14 Dicembre 2019, 07.21
Valsabbia
Contest

L'albero più bello 2019

di red.

Torna a grande richiesta il concorso su quale sia l'albero più bello. Due le sezioni del concorso: quella per gli alberi "di gruppo" e quella per i "casalinghi". C'è tempo fino alla mezzanotte di venerdì 20 dicembre per partecipare. Vedi il regolamento.
Vota l'albero entro il giorno di Natale


Vota l'albero


Per partecipare al concorso “L'albero di Natale più bello del 2019”, riservato ai valsabbini e agli abitanti dei paesi limitrofi, è sufficiente inviare entro venerdì 20 dicembre a Vallesabbianews UNA foto del proprio albero, il tempo a noi di inserirlo e si diventa subito concorrenti.

Inviare con una sola delle seguenti modalità, per evitare duplicazioni:
Con WhatsApp al 366 447 2431 oppure via mail a redazione@vallesabbianews.it (pr ragioni organizzative altre modalità non verranno accettate)

Importante:
(ricordatevi di accompagnare sempre la foto col vostro nome ed il paese in cui abitate altrimenti NON potrete partecipare).

Le foto ricevute verranno pubblicate in un album fotografico che terremo in evidenza sulla pagina fb di Vallesabbianews (non il Gruppo) man mano che arrivano.

Due i premi: uno per gli alberi "collettivi o di gruppo", uno per gli alberi "di famiglia".

Per ciascuna categoria, i cinque alberi che riceveranno più "Mi Piace" entro il giorno di Natale, più altri cinque scelti dalla redazione di Vallesabbianews, andranno a comporre la Top Ten degli alberi (ce ne saranno qundi due).

Sarete sempre voi, ancora coi Mi Piace, entro Capodanno, a decretare i vincitori finali.

L'albero collettivo o di gruppo
riceverà un cesto di prodotti valsabbini offerto dalla ditta Bbuono "Il gusto della tradizione" di Mattia Apostoli, che commercializza online e non solo, la miglior scelta fra i prodotti alimentari valsabbini.
Visita il sito di Bbuono.

All'albero di famiglia andrà invece un cesto natalizio offerto dal Caseificio Sociale Valsabbino di Sabbio Chiese, che commercializza i suoi formaggi, ma non solo quelli, nello spaccio a Mondalino di Sabbio Chiese, in via Alcide De Gasperi 12 a Lonato e nei mercati della zona: Martedì a Serle, mercoledì a Gavardo, giovedi a Cunettone di Salò, venerdì a Vobarno e sabato a Salò.
Visita il sito del Caseificio

Aspettiamo le prime foto per pubblicare l’album, chi prima arriva ha maggiori possibilità di ricevere i Mi Piace da parte dei lettori.

Nell'edizione del 2018 aveva vinto fra gli alberi "collettivi" quello del reparto di Pediatria dell’Ospedale di Gavardo.
Per le singole famiglie il più gettonato è stato quello di Ivanna di Nozza.

Vota l'albero



Vedi anche
04/01/2019 08:39

L'albero più bello Con 1332 like il contest dedicato ai gruppi per l’albero più bello è stato vinto dal reparto di Pediatria dell’Ospedale di Gavardo. Per le singole famiglie il più gettonato è stato quello di Ivanna di Nozza

11/12/2015 16:25

L'albero più bello Vallesabbianews lancia un concorso su quale sia l’albero più bello. C'è tempo fino alla mezzanotte di mercoledì 16 per partecipare con la fotografia del prioprio albero
Aggiornamento martedì 15 ore 12

14/01/2018 10:27

Consegnato il premio E’ stato consegnato questo sabato nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Gavardo il premio per l’albero più bello di questo Natale. E per l'anno prossimo il concorso si rinnova

17/01/2018 17:00

Una lotteria per il premio Contrordine: il premio ricevuto da Bbuono e da Vallesabbianews per l'albero di Natale più bello non verrà messo in palio questa domenica, ma sabato 3 febbraio, in occasione della partita Brescia-Parma

11/12/2017 15:38

L'albero più bello 2017 Anche quest'anno Vallesabbianews lancia un concorso su quale sia l’albero più bello. C'è tempo fino alla mezzanotte di sabato 16 dicembre per partecipare con la fotografia del proprio albero. Vedi il regolamento.
Tempo scaduto
(292 alberi)
Vota l'albero



Altre da Valsabbia
19/09/2020

Un prete con la 500

Grande festa questa domenica per i “cinquecentisti” bresciani, che si ritroveranno a Sabbio Chiese ospiti di don Dino

19/09/2020

Seggi aperti per il referendum costituzionale

Domenica 20 e lunedì 21 settembre si vota per il referendum sul taglio dei parlamentari. L’appello del Prefetto perché vengano rispettate le misure anti-Covid

19/09/2020

Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive

«Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive». Le mamme del Chiese controbattono nuovamente al presidente di Ato Aldo Boifava, col pieno sostegno delle associazioni e dei comitati che si battono per la difesa del fiume Chiese

18/09/2020

Emergenza Covid in Valle Sabbia, le problematiche del territorio

Il punto in un incontro organizzato da Comunità montana con i responsabili delle Rsa e del Terzo settore alla presenza dei consiglieri regionali valsabbini

18/09/2020

Depuratore, nuova mozione in Provincia

L'ha presentata il consigliere Marco Apostoli di “Provincia Bene Comune”, chiedendo al Consiglio provinciale di bocciare il progetto dei due nuovi depuratori a Gavardo e Montichiari. Continuano, nel frattempo, le adesioni al fronte del “no”

18/09/2020

L'assessore Magoni ad Ecomuseo: «La vostra ricchezza è il lavoro di squadra»

Meravigliata dalla ricchezza dell'enogastronomia e della cultura del nostro territorio, l'assessore regionale al Turismo Lara Magoni, in visita a Prevalle, si è complimentata con Ecomuseo del Botticino per la sinergia vincente tra i suoi Comuni

18/09/2020

Omsi, maxi investimento da 30 milioni

Futuro in chiave 4.0 per la Omsi Trasmissioni, da due anni impegnata nel nuovo sito logistico e produttivo di Prevalle

18/09/2020

Al traguardo dei cento

Compie oggi cent'anni Giovanni Soncina, fondatore della Omsi trasmissioni. Una vita la sua ancora oggi dedicata al lavoro

17/09/2020

Oggi l'ultimo saluto ad Angelo Ziglioli

Il grande imprenditore gavardese, impegnato per tanti anni anche nello sport, nella cultura e nel sociale, lascia un grande vuoto nella comunità di Gavardo e in quella bresciana. Oggi – giovedì – alle 16 i funerali

17/09/2020

Nuovi volontari per l'antincendio boschivo

Sono una trentina i partecipanti al corso di formazione organizzato dalla Comunità montana che andranno a rimpinguare i ranghi dei gruppi antincendio valsabbini