Skin ADV
Mercoledì 20 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Giretto in piazza

Giretto in piazza

by simoguzz

[Varie]


19.02.2019 Gavardo

18.02.2019 Odolo

19.02.2019 Idro

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Sabbio Chiese

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

19.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

18.02.2019 Preseglie

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda Provincia






17 Settembre 2018, 12.58
Valsabbia
Ambiente

Controllo selettivo sul cormorano

di red.
Il provvedimento è stato licenziato dalla Giunta lombarda su proposta dell’assessore Fabio Rolfi. Fra i corpi idrici interessati anche il fiume Chiese

L'incremento in Lombardia del cormorano ha avuto un  effetto dannoso sulle produzioni e sulle attività di pesca professionale e sportiva.
Per questo, la Giunta regionale della Lombardia, riunita stamattina, ha autorizzato, su proposta dell'assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi, un controllo selettivo del cormorano all'interno di alcuni corpi idrici regionali nelle province di Varese, Como, Lecco, Bergamo e Brescia.

Fra questi c’è anche il fiume Chiese,
nel tratto montano e pedemontano ad esclusione del tratto tra il lago d'Idro e Lavenone;
- da Lavenone a Gavardo: zona a temolo, Trota marmorata e Ciprinidi reofili;
- nel tratto di pianura da Gavardo a Carpenedolo: zona a Ciprinidi e con particolare riferimento a zone di tutela ittica o zone "no kill".

«Il provvedimento - ha spiegato Rolfi - ha lo scopo di tutelare le popolazioni ittiche di pregio naturalistico e di maggiore interesse per la pesca. Si tratta di una deroga condivisa con l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale e molto attesa dai pescatori lombardi».

Gli abbattimenti di Cormorano dovranno avvenire nel periodo compreso tra il 17 novembre 2018 e il 15 marzo 2019, in coincidenza con i periodi di massima presenza del cormorano in Italia e minimizzano la sovrapposizione con migrazione e nidificazione delle altre specie ornitiche.

Gli interventi riguarderanno 923 Cormorani, pari al 10% degli individui di cormorano conteggiati con il 'Censimento Annuale degli Uccelli Acquatici Svernanti in Lombardia - International Waterbird Census' nel mese di gennaio 2018.

Al fine di non superare il numero massimo di capi abbattibili, sarà effettuato un monitoraggio dei capi abbattuti da parte della Direzione Generale Agricoltura di Regione Lombardia.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID77496 - 17/09/2018 18:28:20 (Tc) ...
non e' da sottovalutare nemmeno l'Airone...auspico anche che in detti fiumi,ci sian anche semine di specie ittiche quasi scomparse...tutto a favore di una sola,la trota...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/01/2019 11:50:00
Cinghiali, a far danni è l'ignoranza Il grave incidente lungo la A1 causato dall’attraversamento di cinghiali ha riaperto la questione della caccia e del contenimento di questi ungulati presenti massiciamente anche in provincia di Brescia


31/01/2013 07:24:00
Allarme cormorani Il formidabile uccello predatore, originario del Nord Europa, da qualche anno sverna anche sul lago d'Idro e lungo il Chiese, facendo strage di pesci

30/08/2015 07:00:00
Contenimento dei cinghiali, continuano le battute Anche in alta Valsabbia si sono svolte battute di caccia al cinghiale con l’intervento della Polizia provinciale e con la collaborazione di squadre di cacciatori appositamente formati e autorizzati

31/12/2018 09:15:00
Stato chimico ed ecologico del fiume Chiese Di recente il fiume Chiese è tornato al centro del dibattito. Ma negli ultimi anni la qualità delle acque è migliorata o peggiorata? 

07/04/2007 00:00:00
Dalla Provincia un piano di controllo Ancora più dell’airone cinerino o dello svasso, uccelli ittiofagi da tempo presenti lungo i fiumi e nei laghi della nostra provincia, a mettere in allarme i cultori di amo e lenza ci sono i cormorani.



Altre da Valsabbia
19/02/2019

«Il Chiese va risanato, no al doppio depuratore nel fiume»

Anche il consigliere regionale Ferdinando Alberti prende posizione sulla questione depuratore del Garda ribandendo il no al doppio impianto nel Chiese: “Ogni energia e risorsa devono essere utilizzate per il risanamento ed occorre evitare altri impatti sul fiume” (7)

18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)

18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (10)

18/02/2019

Come si amministra un Comune

C’è tempo fino a giovedì 21 febbraio per iscriversi al corso “ABC, Amministrare il Bene Comune” organizzato dalle Acli provinciali in collaborazione con le Acli della Valle Sabbia



16/02/2019

Un film western nel Savallese

Si intitola “Il sangue del cielo” e sarà girato a marzo tra Casto e Mura. Script e regista un giovane cineasta di Briale, studente dell’accademia Laba di Brescia 


16/02/2019

InEurope, con la Cassa Rurale

Daniele Tramontana, originario di Ponte Caffaro, è oggi in partenza per Marsiglia. Parteciperà ad un progetto di volontariato europeo

16/02/2019

Legalità e Impresa

E' iniziata in Valle Sabbia nella sede vobarnese di Fondital la serie di incontri programmati da Aib in collaborazione col Comandante provinciale della Guardia di Finanza colonnello Salvatore Russo

15/02/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

13/02/2019

Brucia bene la legna, non bruciarti la salute

Il caminetto, il suo calore, il suo proiettare luci e bagliori confortevoli sono un vero piacere, ma…
VIDEO


13/02/2019

Assolto perché il fatto non sussiste

Dopo circa 8 mesi di udienze e poco meno di sette ore di camera di consiglio, lunedì il Tribunale di Ferrara ha assolto Spartaco Gafforini, ex direttore generale di Banca Valsabbina

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia