Skin ADV
Giovedì 09 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Purple

Purple

by Belvedere



08.04.2020 Gavardo

09.04.2020 Agnosine

08.04.2020 Bione Valsabbia

07.04.2020 Agnosine

07.04.2020 Valsabbia Provincia

07.04.2020 Agnosine

08.04.2020 Idro Valsabbia

08.04.2020 Valsabbia Provincia

07.04.2020 Mura

07.04.2020 Odolo Valsabbia



23 Febbraio 2020, 13.30
Valsabbia
Coronavirus

Ospedali e ambulatori medici i luoghi più delicati

di Davide Vedovelli
Appello a medici di base e pediatri della Valle Sabbia affinché ricevano solo su appuntamento per evitare assembramenti in sala d’attesa

Quello che sta succedendo in Italia in queste ore è sicuramente preoccupante, ma alla preoccupazione deve corrispondere non una psicosi, ma la messa in atto di tutte le misure per limitare il contagio.

Proprio oggi il Ministero ha diffuso una circolare con indicazioni specifiche da adottare indirizzate a pediatri e medici di base. Una di queste, per evitare assembramenti in sala d'attesa è ricevere solo su appuntamento. Purtroppo in Vallesabbia non tutti adottano ancora questa buona pratica

Di fronte alla preoccupazione per i casi di Coronavirus riscontrati in Lombardia e Veneto viene spontanea una domanda: come siamo messi in Valle Sabbia?

Per il momento, ma la situazione è in continua evoluzione, non sono stati identificati casi nel bresciano. Tuttavia, questa drammatica eventualità non può essere esclusa, vista la relativa vicinanza con i Comuni interessati.

Saremmo pronti? In caso di bisogno è stato identificato come riferimento il reparto di malattie infettive degli Spedali Civili di Brescia. Niente paura.

E a livello territoriale? A questo proposito ci è stata segnalata una criticità della Valle Sabbia: la maggioranza dei medici di famiglia non visita su appuntamento, prassi consolidata nelle città, bensì ad accesso libero. Questo implica “fare la coda” a stretto contatto con altre persone malate.

Va da sé che proprio nella sala d’attesa dal medico un ipotetico malato di Coronavirus potrebbe infettare altre persone.

Per questo sentiamo il dovere di rivolgere un appello ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta: visitate solo su appuntamento, in modo da non esporre voi stessi e i vostri assistiti a inutili rischi. Questa ci sembra una buona idea, una giusta cautela, senza fare inutili allarmismi. Non ci stupirebbe se ATS Brescia o ASST Garda avessero già predisposto una risoluzione come questa, semplice ma preziosa.

Per la stessa ragione, non pare saggio che i cittadini con sintomi influenzali affollino le sedi di continuità assistenziale (guardia medica) dove l’accesso è libero, o il Pronto Soccorso. Chiunque venga da zone a rischio, se presenta sintomi influenzali, non deve mettersi in coda con gli altri malati, deve avvisare il num. 800 894 545, che individuerà percorsi specifici, i migliori possibili.

Uno speciale ringraziamento a tutti i medici che, siamo certi, accoglieranno questo appello. Grazie per il vostro lavoro prezioso.

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
04/04/2020 08:00:00
Il contagio in Valle Sabbia, l'evoluzione dell'ultima settimana Prosegue l'analisi statistica dell'andamento del contagio di coronavirus in Valle Sabbia nell'ultima settimana curata dall'ingegnere gavardese Stefano Simoni


28/03/2020 08:00:00
Il contagio in Valle Sabbia, un'analisi statistica È quella che ci propone Stefano Simoni, ingegnere gavardese, che ha raccolto i dati pubblicati quotidianamente da Vallesabbianews

22/03/2020 08:00:00
Nuova stretta sulla Lombardia L'ordinanza del presidente della Regione Attilio Fontana - in vigore a partire da oggi, 22 marzo - contiene misure ancora più stringenti per fermare il contagio da coronavirus. L'imperativo è agire nel minor tempo possibile

03/03/2020 10:49:00
Primi valsabbini in quarantena Dopo il contagio di un impiegato di un’azienda di Bione 15 colleghi, alcuni residenti in Comuni valsabbini e altri nei paesi limitrofi, si sono messi in quarantena volontaria a casa propria


21/03/2020 08:00:00
Chiusi parchi e giardini, aperti supermercati e uffici L’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza introduce nuove restrizioni sullo sport all’aria aperta e gli spostamenti per contenere il contagio da coronavirus. Restano aperti i supermercati e nessuna nuova limitazione per gli uffici pubblici



Altre da Valsabbia
09/04/2020

Botta e risposta

Il consigliere regionale valsabbino del Pd Gianantonio Girelli, dopo la replica del collega Massardi della Lega, torna sull'argomento infezioni in Rsa


09/04/2020

Massardi risponde a Girelli su RSA e Sanità lombarda

Il consigliere regionale valsabbino della Lega replica al collega del Pd: “Basta travisare la realtà, squallida operazione politica contro chi gestisce l’emergenza”

09/04/2020

Giovedì santo, l'Ultima cena a porte chiuse

Con la celebrazione dell’Ultima cena prende il via il Triduo pasquale che quest’anno sarà vissuto dalle parrocchie in una forma inusuale, dovuta all’emergenza coronavirus

09/04/2020

Al via le vacanze di Pasqua

Anche a scuole chiuse, da oggi e fino a martedì 14 aprile per ragazzi e insegnanti è tempo di vacanze pasquali. Poi si riprenderà con la didattica online

08/04/2020

Cogess durante il Covid-19

Con una lettera aperta la cooperativa sociale valsabbina spiega come sta affrontando questo periodo di emergenza, con i centri diurni chiusi e solo Comunità Socio Sanitaria di Idro aperta


08/04/2020

Buona Pasqua dall'Avis

I gruppi Avis della Valle Sabbia, ricordando l'importanza e la bellezza di quanto i donatori fanno anche in questo momento di emergenza, augurano a tutti una serena Pasqua


08/04/2020

Una Task Force per il turismo bresciano

Capitanato da Visit Brescia, il tavolo di lavoro si occuperà di favorire le sinergie indispensabili per la ripresa e l’elaborazione di proposte di promozione del prodotto turistico per favorire l’incontro tra domanda e offerta

08/04/2020

Girelli: «Troppe vittime nelle Rsa»

Per il consigliere regionale valsabino del Pd «è mancata la capacità di affrontare il contagio sul territorio: Regione doveva vietare ingresso di infetti nelle Rsa»



08/04/2020

Aignep: ripartenza al 40%

Dopo quelle nazionali, impellenti le commesse estere, per garantire il funzionamento degli impianti nella filiera sanitaria ed alimentare. Massima attenzione alla sicurezza e all'igiene


07/04/2020

Delivery wine

Consegna a domicilio per il vostro vino preferito. E’ l’offerta di Tenuta Cassetti, l’azienda vinicola odolese dei fratelli Elisabetta e Fausto che cura i suoi vigneti in provincia di Teramo

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia