08 Dicembre 2019, 07.00
Val del Chiese Storo
8 dicembre

Trasferta natalizia a Pisa per i Polenter di Storo

di Aldo Pasquazzo

Nel giorno dell’Immacolata la polenta di Storo è protagonista anche a Pisa, ove i Polenter la offriranno in degustazione gratuita agli amici toscani


Ci saranno nuovamente Storo e la Valle del Chiese tra i protagonisti dell’apertura ufficiale del Calendario degli eventi natalizi a Pisa, città con la quale ormai da anni l’ambito turistico della Valle del Chiese ha intrapreso e stretto significativi rapporti a più livelli.

Ebbene oggi – domenica 8 dicembre, giorno dell'Immacolata - sarà ufficialmente acceso l’Albero di Natale collocato nella Piazza XX Settembre, dinanzi al Municipio della città.

Parallelamente alla cerimonia inaugurale - che si terrà alla presenza delle autorità comunali locali, rappresentanti della Società calcistica neroazzurra e di una delegazione della Valle del Chiese - è prevista una distribuzione gratuita di polenta a cura dei Polenter di Storo, la cui specialità culinaria sta facendo il giro d'Europa, se non del mondo.

Sarà un’ulteriore occasione per il popolo neroazzurro di riassaggiarla dopo averla degustata e apprezzata durante i ritiri estivi.

La presenza della Valle del Chiese è una novità resa possibile dagli amichevoli rapporti nati negli ultimi anni grazie ai ritiri precampionato svolti dalla società del presidente Giuseppe Corrado.

Dirette protagoniste le due Amministrazioni comunali di Storo e di Pisa e sul fronte turistico il Consorzio di Valle con il presidente Daiana Cominotti, Trentino marketing con l’assessore provinciale Roberto Failoni e una rappresentanza dell’amministrazione Turinelli.

L’operazione “Natale Storo – Pisa” rientra tra le manifestazioni natalizie inserite nell’Avvento in Valle del Chiese, all’interno del ricco calendario degli eventi natalizi in Trentino: con il tradizionale Mercatino di Natale che proseguirà sino al 29 dicembre a Quartinago-Cimego, vi sono sempre a Borgo Chiese i Presepi allestiti nelle Fontane di Condino.

Nelle proposte natalizie di valle Presepi tradizionali sono allestiti nelle vie e nelle frazioni di varie borgate, tra le quali Daone e Storo, dove ulteriore curiosità è attirata dai Masoi de formantass sui spergoi, letteralmente i mazzi di pannocchie esposti sui balconi delle case. Proprio in questo fine settimana dell’Immacolata a Pieve di Bono-Prezzo si terrà l’evento “Natale in Strada”.

Nella foto l’Assessore di Pisa Paolo Pesciatini e il sindaco di Storo Luca Turinelli (il primo da destra)







Vedi anche
11/12/2018 10:40

Storesi e «polentèr» a Pisa Nel fine settimana dell'Immacolata le degustazioni di polenta carbonera di Storo, servite con stoviglie ecologiche e biodegradabili, hanno conquistato Pisa e i pisani 

01/10/2018 09:45

Il trionfo dei polentèr di Storo I maestri della polenta storese hanno vinto questo 4° Festival della Polenta facendo onore alla loro consolidata tradizione. Brave anche le compaesane “Amiche delle Pellegrine”, vincitrici del concorso per i migliori Spaventapasseri 

07/10/2016 09:41

A Storo sfida fra polenter Sarà una sfida all'ultimo colpo di trisa quella in programma domenica 9 ottobre a Storo nel secondo Festival della Polenta, che vedrà il confronto pubblico tra quattro differenti specialità gastronomiche locali per la conquista del titolo di Polenta Regina della valle del Chiese 2016

05/10/2017 13:12

A Storo è tempo di festival della polenta Torna questa domenica, 8 ottobre, a Storo la tradizionale sfida all’ultimo colpo di trisa tra i gruppi di “polenter”. Nove le polente in gara

19/11/2017 08:00

Un gemellaggio tra Storo e Viadana La polenta di Storo sarà protagonista nel corso dell'evento che oggi, domenica 19 novembre, nel mantovano sancirà il gemellaggio tra Viadana e i “polenter” di Storo



Altre da Val del Chiese
21/09/2020

Patrimonio bovino in miglioramento

Animali uniformi e ben strutturati quelli visti alla 22ª rassegna zootecnica di Roncone svoltasi nel fine settimana

17/09/2020

Nuovo cd per Nicol Bertanzetti

È in uscita “Le canzoni del cuore e dell'anima” che contiene 21 brani, alcuni di canzoni note altre inedite e nuove, tra cui un nuovo inno dedicato alla Madonna di Bondone
• VIDEO

17/09/2020

I 99 della Placida del «Fratì»

Ha raggiunto le 99 primavere la decana del paese di Bondone residente nella località della frazione di Baitoni

17/09/2020

A Roncone «Mondo Contadino» e «Festival del Formai»

Nel rispetto delle norme anti covid entrambe le iniziative andranno in scena nel fine settimana, regalando ai partecipanti uno scorcio di vita rurale

15/09/2020

Riapre il Bici Grill

Da metà ottobre il bar in località Bersaglio, punto d'incontro dedicato soprattutto ai ciclisti, riaprirà i battenti sotto la gestione della giovane Greta Colbrelli

14/09/2020

Effettuata la seconda fase di prelievi sierologici

A Borgo Chiese e a Pieve di Bono – Prezzo prosegue lo studio sulla popolazione per individuare gli anticorpi anti Covid-19

12/09/2020

Niente Messa solenne per la Madonna dell'Aiuto

La consueta celebrazione del 12 settembre nell'omonimo Santuario di Lodrone quest'anno non si svolgerà, nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid. Presente, invece, la tradizionale fiera a Ponte Caffaro

10/09/2020

Solenne processione per la «Madona de Setember»

Anche ieri a Bondone si è rinnovata la Festa del Voto, con la tradizionale processione della statua della Vergine dalla chiesa parrocchiale al capitello di Plòs

10/09/2020

Ritrovato in un canalone dopo una notte all'addiaccio

La macchina dei soccorsi si è messa in moto martedì sera alle 22, l'uomo ferito, uscito a funghi, è stato ritrovato e recuperato nel pomeriggio di mercoledì sui monti di Pieve di Bono

08/09/2020

Al via il secondo prelievo sierologico

In questi giorni a Pieve di Bono e Prezzo e a Borgo Chiese verrà effettuato il secondo ciclo di prelievi del sangue per la ricerca degli anticorpi anti Covid-19