Skin ADV
Lunedì 23 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    


Castello di Tenno

Castello di Tenno

di Eliana Lombardi



21.01.2017 Bione Roè Volciano

21.01.2017 Sabbio Chiese Prevalle

21.01.2017 Odolo Valtrompia

21.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Vobarno

22.01.2017 Gavardo

22.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Bione

21.01.2017 Prevalle Salò Valsabbia Garda

21.01.2017 Bagolino



08 Novembre 2016, 10.27
Valsabbia
Convenzioni

Funerali a prezzi calmierati

di c.f.
Tre imprese di servizi funerari hanno aderito alla convenzione predisposta dalla Comunità montana per conto di 11 Comuni dell’Aggregazione Funzione Sociale per espletare funerali a prezzi calmierati

La Comunità montana, per conto di 11 Comuni dell’Aggregazione Funzione Sociale, ha predisposto una convenzione per le imprese funebri per espletare servizi funerari a prezzi calmierati.

Tre sono state le imprese di onoranze funebri che hanno sottoscritto la convenzione: Onoranze Funebri Corvetti e Tomaselli, di Bedizzole; Onoranze Funebri Tela Giuseppe, di Vobarno; Onoranze Funebri Vassalini Walter, di Gavardo.

La convenzione è valida nei comuni dell’aggregazione, vale a dire: Barghe, Bione, Idro, Lavenone, Mura, Pertica Alta, Pertica Bassa, Preseglie, Provaglio Val Sabbia, Treviso Bresciano, Vallio Terme.

L’iniziativa della Comunità montana e degli 11 Comuni aderenti è stata pensata per venire incontro a larghi strati della popolazione che soffrono situazioni di disagio economico con ripercussioni di carattere sociale, a causa dell’attuale congiuntura economica, per cui assume particolare rilievo ogni iniziativa finalizzata ad alleggerire, mediante opportune facilitazioni, l’onere finanziario per l’acquisto di beni e servizi da parte delle famiglie. “Data l’onerosità dei servizi funebri – è scritto nelle premesse –, risulta significativo attuare un intervento per consentire alle stesse di accedere a tali servizi a prezzi calmierati”.

Nella convenzione vengono specificate varie tipologie di servizi funebri e fissati i prezzi massimi: da quello per indigenti e di tipo “economy”, di 2.000 euro, ad altre tre tipologie con servizi crescenti, rispettivamente di 2.600, 2.800 e 3.000 euro, compreso il servizio di cremazione a 750 euro.

La documentazione completa della convenzione è disponibile sul sito della Comunità montana e presso i Comuni aderenti.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID69317 - 08/11/2016 13:44:54 (sissy) e gli altri comuni?
Il comune di Gavardo, anche in questo caso, ha perso il terno. Probabilmente a Gavardo ci sono solo persone ricche


ID69336 - 08/11/2016 20:57:01 (Giacomino) Se morire costa così tanto
meglio non avere fretta di farlo.


ID69343 - 09/11/2016 14:51:11 (mago) no comment
gli altri , comuni non fanno parte della comunita' montana ...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/08/2016 08:00:00
Funerali a prezzi calmierati La Comunità montana, per conto di 11 Comuni dell’Aggregazione Funzione Sociale, ha predisposto una convenzione per le imprese funebri per espletare servizi funerari a prezzi calmierati

15/10/2008 00:00:00
Selezione per la Commissione per il Paesaggio L'Assemblea della Comunità montana ha approvato una convenzione quadro per i comuni per la costituzione della Commissione sovracomunale per il Paesaggio. Quindi l'ente ha emanato un bando per selezionare aspiranti componenti.

03/11/2006 00:00:00
Una nuova sede per la Comunità montana Una nuova casa della Valle per rispondere alle esigenze dei cittadini e ai nuovi compiti dell'ente Comunità montana. Il presidente Ermano Pasini annuncia imminente l'assegnazione dell'appalto e l'edificazione in poco più di un anno.

31/08/2012 08:00:00
Un nuovo servizio dentistico pubblico È stato inaugurato ieri a Salò il nuovo Centro Odontostomatologico dell'Azienda Ospedaliera di Desenzano per la cura dei denti a prezzi calmierati.

08/05/2015 10:33:00
Il presidente di A2A incontra gli amministratori Il prof. Giovanni Valotti, presidente della multiutility di servizi energetici e ambientali, incontrerà questo sabato mattina i vertici della Comunità montana e i sindaci e gli amministratori della valle per un confronto sul nuovo piano industriale



Altre da Valsabbia
23/01/2017

La «religione» dei consumi

Quanti sono i supermercati e gli ipermercati della provincia di Brescia? La diffusione di centri per la grande distribuzione commerciale è un fenomeno che tocca solo il bresciano? Quali sono i risvolti socio-culturali? (3)

22/01/2017

La Valle Sabbia si presenta al «Battisti»

Il marketing del territorio spiegato agli studenti dell'Istituto tecnico commerciale di Salò, con lezioni aperte al pubblico tenute da amministratori locali e membri dei sodalizi valsabbini

21/01/2017

Residenti stranieri in calo

Diminuisce il numero di cittadini stranieri residenti nei Comuni della Valle Sabbia, un trend che prosegue dagli anni della crisi

21/01/2017

Penne nere sempre in allerta

Anche gli alpini della “Monte Suello” sono stati mobilitati per l'emergenza neve nelle zone terremotate del centro Italia: una presenza, quella delle Penne nere, costante dopo il sisma (1)

20/01/2017

C'è anche il Soccorso Alpino

Ci sono anche i tecnici della Valle Sabbia fra gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico impegnati nei soccorsi agli abitanti delle zone terremotate, ora anche bloccati nella neve (1)



20/01/2017

Cresce la rete valsabbina della videosorveglianza

Ad Agnosine 16 nuove telecamere. E c'è anche il servizio "targa scanner"

19/01/2017

Principio di territorialità

Girelli: «Urge una riorganizzazione che offra pari diritti anche ai pazienti dell'Alto Garda e della Valle Sabbia» (1)

19/01/2017

Urgente l'emodinamica a Gavardo

A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo



17/01/2017

Dei costi e dei benefici

Sotto la lente dei 5Stelle, con un'interrogazione a risposta scritta del consigliere provinciale per Trento Filippo Degasperi, il tunnel che dovrebbe unire Valvestino e Bondone, ma anche le decisioni prese in merito all'utilizzo sull'Eridio dei Fondi ex-Odi (7)

17/01/2017

Previdenti sì, investitori forse

Ci proteggiamo non investendo… ma forse un'altra soluzione c’è

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia