Skin ADV
Giovedì 30 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




28.03.2017 Bagolino

29.03.2017 Idro Vestone Sabbio Chiese Lavenone Valsabbia

29.03.2017 Agnosine Odolo

29.03.2017 Vestone Lavenone

28.03.2017 Agnosine

28.03.2017 Preseglie

28.03.2017 Preseglie

28.03.2017 Pertica Alta

28.03.2017 Vobarno

28.03.2017 Vobarno Valsabbia






09 Luglio 2016, 11.35
Valsabbia Garda
Amministrazioni

Fondi Europei per Garda e Valsabbia

di Redazione
Il programma previsto dal Piano di Sviluppo Locale di Garda e Valsabbia, elaborato dal Gal, è stato premiato dal bando regionale ed accederà dunque ai fondi europei. In vista importanti interventi per più di 13 milioni di euro

Sembra finalmente essere finita la lunga attesa per il programma di sviluppo partecipato predisposto dal Gruppo di Azione Locale GAL GardaValsabbia.
Regione Lombardia ha comunicato ieri gli esiti della valutazione delle domande di contributo presentate relative sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 - Misura 19 - Sostegno allo sviluppo Locale LEADER.
 
Con grande soddisfazione Gianmaria Flocchini e Davide Pace, rispettivamente Presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia e del Parco Alto Garda Bresciano, annunciano che il progetto guidato in modo coordinato dagli enti sovraccomunali da loro rappresentati ha ottenuto l'approvazione di Regione Lombardia con 71 punti, posizionandosi ai vertici della graduatoria complessiva e ottenendo quindi la garanzia del finanziamento.
 
In particolare Davide Pace
afferma che con il finanziamento di “Azione 2020" si concretizza un potenziale salto di qualità ed un’occasione di crescita per il territorio dei 43 comuni coinvolti poiché si fonda sulla partecipazione, sulla cooperazione e sulla capacità di progettare in modo integrato per un territorio ampliato alla Valtenesi.
 
Gianmaria Flocchini spiega che la costruzione del Sistema Agroambientale Locale prevede l'attivazione di 3 ambiti di intervento - filiere produttive agricole e forestali, filiera delle energie rinnovabili e turismo sostenibile - e di 5 diversi livelli di azione: azioni dirette sulle componenti di filiera; formazione e accompagnamento; supporto all’occupazione giovanile; azioni sulla governance locale; integrazione tra filiere e turismo sostenibile.

Questa integrazione tra settori prevede la collaborazione tra territori e tra soggetti economici tra loro eterogenei con un aumento della potenzialità di azione ma al cui centro vi sarà sempre una forte attenzione per la montagna e per le aree più fragili.

Tiziano Pavoni presidente del GAL GardaValsabbia, soggetto incaricato della predisposizione del Piano, manifesta la grande soddisfazione per il risultato ottenuto nell’ambito di un lavoro che ha coinvolto più di 300 portatori di interesse ai quali presto arriveranno delle risposte alle idee a alle proposte delineate nella fase di redazione del progetto.
La grande partecipazione in fase di redazione è la migliore garanzia di un piano efficace in grado di dare risposte a reali bisogni ed aspettative nel tessuto dell’economia locale ed in particolare dello sviluppo rurale.

Nei prossimi giorni verranno completati gli adempimenti amministrativi e la riorganizzazione del Gruppo di Azione Locale.
Nell’arco di alcune settimane verranno quindi organizzati incontri pubblici volti ad illustrare le modalità di accesso al piano e i possibili bandi i bandi o manifestazioni di interesse che coinvolgeranno molteplici soggetti pubblici e privati.

Sarà compito del GAL spingere il territorio al confronto
, alla ricerca di innovative soluzioni per lo sviluppo locale e alla stipula di accordi di collaborazione.
Azione 2020 è infatti da intendersi con un percorso progettuale pluriennale volto a costruire relazioni, integrazioni e cooperazione tra soggetti, progetti, territori e bisogni.

Gli aiuti saranno messi a disposizione fino al 2020 e potranno beneficiarne diverse categorie di soggetti tra cui giovani, agricoltori e non, amministrazioni, cooperative, associazioni.

fonte: comunicato stampa
.in foto: il momento della presentazione del progetto alla stampa, lo scorso febbraio


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/01/2010 17:46:00
«Noi c'eravamo, ecco perchè» Ve la ricordate la lettera inviata all'assemblea della Comunità montana dal gruppo Sinistra Democratica e da noi pubblicata che spiegava i motivi della loro assenza? Questa è la risposta degli altri capigruppo.

30/01/2007 00:00:00
Imparare a raccontare la Valle Impegnerà i corsisti per cinque o sei lunedì consecutivi il seminario, gratuito, che il Gal-GardaValsabbia sta attivando in sinergia con la Comunità montana ed il Sistema museale Valsabbino per far crescere gli operatori culturali.

17/05/2013 07:31:00
Pasini si è dimesso Il presidente della Comunità montana Ermano Pasini, senza più la sua Giunta e impossibilitato a prendere decisioni si è dimesso, provando ad allungare i tempi del "cambio". Non c'è riuscito

31/08/2010 07:00:00
L’orgoglio rurale vale 2,5 milioni A tanto ammonta la dotazione finanziaria a disposizione del Gal GardaValsabbia per sostenere progetti finalizzati a «vivere bene in un’area montana».

21/02/2013 08:01:00
Pasini: «Tutto regolare» Il presidente della Comunità montana di Valle Sabbia mette nero su bianco le sue precisazioni. Il sindaco di Salò e il presidente del Gal Dante Freddi che si è dimesso, avrebbero insomma preso il classico "granchio"



Altre da Valsabbia
29/03/2017

Scuola Long C'hi, i nostri campioni

Ottimi risultati per l’associazione sportiva di arti marziali valsabbina al Junior Italian Open, Campionato Italiano Giovanile di Brazilian Jiu Jitsu Unione Italiana, svoltosi a Parma


29/03/2017

Occhio alla patente

Stretta sui controlli/patente da parte dei carabinieri valsabbini. In particolare per la guida in stato di ebbrezza alcolica. In un paio di settimane, sarebbero già una dozzina quelle "saltate" fra Vestone e Idro (5)

28/03/2017

Il libraio a kilometro zero

E’ attiva una sezione di Vallesabbianews dedicata alle proposte editoriali valsabbine: acquista due libri, il terzo lo scegliamo noi e te lo regaliamo. Fino al 30 aprile

28/03/2017

Dal campo alla cucina

Serata su “Le erbe spontanee” quella organizzata per questo venerdì 31 marzo, dall’Agriturismo BioBiò di Vobarno

27/03/2017

Richiedenti asilo in Valle Sabbia, la posizione del Pd

Sul tema della gestione dell’accoglienza di richiedenti asilo nei Comuni valsabbini prende posizione il coordinatore di zona del Valle Sabbia Mariano Agostini (32)

25/03/2017

Oscar dello sport e Benemerenze Coni

Non sono mancati riconoscimenti anche ad atleti, dirigenti e giornalisti valsabbini al 41° Oscar dello sport Bresciano, occasione per consegnare anche le medaglie del Coni (1)

25/03/2017

Le sfide della montagna bresciana

L’integrazione fra le singole realtà vallive, i fondovalle e la fascia urbana di pianura è una questione che rimane attuale per le valli bresciane e per la Valle Sabbia in particolare. Quali sfide ci attendono? E in che modo vanno affrontate?

24/03/2017

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia



24/03/2017

Esco virtuosa

Dati lusinghieri per la gestione dell'energia pubblica valsabbina "targata" Esco. Società che ora, al 100% pubblica, è pronta anche per gestire la partitia dei rifiuti. Videointervista

23/03/2017

La «Zobia mata»

Oggi, giorno di metà quaresima, anche in tanti paesi della Valle Sabbia torna il rogo della Vecchia


Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia