Skin ADV
Venerdì 20 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Contrasti

Contrasti

di Mauro Tiboni



19.04.2018 Barghe

19.04.2018 Bagolino Salò

19.04.2018 Roè Volciano

18.04.2018 Val del Chiese Storo

18.04.2018 Anfo Valsabbia

19.04.2018 Pertica Bassa

18.04.2018 Vobarno

18.04.2018 Casto Valsabbia

18.04.2018 Provincia

18.04.2018 Odolo






15 Dicembre 2016, 16.15
Valsabbia
La Nostra Valle online

Promossa a pieni voti

di red.
Sotto la lente dei docenti universitari dell'Università di Brescia e della milanese Bicocca, Secoval ha dimostrato di essere la migliore e per certi versi unica a livello nazionale, fra le aziende che si occupano di servizi pubblici

«Non ce lo siamo inventati ora. Si tratta di un percorso iniziato 25 anni fa che ci sta permettendo di dare le risposte giuste ai cittadini in termini di efficienza ed economicità, evitando le fusioni e permettendo di salvaguardare le autonomie locali» Questa la sintesi dell’intervento di Giovanmaria Flocchini al convegno che ieri a Nozza di Vestone ha diffuso i risultati lusinghieri sull’attività di Secoval, la società pubblica di servizi “strumentali” dedicati ai Comuni della valle Sabbia e ad alcuni limitrofi.

«E siamo pronti a replicare con una società di servizi pubblici che dovrà darsi da fare a partire dei prossimi mesi per gestire “in house” anche la partita della gestione rifiuti» ha aggiunto Flocchini.

Insieme al presidente, incalzati dal giornalista del Sole24Ore Gianni Trovati, sono intervenuti il segretario di Anci Lombardia Attilio Superti, i docenti universitari Mazzoleni e Gnecchi, il coordinatore di Secoval Baccaglioni e l’assessore comunitario Zanardi.

Tempi duri per le società pubbliche di gestione dei servizi, che devono dimostrare di saper garantire anche criteri di economicità rispetto al privato.
Ebbene: messa sotto la lente degli studiosi, pur in un contesto normativo difficile ed “instabile”, numeri alla mano, Secoval ha dimostrato di essere unica nel suo genere nel panorama nazionale - anche esaminando analoghe imprese private - e di essere riuscita in questi anni a migliorare i servizi e ad abbatterne i costi di erogazione.

«Dati oggettivi – ha affermato il professor Mario Mazzoleni -, che evidenziano come nel caso valsabbino gli amministratori siano riusciti ad individuare nuove modalità condivise di affrontare problemi offrendo risposte concrete e virtuose.
Un modello da imitare».

A conclusione dell'incontro sono stati presentati poi i progetti e gli obiettivi di Secoval per il prossimo triennio 2017-2019, alcuni dei quali già in corso d'opera, ad esempio lo spostamento dei server dei comuni alla server farm centralizzata di Secoval, la creazione di uno sportello telematico polifunzionale che consenta la digitalizzazione delle procedure amministrative con conseguente semplificazione degli iter burocratici e riduzione dei tempi di attesa, l'implementazione del servizio di raccolta rifiuti con tecnologie all'avanguardia sia per i sistemi di raccolta che per la bollettazione e la creazione dello sportello “MyCity Point” pensato per assistere i cittadini non digitalizzati.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID70216 - 16/12/2016 11:01:05 (GGA) Bene
Qualcosa si muove, Buon Natale a tutti



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/12/2015 18:00:00
Passa per Nozza l'innovazione in Valle Sabbia Dalla Banda Ultra Larga alla gestione associata, passando per la Rocca d’Anfo. Il ruolo della Comunità montana di Valle Sabbia, col supporto di Secoval

09/11/2014 09:46:00
Il futuro dei servizi è già qui Piccoli Comuni, grandi servizi. E’ la dicotomia valsabbina sviluppata in dieci anni di ricerca e innovazione targata “Secoval”, il braccio operativo della Comunità montana. Se ne parlerà in convegno che avrà luogo a Vobarno martedì mattina


20/10/2014 09:44:00
Secoval, Comitato di controllo e di indirizzo La Conferenza dei sindaci riunitasi a metà ottobre, ha nominato i membri del Comitato per l'indirizzo ed il controllo di Secoval


25/11/2015 12:15:00
Cartografia libera Chiunque, da qualche giorno, può accedere al 95% dei dati cartografici valligiani. Un'innovazione "targata" Secoval, per conto della Comunità montana e dei Comuni della Valle


22/09/2014 06:49:00
Innovazione, c'è Secoval al primo posto Escludendo quelli forniti direttamente da Regione Lombardia, infatti, l’azienda valsabbina di servizi ai Comuni è risultata essere al primo posto per servizi erogati attraverso gli sportelli telematici



Altre da Valsabbia
19/04/2018

Cinghiali: «Cosa stiamo aspettando?»

In merito all'emergenza cinghiali, argomento dibattuto a lungo che ha portato la Regione Lombardia a legiferare, punta il dito Gianantonio Girelli: «Non si può far nulla perchè mancano ancora i provvedimenti attuativi»
(1)

19/04/2018

Polisportiva Vobarno, al via le escursioni

Con l’arrivo della bella stagione riprendono anche le uscite organizzate dal Gruppo Escursionisti della Polisportiva Vobarno. La prima escursione è in programma per questa domenica, 22 aprile

18/04/2018

La Nasego dei campioni

Teatro per due anni di una prova del Tricolore di lunghe distanze e Km verticale, la Nasego edizione 2018 prende la rincorsa e si presenta sul palcoscenico internazionale con l’obiettivo di entrare presto ad essere tappa del Mondiale

18/04/2018

Una «Polveriera» per la Rocca d'Anfo

Dopo la messa in sicurezza dei versanti ed il ripristino delle strutture, la Rocca d'Anfo necessita di manutenzione per essere turisticamente fruibile. Si candida La Polveriera-APS, sodalizio che si presenterà pubblicamente lunedì 30 aprile a Nozza
(1)

18/04/2018

Paroli, Interlandi, Sciascia

Questo venerdì sera nella sala consiliare di Idro, si parlerà dei retroscena di un "affaire" nostrano, ed in parte anche valsabbino, che sarebbe dovuto finire in uno dei libri dello scrittore siciliano




17/04/2018

La Valle Sabbia disegna la sua mappa di comunità

Domani, mercoledì 18 aprile, in Comunità Montana il primo incontro del processo partecipato per promuovere una nuova geografia della cittadinanza e del territorio

17/04/2018

Scossa di magnitudo 2.8 a Storo

Un terremoto, di magnitudo 2.8 è avvenuto un chilometro a ovest di Storo, 07:38 ora italiana, a otto chilometri di profondità


16/04/2018

Valsabbina, bilancio approvato

L'assemblea dei soci di Banca Valsabbina, convocata per sabato 14 aprile, ha approvato il bilancio 2017. In creescita raccolta, impieghi e presenza sul territorio


16/04/2018

Una nuova speranza per i giovani delle valli

E' stato presentato nei giorni scorsi a Nozza il progetto AttivAree che coinvolge 25 Comuni fra Valsabbia e Valtrompia, alla ricerca di nuove linee di sviluppo. L'ambiente il loro punto di forza


16/04/2018

Territori che valgono oro

Qualità della vita? Per non parlare a vanvera bisogna poterla misurare. E misurare nel tempo. Ecco dunque nell’ampio progetto delle Valli Resilienti il ricorso alla statistica...

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia