorno dell’Epifania la comunità di Storo si è ritrovata per gli auguri di buon anno e la premiazione dei due tradizionali e partecipati concorsi


05/01/2019

Tempo di bilanci per il coro Sette Torri

I coristi di Storo ripercorrono le esibizioni dell'anno appena trascorso, pronti ad affrontare il 2019 con rinnovata energia e tanti programmi 

01/01/2019

Un anno positivo per il mercato immobiliare

Quella appena conclusa è stata un'annata positiva per le transazioni immobiliari nella Valle del Chiese, con qualche differenza tra le offerte relative a prima e seconda casa e tra i vari paesi 

31/12/2018

«Men at work & Women relaxing»

Per il decimo anno il Teamvolley C8 propone un simpatico calendario fotografico per il 2019 con protagonisti quest’anno i giocatori della squadra maschile

27/12/2018

«Conosci la tua Cassa Rurale»

Al via il percorso formativo per soci e clienti promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Iscrizioni entro il 14 gennaio 2019

24/12/2018

La vertenza Waris approda in Comune

Nella mattinata della vigilia di Natale maestranze Waris e sindacati a confronto con sindaco, assessori e gruppo di maggioranza su vertenza e arretrati


23/12/2018

Recite scolaresche

Nei giorni scorsi a Storo, Lodrone, Condino, Pieve di Bono e Daone alunni protagonisti delle recite di fine anno. Oggi a Cimego mercatini e presepe vivente



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia