Skin ADV
Mercoledì 20 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


L'alba sul mar...

L'alba sul mar...

di Antonella Di Simine



18.09.2017 Anfo

19.09.2017 Vobarno

19.09.2017 Gavardo Vallio Terme Villanuova s/C

18.09.2017 Casto Mura

18.09.2017 Salò Valtenesi

19.09.2017 Lavenone

19.09.2017 Vobarno

18.09.2017 Gavardo

18.09.2017 Preseglie

19.09.2017 Odolo






09 Settembre 2016, 07.00
Valsabbia
Scuola

Mense, Coldiretti suggerisce il Km Zero

di redazione
Sono più di 8 milioni i pasti che ogni mese si stima vengano serviti nelle oltre 5.860 mense scolastiche in Lombardia. 
 
«Per garantire agli studenti una dieta equilibrata e sana è necessario vigilare sulla qualità e l’origine dei prodotti che vengono messi in tavola».

È quanto afferma la Coldiretti regionale in occasione della riapertura delle scuole, in una situazione in cui secondo un’indagine Coldiretti/Ixè un italiano su cinque (il 20%) dà una valutazione negativa dei pasti nelle mense scolastiche.
 
«La qualità del cibo che si porta in tavola, anche nelle mense scolastiche, è fondamentale non solo per la crescita dei ragazzi ma anche per la loro corretta educazione al gusto – spiega Ettore Prandini, vice Presidente Coldiretti nazionale – bisogna puntare su qualità e prodotti del territorio anche perché le mense non sono dei semplici luoghi dove si mangia, ma vanno considerate come vere aule didattiche per l’educazione alimentare.
E’ quindi comprensibile e condivisibile l’attenzione che i genitori dedicano a quello che i figli mangiano a scuola».
 
«Nello scorso anno 2015/2016 – conclude Coldiretti - in tutta Italia i carabinieri dei Nas hanno eseguito oltre 2.600 controlli nella ristorazione degli istituti: nel 25% dei casi sono state riscontrate non conformità e sono stati sequestrati oltre 4 tonnellate di alimenti».

Tra le principali violazioni riscontrate ci sarebbero la frode in pubbliche forniture, il commercio di alimenti nocivi, il cattivo stato di conservazione, le carenze igienico strutturali, l’irregolarità nell’etichettatura e nella tracciabilità del cibo.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/04/2007 00:00:00
La Coldiretti è pronta alla mobilitazione Sulla vicenda del lago d'Idro, non usa mezzi termini il presidente della Coldiretti Brescia, Ettore Prandini, e nelle sue parole si legge l’esasperazione dei tanti agricoltori bresciani.

28/08/2012 09:00:00
Caldo e siccità, anche gli uliveti soffrono La fiera di Puegnago del Garda del prossimo fine settimana sarà l'occasione anche per il presidente di Coldiretti Prandini per fare il punto sulla stagione produttiva.

26/09/2009 13:07:00
Prandini: «non c'è nulla da ridiscutere» Il leader di Coldiretti ribadisce l'importanza dell'accordo già raggiunto: "Tutti gli interessati devono rispettare quanto sottoscritto" afferma.

12/11/2009 08:23:00
La Coldiretti con Prandini a Vallio Quest'anno la Giornata provinciale del Ringraziamento, prevista per domenica prossima, é organizzata nella città termale di Vallio Terme

16/11/2009 07:00:00
L'orgoglio del mondo rurale alla Giornata del Ringraziamento Una filiera agricola tutta italiana. È questo l’obiettivo annunciato ieri dal presidente provinciale di Coldiretti Ettore Prandini nel corso della manifestazione a Vallio Terme



Altre da Valsabbia
20/09/2017

Il 10% del territorio valsabbino a rischio frane

Secondo i dati dell’Ispra sono 8 i Comuni Valsabbini con il territorio più fragile e soggetto a fenomeni franosi, con 1400 abitanti in zone a rischio elevato

20/09/2017

Cambio della guardia al C7

Conclusa l’era governata da Roberto Betta, durata 22 anni, la guida del Comprensorio passa a Roberto Monera

19/09/2017

Quando la formazione corre... sul web

Ellegi Service rinnova il suo sito web. On line si trova una vetrina moderna e completa dei servizi proposti dall’Azienda

17/09/2017

70 anni per Ivars

Più di trecento a Gargnà ieri, per festeggiare i 70 anni dell’Ivars, storica azienda valsabbina fondata da Pietro Giulio Ebenestelli nel 1947 (1)

17/09/2017

A Bione il terremoto fa meno paura

Il piccolo Pietro ha afferrato le forbici e “zac”, con l’aiuto del sindaco Franco Zanotti, ha tagliato il nastro tricolore

16/09/2017

La mia Terra ha buona voce... si sente e si vede

Giunge quest’anno alla settima edizione il concorso letterario proposto da Agape, che per l’occasione si arricchisce di sezione fotografica . Elaborati da consegnare entro la fine di settembre

16/09/2017

«Quello di cui non ho sentito parlare»

Il passaggio dalla cultura del contenuto alla cultura dell’apprendimento. Una disanima filosofico-pedagogica di Giuseppe Biati


15/09/2017

Un videoclip coi Cinelli per la differenziata valsabbina

Charlie e Piergiorgio, nei giorni scorsi, hanno girato fra gli abitanti della Valle Sabbia un videoclip sulla raccolta differenziata, una vera rivoluzione che attende tutti a partire dal prossimo gennaio. Con loro la Comunità montana e i cittadini della valle


14/09/2017

Ecografia 3D/4D in gravidanza

Da questo mese di settembre è possibile effettuare questo tipo di ecografia anche presso il Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno

12/09/2017

Serle riparte con lo Sprar

L'Amministrazione comunale di Serle ha deciso di attivare un progetto "Sprar" in luogo del "Cas" ancora presente in via Panoramica. Ne abbiamo parlato col sindaco Bonvicini


Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia