Skin ADV
Lunedì 24 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Adesso, è Carnevale!

Adesso, è Carnevale!

di Antenore Taraborelli



23.02.2020 Valsabbia Provincia

23.02.2020 Bagolino

22.02.2020 Prevalle

22.02.2020 Salò

22.02.2020 Valsabbia

23.02.2020

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

23.02.2020 Barghe Valsabbia

24.02.2020 Bagolino

23.02.2020 Vobarno



10 Aprile 2019, 09.39
Valsabbia
Presentazione libri

«I sette peccati dell'economia italiana» secondo Cottarelli

di Redazione
Questo giovedì 11 aprile a Villa Fenaroli a Rezzato la presentazione del libro del Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica organizzata da Banca Valsabbina e Arca Fondi SGR

Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Visiting Professor dell’Università Bocconi, sarà a Rezzato giovedì 11 aprile, alle ore 18, per presentare il suo ultimo Libro “i Sette peccati dell’Economia Italiana”.

La presentazione è organizzata da Banca Valsabbina e Arca Fondi SGR, e si terrà giovedì 11 aprile presso la Sala Scalabrini di Villa Fenaroli Palace Hotel, in via Giuseppe Mazzini 14, a Rezzato (BS). La partecipazione all’evento è gratuita, ma è necessaria la prenotazione sul sito www.eventbrite.it. La Banca Valsabbina è socia di Arca e ha una consolidata partnership nel risparmio gestito. L’incontro organizzato a Brescia si inserisce nelle numerose attività svolte da Arca Fondi SGR per la clientela della Banca Valsabbina sui suoi territori.

Nato a Cremona nel 1954, Carlo Cottarelli si è laureato a Siena e alla London School of Economics. Dopo aver lavorato in Banca d’Italia ed Eni, dal 1988 al 2017 è stato nel Fondo monetario internazionale. Tra il 2013 e il 2014 ha ricoperto il ruolo di commissario straordinario per la revisione di spesa, nominato dal governo italiano. Già direttore del nuovo Osservatorio sui Conti Pubblici dell’Università Cattolica di Milano, nel maggio 2018 era stato incaricato dal presidente Mattarella di esplorare l'ipotesi relativa alla formazione di un nuovo governo.

È autore di numerosi articoli e saggi. Oltre a I sette peccati capitali dell’economia italiana, sempre per Feltrinelli ha pubblicato La lista della spesa. La verità sulla spesa pubblica italiana e su come si può tagliare (2015), Il macigno. Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene (2016).

Ne I sette peccati dell’economia italiana, Cottarelli prende in esame gli elementi che impediscono la ripresa della nostra economia: ci sono molti ostali, che lui sintetizza nei sette “peccati capitali”, che bloccano il nostro Paese. Dall’eva¬sione fiscale alla corruzione fino alla troppa burocrazia, cui si aggiungono la lentezza della giustizia, il crollo demografico, il divario tra Nord e Sud e la difficoltà a convivere con l’euro. Il saggio cerca di rispondere ad alcune domande - quali sono le cause di questi peccati? Davvero commettiamo più errori degli altri Paesi? E soprattutto, ci sono segnali di miglioramento e speranza? - guardando al futuro con realismo e, al tempo stesso, fiducia, animato dalla convinzione che correggere i nostri errori e smettere di peccare sia ancora possibile. Pubblicato da Feltrinelli nel 2018, I Sette peccato dell’economia italiana ha vinto l’edizione 2018 del Premio De Sanctis, nella sezione saggistica economica.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80341 - 10/04/2019 10:58:48 (criticone) Cottarelli chi?
Quello che ogni domenica è da Fazio con i soldi pubblici? Quello che ripete come un mantra quello che gli viene imposto? Quello "amico" dei poteri? Quello che ieri sera da Floris diceva una cosa, veniva smentito e lui faceva finta di nulla? Quello che.....continuo?


ID80342 - 10/04/2019 11:06:43 (ubaldo) Proprio quello
Immagino che nell'Italia dei social (e ricordo sempre che questo non è un social ma un quotidiano online) ci siano milioni di economisti assai più validi di Cottarelli, come 'criticone' ad esempio. Consiglio tutti quanti di andarne a confutarne le tesi a Villa Fenaroli. L'occasione è di quelle ghiotte.





Vedi anche
15/06/2015 14:04:00
«La lista della spesa» "La lista della spesa" è il titolo di un libro-verità di Carlo Cottarelli, ex commissario straordinario per la spending review, "scaricato" recentemente da Renzi. EnneEmme l'ha letto per noi e ci dice se e perchè val la pena di acquistarlo


18/07/2018 08:34:00
Banca Valsabbina diventa azionista di Satispay Banca Valsabbina, la principale banca bresciana, ha annunciato oggi l’ingresso nel capitale di Satispay, l’innovativo servizio di mobile payment

18/01/2019 09:55:00
Il Garda verso l'economia solidale Questo il tema dell’ultimo incontro della rassegna su economia e turismo gardesani, con la presentazione del libro di Mirko Cavalletto 

08/09/2016 15:26:00
A quota settanta Banca Valsabbina acquisisce sette sportelli ed un portafoglio di mutui performing di circa 150 milioni da Hypo Alpe Adria Bank

30/03/2018 16:55:00
Valsabbina: il bilancio all'approvazione dei soci Si terrà sabato 14 aprile p.v., presso il “Gran Teatro Morato” di Brescia, l’Assemblea dei Soci di Banca Valsabbina



Altre da Valsabbia
24/02/2020

«Yoursay!», voce ai giovani

“Cosa ne pensi?”, “Di cosa hai bisogno?”. Queste e altre ancora le domande che la Regione Lombardia rivolge ai giovani tra i 16 e i 35 anni in un sondaggio che servirà a definire nuovi servizi e opportunità

24/02/2020

Ecomuseo del Botticino premia il talento

C’è tempo fino a questo sabato, 29 febbraio, per candidarsi al concorso che Ecomuseo del Botticino ha indetto per premiare chi si è contraddistinto in ambito artistico, culturale, professionale e sociale con azioni, opere e progetti che valorizzano il territorio


24/02/2020

Sindaci del Chiese: «Strada politica l'unica percorribile»

Pochi i sindaci del Garda presenti all’incontro convocato venerdì scorso a Montichiari dai primi cittadini dell’asta del Chiese. Posizioni ancora distanti ma si è cominciato a discutere insieme

23/02/2020

Funerale ad Armo, solo per parenti stretti

Fra gli assembramenti pubblici contrastati dall’ordinanza regionale per ragioni di pubblica incolumità, anche i funerali. Con spiacevoli conseguenze

23/02/2020

Ospedali e ambulatori medici i luoghi più delicati

Appello a medici di base e pediatri della Valle Sabbia affinché ricevano solo su appuntamento per evitare assembramenti in sala d’attesa

23/02/2020

Coronavirus, misure precauzionali

Per contrastare la diffusione del Coronavirus questa domenica sono state sospese tutte le manifestazioni sportive e per una settimana resteranno chiuse le università lombarde. In chiesa meglio la comunione sulla mano

23/02/2020

Ex centrale, nuovi spazi per la comunità

In tanti ieri a Barghe per il taglio del nastro della ristrutturazione della ex centrale idroelettrica che ora diventa un polo per il sostegno alle fragilità, per la formazione, per i giovani
• VIDEO


22/02/2020

La Valle Sabbia in tv

Le bellezze della Valle Sabbia protagoniste su Cremona Tv in occasione dell’ultimo speciale dedicato alla promozione turistica della valle

21/02/2020

Il ministro in ascolto dei sindaci

Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli


21/02/2020

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia