Skin ADV
Lunedì 23 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    


Castello di Tenno

Castello di Tenno

di Eliana Lombardi



21.01.2017 Bione Roè Volciano

21.01.2017 Sabbio Chiese Prevalle

21.01.2017 Odolo Valtrompia

21.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Vobarno

22.01.2017 Gavardo

22.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Bione

21.01.2017 Prevalle Salò Valsabbia Garda

21.01.2017 Bagolino



09 Settembre 2016, 07.00
Valsabbia
Scuola

Mense, Coldiretti suggerisce il Km Zero

di redazione
Sono più di 8 milioni i pasti che ogni mese si stima vengano serviti nelle oltre 5.860 mense scolastiche in Lombardia. 
 
«Per garantire agli studenti una dieta equilibrata e sana è necessario vigilare sulla qualità e l’origine dei prodotti che vengono messi in tavola».

È quanto afferma la Coldiretti regionale in occasione della riapertura delle scuole, in una situazione in cui secondo un’indagine Coldiretti/Ixè un italiano su cinque (il 20%) dà una valutazione negativa dei pasti nelle mense scolastiche.
 
«La qualità del cibo che si porta in tavola, anche nelle mense scolastiche, è fondamentale non solo per la crescita dei ragazzi ma anche per la loro corretta educazione al gusto – spiega Ettore Prandini, vice Presidente Coldiretti nazionale – bisogna puntare su qualità e prodotti del territorio anche perché le mense non sono dei semplici luoghi dove si mangia, ma vanno considerate come vere aule didattiche per l’educazione alimentare.
E’ quindi comprensibile e condivisibile l’attenzione che i genitori dedicano a quello che i figli mangiano a scuola».
 
«Nello scorso anno 2015/2016 – conclude Coldiretti - in tutta Italia i carabinieri dei Nas hanno eseguito oltre 2.600 controlli nella ristorazione degli istituti: nel 25% dei casi sono state riscontrate non conformità e sono stati sequestrati oltre 4 tonnellate di alimenti».

Tra le principali violazioni riscontrate ci sarebbero la frode in pubbliche forniture, il commercio di alimenti nocivi, il cattivo stato di conservazione, le carenze igienico strutturali, l’irregolarità nell’etichettatura e nella tracciabilità del cibo.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/04/2007 00:00:00
La Coldiretti è pronta alla mobilitazione Sulla vicenda del lago d'Idro, non usa mezzi termini il presidente della Coldiretti Brescia, Ettore Prandini, e nelle sue parole si legge l’esasperazione dei tanti agricoltori bresciani.

28/08/2012 09:00:00
Caldo e siccità, anche gli uliveti soffrono La fiera di Puegnago del Garda del prossimo fine settimana sarà l'occasione anche per il presidente di Coldiretti Prandini per fare il punto sulla stagione produttiva.

26/09/2009 13:07:00
Prandini: «non c'è nulla da ridiscutere» Il leader di Coldiretti ribadisce l'importanza dell'accordo già raggiunto: "Tutti gli interessati devono rispettare quanto sottoscritto" afferma.

12/11/2009 08:23:00
La Coldiretti con Prandini a Vallio Quest'anno la Giornata provinciale del Ringraziamento, prevista per domenica prossima, é organizzata nella città termale di Vallio Terme

16/11/2009 07:00:00
L'orgoglio del mondo rurale alla Giornata del Ringraziamento Una filiera agricola tutta italiana. È questo l’obiettivo annunciato ieri dal presidente provinciale di Coldiretti Ettore Prandini nel corso della manifestazione a Vallio Terme



Altre da Valsabbia
23/01/2017

La «religione» dei consumi

Quanti sono i supermercati e gli ipermercati della provincia di Brescia? La diffusione di centri per la grande distribuzione commerciale è un fenomeno che tocca solo il bresciano? Quali sono i risvolti socio-culturali? (3)

22/01/2017

La Valle Sabbia si presenta al «Battisti»

Il marketing del territorio spiegato agli studenti dell'Istituto tecnico commerciale di Salò, con lezioni aperte al pubblico tenute da amministratori locali e membri dei sodalizi valsabbini

21/01/2017

Residenti stranieri in calo

Diminuisce il numero di cittadini stranieri residenti nei Comuni della Valle Sabbia, un trend che prosegue dagli anni della crisi

21/01/2017

Penne nere sempre in allerta

Anche gli alpini della “Monte Suello” sono stati mobilitati per l'emergenza neve nelle zone terremotate del centro Italia: una presenza, quella delle Penne nere, costante dopo il sisma (1)

20/01/2017

C'è anche il Soccorso Alpino

Ci sono anche i tecnici della Valle Sabbia fra gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico impegnati nei soccorsi agli abitanti delle zone terremotate, ora anche bloccati nella neve (1)



20/01/2017

Cresce la rete valsabbina della videosorveglianza

Ad Agnosine 16 nuove telecamere. E c'è anche il servizio "targa scanner"

19/01/2017

Principio di territorialità

Girelli: «Urge una riorganizzazione che offra pari diritti anche ai pazienti dell'Alto Garda e della Valle Sabbia» (1)

19/01/2017

Urgente l'emodinamica a Gavardo

A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo



17/01/2017

Dei costi e dei benefici

Sotto la lente dei 5Stelle, con un'interrogazione a risposta scritta del consigliere provinciale per Trento Filippo Degasperi, il tunnel che dovrebbe unire Valvestino e Bondone, ma anche le decisioni prese in merito all'utilizzo sull'Eridio dei Fondi ex-Odi (7)

17/01/2017

Previdenti sì, investitori forse

Ci proteggiamo non investendo… ma forse un'altra soluzione c’è

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia