Skin ADV
Domenica 25 Giugno 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


[Mura]


24.06.2017 Odolo

23.06.2017 Gavardo Villanuova s/C Paitone

24.06.2017 Mura

23.06.2017 Valtenesi

24.06.2017 Casto

25.06.2017 Odolo

25.06.2017 Anfo Lavenone

23.06.2017 Agnosine

24.06.2017 Vestone

23.06.2017 Odolo






28 Aprile 2014, 07.52
Valsabbia
Fotografia

Due fotoamatori valsabbini primi a Ghedi

di Redazione
Alla quarta edizione della "lettura portfolio" propmossa dal Circolo fotografico Lamba di Ghedi, sui primi gradini del podio sono saliti due soci del Fotoclub Vallesabbia

Domenica 13 aprile si è svolta a Ghedi la quarta edizione della lettura portfolio promossa dal circolo fotografico Lamba di Ghedi.
Tra i partecipanti, anche i nostri soci Alessandro Perini e Pierluigi Cottarelli che si sono classificati, rispettivamente, al primo e secondo posto.
Al terzo posto, Gigi Galdini del circolo fotografico l’Iride di Castelcovati.

Pierluigi Cottarelli racconta così il suo lavoro:

Il lavoro è iniziato in onore di Ugo Mulas, fotografo concettuale, in occasione del quarantesimo dalla sua scomparsa, facendo un workshop con Uliano Lucas. L’idea è quella di circoscrivere un territorio.
Per cui lui mi ha dato gli strumenti per sapere quardare il contesto paesaggistico, urbano e sociale.

Ho preferito lavorare in polaroid e  raccontare la realtà contadina tramite il gioco dell’oca, che più si avvicina ad una zona rurale come quella di Pozzolengo. A questo punto ho sviluppato le caselle del gioco dell’oca.
Una prima fase consiste nella presenza ancora oggi dei segni del passato, come le guerre sul territorio, per poi passare all’aspetto delle linee e forme architettoniche, dal medioevo, barocco, neoclassico fino al moderno.

Si passa ad una fase dove considero l’aspetto contadino, l’allevamento di animali domestici come mucche e maiali, fino all’allevamento più “elegante” dei cavalli e delle pecore. Infine alla trasformazione del paesaggio che non è mai uguale.
Ovvero durante un anno, gli stessi ambienti si modificano, come volume e spazi che circondano l’uomo.

Dai campi pieni frumento che crea barriere fino al momento del raccolto quando si formano distese di vuoto.
Come “jolly” ho voluto utilizzare Franco Piavoli perchè è l’unica persona vivente di Pozzolengo ad aver conosciuto Ugo Mulas, a livello professionale ed affettivo.

Quello che ho voluto ricercare nel “jolly” è stato il discorso che il gioco dell’oca è a forma di spirale, dell’infinito, del continuo e che dopo 40 anni c’è una circolarità nella vita e nel tempo.
Si è andati alla ricerca iconografica di cerchi che rappresentassero la vita di Piavoli. Qui ho trovato il suo mondo fatto con i cerchi delle botti con le quale ha realizzato opere creative, per finire con un autoritratto che ha come sfondo il mondo.
Ringrazio Mauro Tiboni per l’assistenza nella postproduzione.”

fonte: www.fotoclubvallesabbia.com


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/10/2014 17:46:00
Premio Brescia Doppio appuntamento questo sabato al Museo della fotografia cittadino, con l'inaugurazione della mostra «Luci e ombre» e le premiazioni di un concorso che per un po' è anche valsabbino


30/08/2014 10:04:00
Foto valsabbine per la città C’è anche una sezione tutta valsabbina nel 41esimo Concorso nazionale “Premio Brescia” di Fotografia artistica, organizzato dal Museo Nazionale della Fotografia Cinefotoclub

09/10/2012 14:26:00
Fotografia digitale Comincerà il prossimo 22 ottobre a Vobarno, un corso base di fotografia digitale con il cinefotoclub Vallesabbia

09/03/2017 07:30:00
Mattia Faloretti premiato ai Sony World Photography Awards Il 24enne di Vobarno, studente presso l’accademia Laba di Brescia, è stato premiato a un prestigioso concorso internazionale di fotografia e vedrà il suo lavoro esposto a Londra

16/02/2011 09:00:00
Scuola di fotografia digitale Il Cinefotoclub Vallesabbia di Vobarno organizza un corso per che desidera avvicinarsi al mondo della fotografia.



Altre da Valsabbia
25/06/2017

In montagna con le Penne nere

Dopo l’ottima prova dello scorso anno, la Sezione di Salò dell’Ana darà il via questo lunedì 26 giugno alla seconda edizione del Campo Scuola presso il rifugio sezionale di Campèi de Sima.

23/06/2017

Innovazione e sviluppo, Valsabbina c'è

Banca Valsabbina ha siglato un accordo con il fondo europeo per gli investimenti: plafond da 50 milioni di euro per sostenere le imprese italiane innovative

23/06/2017

Gpl in rete

Sicura, comoda e sostenibile: allacciarsi alla rete di distribuzione del Gpl di Unareti anche in Valsabbia conviene. Un servizio affidabile e che presenta numerosi vantaggi. (3)

22/06/2017

Che «s_passo» di Rocca!

Prendono il via domenica 25 giugno le visite guidate rivolte a bambini e famiglie, nell’ambito del progetto di valorizzazione turistica della Rocca d'Anfo che vede coinvolto il Sistema Museale della Valle Sabbia in collaborazione con la coop. La Melagrana

22/06/2017

Aziende di Valle

Valter Paoli, Flavio Gnecchi e Giorgio Bontempi, per i prossimo tre anni, saranno alla guida delle tre società pubbliche Valsabbine, sotto l'egida della Comunità montana. Si parte da una solida realtà per affrontare importanti sfide


20/06/2017

Camminata della Salute

In occasione dell’Avis Summer Camp, in programma domenica 25 giugno a Barghe, sarà proposta anche una passeggiata per promuovere uno stile di vita sano

19/06/2017

Ducati a Misano... con Valsir

La corsa Superbike, disputata sul circuito intitolato a Simoncelli, è stato un evento unico che ha visto la Ducati salire sul gradino più alto del podio. Porta fortuna Valsir che era lì con i suoi affezionati clienti

19/06/2017

Operatore macchine movimento terra cercasi

Opportunità lavorativa interessante nel campo dei cantieri edili, soprattutto in ambito industriale, quella offerta da un'impresa valsabbina di costruzioni

19/06/2017

Volteggi valsabbini per lo Schiaccianoci di Montichiari

Anche  quest’anno Alkimia Ballet  Scuola professionale di danza con  sedi a Sabbio Chiese e Gavardo, si appresta a portare in scena il suo spettacolo di fine anno

17/06/2017

Tuffi sicuri, controllate le acque dei laghi

Il monitoraggio delle acque nelle principali spiagge dedicate alla balneazione sui tre maggiori laghi bresciani evidenziano costanti miglioramenti: 17 le spiagge controllate sull'Eridio, 55 sul Benaco e 26 sul Sebino (1)

Eventi

<<Giugno 2017>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia