Skin ADV
Venerdì 24 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




23.11.2017 Barghe Valsabbia

22.11.2017 Bione

22.11.2017 Idro Villanuova s/C Valsabbia

23.11.2017 Vobarno Valsabbia

23.11.2017 Giudicarie

22.11.2017 Bione

22.11.2017 Sabbio Chiese

22.11.2017 Valsabbia

22.11.2017

23.11.2017 Giudicarie






09 Giugno 2017, 07.23
Valsabbia
Ludopatia

Nuovo bando

di Val.
Due progetti su 14, fra quelli che riguardano il contrasto al gioco patologico, finanziati da Regione Lombardia nel Bresciano, sono valsabbini
 
Si tratta di “La vita non è un gioco” e “Fuori dal gioco”, finanziati per un totale di 30 mila euro.
La Valle Sabbia è stata premiata per quanto ha saputo esprimere col precedente bando. Anche allora i progetti erano stati due e fortemente in relazione fra loro.

Eccoli:
Con il progetto “Fuori dal gioco” prima di tutto si è pensato alla formazione, coinvolgendo i servizi territoriali e anche gli amministratori.
Poi l’attivazione di gruppi “self help” per gli adulti e l’apertura di uno sportello d’ascolto.

Con “La vita è solo un gioco” c’è stata opera di sensibilizzazione, l’attivazione di laboratori coinvolgendo gli studenti e sempre con 332 ragazzi di Terza e di Quarta frequentanti le superiori in Valle Sabbia la somministrazione di questionari per fare il punto sul fenomeno e passare alla fase della prevenzione con cognizione di causa, mentre coi Comuni c’è stata la mappatura dei “luoghi sensibili” che dovrebbero mantenere un’adeguata distanza dalle potenziali fonti di dipendenza.

Due i progetti attivati in Valle Sabbia col bando regionale per il biennio 2015/16, unico l’obiettivo: quello di fare luce sul fenomeno del gioco d’azzardo, soprattutto quello “patologico”, raccogliere i dati e cominciare a porvi rimedio.

Ente capofila la Comunità montana
.
Vi hanno aderito quasi tutti i Comuni valsabbini  e con loro c’erano anche Secoval, Consorzio Laghi, Coop Area e Il Calabrone, oltre a diverse realtà di volontariato.

Questi primi due progetti si sono conclusi la scorsa estate con il festival “Non t’azzardare” che da maggio a luglio ha dato visibilità al lavoro svolto nei mesi precedenti.
Fra gli eventi quelli rivolti a bambini e giovani sul tema del gioco nelle sue forme ludiche ed aggregative; le giornate nei centri sociali con laboratori per adulti; serate teatrali a tema; serate di sensibilizzazione rivolte alla popolazione durante le quali sono stati presentati anche i risultati della ricerca condotta sui giovani.

Un migliaio le persone coinvolte in queste occasioni d’incontro, culminate con un concerto del rapper bresciano Dellino Farmer, che si è anche esibito con la canzone ”Non m’azzardo più” (alleghiamo il file) scritta all’interno di uno dei laboratori scolastici.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/01/2016 07:12:00
Ludopatie? La parola d'ordine è formazione Si fa in tre la proposta dalla Comunità montana di Valle Sabbia per affrontare i problemi creati dalla dipendenza da giochi d’azzardo, che morde con modalità drammatiche anche lungo la Valle del Chiese

20/09/2015 10:00:00
Combattere le ludopatie, un progetto in sinergia La Comunità montana di Valle Sabbia ha promosso in sinergia con 12 Comuni ed enti del terzo settore un articolato progetto per conoscere quando è diffuso il gioco d’azzardo patologico e informare la popolazione in chiave preventiva

11/11/2016 10:00:00
Gioco d'azzardo patologico, fenomeno da tenere sotto controllo Si è tenuto ieri presso la sede della Comunità montana a Nozza di Vestone un corso di formazione per agenti delle Polizie locali della valle sul fenomeno del gioco d’azzardo patologico

26/05/2016 06:00:00
Contro le ludopatie con un festival Prende il via questa sera da Vobarno il Festival “Non t’azzardare”, una serie di incontri e spettacoli itineranti lungo la Valle Sabbia per dire no al gioco d’azzardo

29/09/2015 06:46:00
Un corso per gestire il gioco I gestori degli esercizi commerciali dove sono installate apparecchiature per il gioco d'azzardo lecito, sono tenuti a frequentare un corso di formazione



Altre da Valsabbia
24/11/2017

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

23/11/2017

Incontro internazionale dei Sindaci per la Pace

Questo giovedì 23 novembre proiezione in diretta streaming presso la sala assemblee della Comunità montana di Valle Sabbia alle ore 16.45

23/11/2017

Eduscopio, ecco le migliori scuole bresciane

Come lo scorso anno, la provincia batte la città. Vediamo come si posizionano in classifica le scuole della Valle Sabbia e del Garda

23/11/2017

Un brindisi a Vallesabbianews

Mercoledì sera a Barghe, in occasione di un incontro sul futuro dell’informazione, il nostro quotidiano online ha festeggiato i suoi primi dieci anni con i collaboratori e i lettori (11)

23/11/2017

Normali che si sentono fortunati

Solo grazie all'incontro con la diversità è possibile crescere in consapevolezza. Lo sanno bene i ragazzi dell'Itis Perlasca di Vobarno, per come hanno trascorso la loro giornata di autogestione programmata


22/11/2017

«Il fiume Chiese e il suo lago d'Idro»

Un convegno di alto profilo quello organizzato per questo sabato, 25 novembre, a Villanuova dall’associazione “Amici della Terra” e da Legambiente Lombardia. Al centro del dibattito il fiume Chiese e il lago d’Idro (3)

22/11/2017

Regalo di Natale? Sceglilo Bbuono

Per non sbagliare rivolgiti alla gastronomia della tradizione, con un “foodbox” recapitato direttamente a casa. Con Bbuono si può

20/11/2017

Buon compleanno Vallesabbianews

Questo mercoledì sera a Barghe, in occasione di una serata sul tema “Quale futuro per l’informazione”, Vallesabbianews festeggerà con i collaboratori e i lettori i suoi primi dieci anni

18/11/2017

«Povertà educative»

Un incontro interessante e ricco di spunti di riflessione quello che si è svolto ieri pomeriggio a Villanuova tra il mondo cooperativo e quello istituzionale. Al centro del dibattito un'analisi delle povertà educative del nostro tempo

16/11/2017

Tempo di scelte

Nei prossimi mesi molti ragazzi si troveranno a decidere come proseguire gli studi dopo la terza media. Vediamo quali sono le date dei primi open day organizzati dalle scuole valsabbine

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia