Skin ADV
Domenica 07 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Sabbio Chiese Odolo Mura Villanuova s/C Capovalle Valsabbia

05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Bagolino

06.06.2020 Bagolino

05.06.2020 Valsabbia

05.06.2020 Preseglie Valsabbia

06.06.2020 Gavardo

05.06.2020 Casto

05.06.2020 Villanuova s/C Prevalle



20 Settembre 2019, 08.21
Valsabbia
Amministrazioni

Una giunta allargata per la Comunità

di Ubaldo Vallini
All’insegna della continuità il nuovo corso della Comunità montana di Valle Sabbia, con Giovanmaria Flocchini a cui è stato nuovamente assegnato il ruolo di presidente

Oltre a quella di Giovanmaria Flocchini, due anche le riconferme in giunta, con Fausto Cassetti nel ruolo di “vice” ed il vicesindaco di Sabbio Chiese Claudio Ferremi ad occuparsi di scuola e di cultura.

La squadra viene completata dal sindaco di Barghe Giovan Battista Guerra al quale sono state affidate le deleghe a Lavori Pubblici, Guardie ecologiche e Protezione civile e da Daniela Giacomini, eletta ad Anfo, che si occuperà di Turismo.

«La nostra è però una giunta aperta al contributo di tutti coloro che hanno voglia di darsi da fare per la comunità valsabbina» ha puntualizzato Flocchini, intenzionato come nella tornata precedente ad assumere decisioni con la piena condivisione di tutte le municipalità che poi vengono interessare dai provvedimenti e soprattutto in modo trasversale dal punto di vista politico.

E non solo a parole, tant’è vero che già sono stati coinvolti con l’affidamento di alcune deleghe i quattro membri “supplenti”: ad Elisa Toffolo eletta a Gavardo i Servizi Sociali; al sindaco di Provaglio Massimo Mattei Agricoltura e Foreste; a quello di Idro Aldo Armani Sport e Tempo libero; il sindaco di Mura Nicoletta Flocchini.

Fra le partite da affrontare il percorso aggregativo, che per dirla con Giovanmaria Flocchini «è l’unico modello possibile per garantire servizi efficienti anche ai piccoli Comuni».

Ci sono poi le opere pubbliche: dalla sistemazione “modulare” della Rocca d’Anfo alla Variante di Lavenone, dalla ciclabile di fondovalle al recupero della ex centrale Enel di Barghe.

Ci sono poi la scommessa “green” che comincerà con la sostituzione di tutti i punti luce, la gestione “in house” dei rifiuti, la sanità, l’istruzione, la partecipazione a bandi regionali ed europei per garantire le risorse necessarie alla valorizzazione, anche a scopi turistici, di un territorio dalle peculiarità in gran parte ancora nascoste.

«Una giunta allargata per aprire il più possibile a tutti i paesi, fra novità e continuità, perché la Comunità montana possa proseguire nel compito fondamentale di fungere da “ponte” nel reperimento di fondi regionali ed europei» è stato il commento di Fausto Cassetti.

Claudio Ferremi ha confermato
l’intenzione di occuparsi dell’istruzione valligiana proseguendo con l’azione di coordinamento già avviata da parte di un Comitato appositamente costituito e lanciato l’idea che la Comunità montana possa tornare a dotarsi di un “Ufficio cultura” capace di coordinare le tante iniziative che ogni anno vengono messe in campo.

«Molto è stato fatto per il turismo in Valle Sabbia – ha affermato Daniela Giacomini -. Molto c’è ancora da fare perché il settore, come credo, possa diventare determinante per l’economia valligiana, proseguendo con la valorizzazione dello straordinario patrimonio culturale, naturalistico e gastronomico che la valle sa esprimere».

«Sono onorato di far parte di questa giunta in quanto ritengo che la Comunità montana sia il luogo di confronto privilegiato per mirare al raggiungimento di obiettivi che i piccoli Comuni da soli non potrebbero affrontare» ha detto Giovan Battista Guerra.

«Con un occhio alla specificità dei territori, bisognerà lavorare nel coinvolgere i Comuni perché possa essere garantito l’accesso a servizi fondamentali come quelli alla persona» ha detto Elisa Toffolo.

Massimo Mattei ha ringraziato per il coinvolgimento in questa giunta allargata: «Segno della volontà di allargare la base decisionale».

«Al momento sono molto impegnata su questioni sia pubbliche sia mie personali - ha detto Nicoletta Flocchini -. Ringrazio ad ogni modo della fiducia accordatami, faccio parte volentieri di questa squadra e conto di riuscire al più presto a portare il mio propositivo contributo».

Aldo Armani ha messo a disposizione la sua esperienza in tema di ambiente, sport e turismo: «Sono convinto che con la giusta mentalità le enormi potenzialità della Valle Sabbia possano essere messe nella giusta luce».

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
14/09/2014 08:08:00
Comunità montana, ecco gli incarichi di giunta Sono stati assegnati nei giorni scorsi gli incarichi di giunta in seno alla Comunità montana di Valle Sabbia. Il Lago d’Idro è questione del Presidente

17/05/2013 07:31:00
Pasini si è dimesso Il presidente della Comunità montana Ermano Pasini, senza più la sua Giunta e impossibilitato a prendere decisioni si è dimesso, provando ad allungare i tempi del "cambio". Non c'è riuscito

11/05/2018 07:29:00
Un sostegno arriva dalla Comunità montana Una delibera di giunta, a nome di tutti i sindaci valsabbini, ha messo sul piatto 10mila euro come primo ed immediato sostegno per la ricostruzione


04/07/2009 08:20:00
Giorgio Bontempi assessore provinciale alle Attività produttive e Lavoro L’attuale sindaco di Agnosine e vicepresidente della Comunità montana di Valle Sabbia èil valsabbino in seno alla giunta provinciale.

18/02/2016 06:45:00
Sussidiarietà secolare La comunità montana di Valle Sabbia nel richiamo di una millenaria storia di vicinie e di comuni, fino al "nuovo centralismo" dei giorni nostri




Altre da Valsabbia
05/06/2020

Anche Ruben Spezzati con Zelig a sostegno degli artisti

Nella maratona streaming organizzata da Zelig a sostegno del mondo dello spettacolo, anche il comico valsabbino con quattro esilaranti video

05/06/2020

Coldiretti, segnali positivi per un ritorno alla normalità

Dalla Bassa bresciana al lago di Garda, dalla Valcamonica alla Franciacorta, dopo l'emergenza gli agriturismi bresciani ripartono con impegno e passione per offrire ai visitatori il meglio del territorio in massima sicurezza

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini

05/06/2020

Anche l'Anc Valsabbina in prima linea

Il 5 giugno è l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Impossibile la tradizionale manifestazione pubblica. Ospitiamo quindi doppiamente volentieri questa lettera, che ripercorre l’impegno in queste difficili settimane profuso dalla sezione Valsabbina dell'Anc


04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

04/06/2020

Bando «La Lombardia è dei Giovani»

La partecipazione è dedicata ai Comuni, in forma singola o associata, istituzioni scolastiche e altri soggetti pubblici o privati. Massardi (Lega): “1 milione e 230 mila euro per i progetti dedicati ai giovani”

04/06/2020

Girelli con i consiglieri Pd si dimette dalla commissione d'inchiesta

Due giorni dopo l'elezione a presidente di Patrizia Baffi di Italia Viva, il Pd ritira i suoi tre rappresentanti: “Con l’assenza delle due maggiori forze politiche di minoranza - Pd e M5s - vengono a mancare anche i promotori della Commissione”

04/06/2020

«Compatti, determinati e in prima linea per contrastare l'opera»

Questa la dichiarazione d'intenti dei sindaci del Chiese dopo la riunione post tavolo tecnico con il Ministro dell'Ambiente Costa sul progetto del doppio depuratore del Garda. In preparazione i documenti da inviare a Roma

03/06/2020

Concerto online dei Bersaglieri

Per la Festa della Repubblica un concerto a distanza tra la Fanfara dei Bersaglieri “Piume del Garda” e quella della Valdossola “per augurarci di poter ricominciare a correre e suonare nelle piazze d’Italia”
• VIDEO



03/06/2020

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto

E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia