Skin ADV
Martedì 28 Febbraio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    






06 Dicembre 2010, 08.00
Valsabbia
Pdl

I problemi della Valle Sabbia


Gli amministratori valsabbini del Pdl si sono riuniti nella sede della Comunità montana per porre le questioni che riguardano il territorio.
 
Potremmo definirlo un forum, un momento di contatto tra amministrazioni locali e Provincia nel segno dell'omogeneità politica ma non per questo privo di criticità.
Nei giorni scorsi, nella Comunità montana di Nozza di Vestone, gli amministratori valsabbini che si riconoscono ne Popolo delle libertà hanno incontrato i loro omologhi che gestiscono l'amministrazione provinciale per un confronto sulle esigenze del territorio.
 
Al centro del faccia a faccia l'ultimazione della superstrada per il tratto Barghe-Idro, il tema rovente della privatizzazione dell'acqua e la necessità di uno sviluppo economico alternativo alla piccola impresa che dal dopoguerra a oggi ha caratterizzato l'economia valligiana.
Se n'è parlato in un incontro politicamente orientato, ma che calato nelle piccole realtà locali può diventare espressione delle necessità di tanti, o anche di tutti.
 
A confrontarsi con gli amministratori locali c'erano Giuseppe Romele, vicepresidente della Provincia e assessore al Territorio, l'assessore Alessandro Sala, il presidente del consiglio provinciale Bruno Faustini, il capogruppo provinciale del Pdl Diego Invernici ed Ermano Pasini, nel suo doppio ruolo di consigliere provinciale e di presidente della Comunità montana.
 
A sintetizzare un po' per tutti il pensiero dei valsabbini √® stato Francesco Franzoni, assessore a Casto, il quale ha sottolineato i problemi pi√Ļ importanti: i tagli ai trasferimenti statali, la difficolt√† di accedere ai fondi europei senza una struttura di supporto, la necessit√† di guardare a economie diverse, come quella turistica, puntando sul lago d'Idro, e l'opportunit√† di premiare chi fa gruppo.
 
Il tema della ridotta comunicazione fra gli enti è stato presentato da Giuseppe Lancini, consigliere di minoranza a Vobarno, mentre della situazione della viabilità alternativa ha chiesto il sindaco di Bagolino Gianluca Dagani.
Sulla gestione dell'acqua i toni si sono un po' scaldati, perch√® anche qui come in Valcamonica l'idea che vengano messi i contatori alle fontane che da centinaia d'anni zampillano nelle piazze di piccoli comuni di montagna fa arrabbiare non poche persone, anche se, ha rassicurato Pasini, ¬ęnella gestione saranno sempre gli amministratori ad avere un parere vincolante¬Ľ.
 
Dopo aver lavato qualche panno sporco in famiglia e aver riconosciuto l'abilità della Lega nord nel ritagliarsi maggiore visibilità sulla stampa, gli amministratori si sono lasciati promettendosi maggiore collaborazione.
 
Mila Rovatti da Bresciaoggi
 






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID5322 - 06/12/2010 09:27:00 (Ernesto) L'ARIA
A breve ci metteranno un contaore sulla bocca e pagheremo pure quella!!!! (ma qui al nord ci son quelli che ci proteggono!!!?????)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/12/2016 10:00:00
Dae di Valle Sabbia Diciotto defibrillatori per altrettanti Comuni valsabbini. Sono quelli consegnati agli amministratori riuniti in assemblea nella sede di Nozza della Comunità montana, che li ha recentemente acquistati

04/03/2016 07:37:00
La Valle Sabbia farà da sola E' partito l'iter che porterà gli amministratori valsabbini, riuniti nella Comunità montana, a gestire da protagonisti il servizio di raccolta dei rifiuti urbani


13/03/2012 15:24:00
La persona al centro del territorio Prendono il via questo mercoledì nella sede della Comunità montana a Nozza di Vestone gli Stati generali del sociale in Valle Sabbia.

08/05/2015 10:33:00
Il presidente di A2A incontra gli amministratori Il prof. Giovanni Valotti, presidente della multiutility di servizi energetici e ambientali, incontrerà questo sabato mattina i vertici della Comunità montana e i sindaci e gli amministratori della valle per un confronto sul nuovo piano industriale

18/06/2013 07:00:00
Un Centro prelievi per la Valle E' stata presentata ieri nella sede della Comunità montana, e poi a Barghe dove presto sarà realizzata, la nuova sede delle cinque Avis della Valle Sabbia



Altre da Valsabbia
27/02/2017

Comuni: videosorvegliati e pi√Ļ sicuri?

Sempre pi√Ļ amministrazioni pubbliche hanno installato sistemi di videosorveglianza per rispondere a un'esigenza di sicurezza. Ma quanto sono efficai?

27/02/2017

Male la prima

Carenza di pesce in fiumi e torrenti, alghe nel laghetto di Bongi, pescatori che rischiano la denuncia... Decisamente negativo, almeno in Valle Sabbia e per quanto ne sappiamo noi, il bilancio della prima giornata di pesca

26/02/2017

Il sistema museale di Valle Sabbia si fa... in tre

Sferzata di novit√† per rendere noti ad un pubblico pi√Ļ vasto non solo i musei della valle, ma anche i siti di interesse storico-archeologico e i parchi come quello della Rocca d’Anfo

25/02/2017

Economie alternative crescono, i Gas valsabbini

Sempre pi√Ļ diffusi fra Garda e Valsabbia i Gruppi di Acquisto Solidali, attenti a produzioni locali a chilometro zero e all’agricoltura biologica

24/02/2017

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana di Carnevale in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

23/02/2017

Ubi Banca, banca unica

√ą divenuta operativa la fusione dei cinque istituti bancari della rete di Ubi Banca, incorporati nella capogruppo, dando vita al quarto gruppo bancario italiano

23/02/2017

Presentata la 13ª Bresciacup

Presentato ieri in Broletto il circuito bresciano del cross country con 8 prove nel 2017 e le suddivisioni delle categorie per far fronte all'incremento delle partecipazioni, soprattutto tra le categorie giovanili



23/02/2017

Testimoni di Geova al convegno a Medole

Giungeranno anche dalla Valle Sabbia, dal lago di Garda e dal lago d'Idro i Testimoni di Geova per il convegno sulla fede in Geova in programma domenica prossima

22/02/2017

Salò chiama Budapest, ricordando il 1956

Al Fermi di Salò, ha avuto luogo una interessante conferenza che ha ripercorso i tragici eventi della rivoluzione ungherese. Vicissitudini che ebbero grande eco anche in Italia

21/02/2017

Profughi: modello camuno anche in Valle Sabbia?

La recente proposta della Prefettura di Brescia ai comuni valsabbini insiste sull’opportunit√† di riproporre il modello d’accoglienza della Valle Camonica. Ma quali sono i capisaldi del sistema camuno? E pu√≤ davvero essere replicato in Valle Sabbia? (7)

Eventi

<<Febbraio 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia