Skin ADV
Giovedì 20 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Vita da cani

Vita da cani

di Maria Rosa Marchesi



18.06.2019 Anfo

18.06.2019 Vobarno Valsabbia Provincia

18.06.2019 Garda Valtenesi

18.06.2019 Vestone Casto

18.06.2019 Vobarno Valsabbia Garda Valtenesi

19.06.2019 Roè Volciano

19.06.2019 Villanuova s/C

19.06.2019 Bagolino

18.06.2019 Bagolino Valsabbia

18.06.2019 Gavardo



25 Febbraio 2007, 00.00
Valsabbia - C
Comunità montana

Due giorni per un'assemblea/2

di Ubaldo Vallini
17 favorevoli, 13 astenuti, nessun contrario. Nell'assemblea comunitaria, pur partecipata solo dalla maggioranza, ad approvare l'operato del presidente Pasini in merito alla miniera del Monte Acuto non c'è nessuno.
Con 17 voti favorevoli e 13 astenuti, nessun contrario, l’Assemblea della Comunità montana di Valle Sabbia riunita sabato sera in seconda convocazione ed in assenza delle minoranze ha votato un Odg presentato all’ultimo minuto dalla componente leghista della maggioranza.
Un documento che, senza cambiare una virgola, ha ripresentato sotto diverse spoglie la mozione predisposta il giorno prima dalla segreteria provinciale del Carroccio che prevedeva la censura del comportamento del presidente Ermano Pasini, la cui discussione era stata rifiutata ad inizio seduta.

“Ritenuto che l’operato del presidente della Comunità montana sia censurabile sotto l’aspetto della correttezza amministrativa e della rappresentanza dell’Ente – sta scritto dopo le premesse e le prese d’atto di rito -, l’Assemblea delibera: di esprimere la più netta condanna nei confronti dell’operato assunto dal presidente nel contesto della procedura di valutazione di impatto ambientale che riguarda la miniera di Monte Acuto; di invitare il presidente a ribadire con nota scritta alla Regione Lombardia con chiarezza e fermezza la contrarietà alla realizzazione della suddetta miniera, così come deliberato a suo tempo dal Consiglio Direttivo; di richiedere al presidente chiarimenti in ordine alla difformità riscontrabile anche con riferimento alla lettera del 6 ottobre 2005 prot. 9868 quanto alla sua fonte di provenienza, se dall’Ufficio di Piano o dal Presidente”.

In realtà di lettere sospette, che sono arrivate in Regione e non ci sono agli atti in Comunità montana, o viceversa, e che riguardano sempre la miniera di Monte Acuto, ce ne sono almeno altre due: entrambe con la data del 17 novembre dello stesso anno e con il numero di protocollo “11609”.
Errore degli uffici, pasticci o dolo? Dopo mesi trascorsi dalle minoranze, e ultimamente anche dalla maggioranza, a preparar carte per avere una risposta questa ancora non c’è. A precisa domanda da parte nostra il presidente Pasini ha indicato non meglio precisati “pasticci dell’ufficio protocollo”, affrettandosi poi a smentire, solo a parole e senza per altro dare ulteriori indicazioni.

In assenza delle minoranze in aula a stimolare il relativo dibattito Ermano Pasini ha così avuto buon gioco: anche se i suoi stessi sostenitori hanno censurato il suo operato, infatti, di fatto egli ha potuto nuovamente glissare su questa scomoda questione.
Per il resto degli argomenti all’ordine del giorno tutto è andato liscio: con un astenuto ed un contrario la maggioranza si è approvata anche il bilancio di previsione per il 2007 e quello per il prossimo triennio.

Con qualche “mal di pancia” però, manifestato in occasione delle dichiarazioni di voto: Crescini per gli Indipendenti si è dichiarato “preoccupato per il futuro della gestione amministrativa, con un direttivo distratto da altre questioni e di fatto incapace di agganciare il treno dei fondi europei, come invece hanno fatto altre comunità montane; Bonomi, che si è poi astenuto, ha parlato di “mancanza di una strategia complessiva” e di “manifestata incapacità di ricercare il dovuto consenso in merito a scelte che riguardano l’intera comunità”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/02/2007 00:00:00
Cosa dice l'Amministrazione di Sabbio E' stata riassunta in un documento, letto dall'assessore Onorio Luscia all'Assemblea della Comunità montana, la posizione dell'amministrazione comunale di Sabbio Chiese in merito alla realizzazione della miniera di Monte Acuto.

22/05/2013 07:44:00
Passaggio del testimone E' per questa sera a Nozza l'Assemblea dei sindaci che deve decidere in merito alla sostituzione di Ermano Pasini nel ruolo di presidente della Comunità montana

24/04/2013 12:00:00
Battuta a vuoto anche per Secoval Dopo l'assemblea comunitaria che ha sfiduciato il presidente Pasini è stata aperta e poi immediatamente chiusa per mancanza del numero legale anche l'assemblea di Secoval

19/11/2006 00:00:00
Pasini risponderà in Assemblea Per il momento posso solo dire di aver sempre agito correttamente e nell’interesse della Comunità che rappresento. Un’analisi più accurata avrò modo di esprimerla nell’assemblea prevista per il 30 novembre'...

01/03/2007 00:00:00
Le precisazioni dell'architetto Abbiamo pubblicato il documento integrale che riporta la posizione del Comune di Sabbio in merito alla miniera del Monte Acuto. Ora pubblichiamo una lettera dell'Architetto Luciano Quaranta che precisa alcuni fatti che lo riguardano.



Altre da Valsabbia
18/06/2019

Cinghiali abbattuti, otto a giudizio

Devono rispondere a vario titolo di inquinamento ambientale, peculato, uccisione ingiustificata di animali e macellazione abusiva. Fra loro anche l’ex presidente della Provincia Mottinelli e l’ex comandante della Provinciale Caromani (4)

18/06/2019

«No food no event!»

In uno slogan ecco la “filosofia” di Ambra Marca, fondatrice di InScena: azienda bresciana dal "dna" valsabbino, specializzata in organizzazione eventi e catering

18/06/2019

A lezione in azienda

Una “full immersion” nella tecnologia applicata ai più alti livelli, quella che, per tre giornate, gli studenti della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia, hanno potuto vivere alla Samac di Vobarno

17/06/2019

Caseificio: approvato il bilancio 2018

Nelle scorse settimane, l’Assemblea del Caseificio Sociale Valsabbino di Sabbio Chiese ha approvato l’esercizio 2018. VIDEO


17/06/2019

Intervista al preside

Noi della redazione del Perlasca di Idro, visto che quest’anno scolastico è per il professor Antonio Butturini l’ultimo e che fra pochi mesi potrà godersi la meritata pensione, l'abbiamo intervistato


17/06/2019

La condropatia rotulea

La condropatia rotulea è una condizione patologica che interessa l'articolazione del ginocchio ed indica una sofferenza del tessuto cartilagineo attorno all'osso

16/06/2019

Meno male che un prete c'è!

Grande festa oggi a Gavardo. Il novello sacerdote don Luca Pernici celebrerà la sua prima Messa nel paese dove si è fatto apprezzare come diacono. Seguiranno pranzo all’oratorio, incontro conviviale e Vespri (2)

15/06/2019

Due nuovi capisquadra

Il distaccamento dei Vigili del fuoco di Vestone da qualche giorno è forte di due capisquadra in più, che andranno a dare manforte a quelli già presenti (1)

14/06/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per il fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda e in provincia a cura del nostro Spaccadischi in versione estiva

14/06/2019

E la Regione?

«Chi ha rappresentato Regione Lombardia in occasione del vertice romano sulla depurazione del Garda?». Se lo chiede il Consigliere Gianantonio Girelli, che nel merito ha presentato un'interrogazione


Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia