Skin ADV
Venerdì 29 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




27.05.2020 Sabbio Chiese Barghe

28.05.2020 Agnosine Odolo

27.05.2020 Vobarno Gavardo Roè Volciano

28.05.2020 Agnosine Odolo

27.05.2020 Bagolino

28.05.2020 Val del Chiese

27.05.2020 Vobarno

28.05.2020 Vobarno Gavardo Serle

28.05.2020 Gavardo Valsabbia Garda Provincia

27.05.2020



15 Ottobre 2019, 08.00
Valsabbia Garda Provincia
Valsabbini in Regione

Dalla Regione il bando «Rinnova autovetture»

di Redazione
Così il Consigliere regionale valsabbino Massardi: “Dai 2.000 agli 8.000 euro per sostituire l’auto inquinante, 18 milioni dalla Lombardia”

Nell’ottica di migliorare la qualità dell'aria, la Regione Lombardia ha messo a disposizione 18 milioni di euro di incentivi per la sostituzione dei veicoli più inquinanti. Nel merito è intervenuto il consigliere regionale valsabbino e vice capogruppo della Lega al Pirellone Floriano Massardi.

"Il bando regionale 'Rinnova Autovetture' – spiega Massardi – che partirà dal prossimo 15 ottobre (oggi per chi legge, ndr), rappresenta una grande innovazione rispetto ai soliti incentivi per la rottamazione.

Si tratta infatti di un sistema progressivo che aumenta il contributo assegnato in relazione alla sostenibilità ambientale della nuova auto scelta. Grazie ad uno stanziamento importante, 18 milioni di euro, il nostro Ente intende promuovere la sostituzione di autovetture inquinanti con veicoli a emissioni minori.

Nello specifico il bando incentiva l'acquisto, anche nella forma del leasing, di un'autovettura di nuova immatricolazione o usata a basse emissioni, rispondente ai requisiti stabiliti dal bando stesso, ai fini del miglioramento della qualità dell'aria. Il tutto – puntualizza – previa radiazione (per demolizione o per esportazione all'estero) di un veicolo a benzina fino ad Euro 2 o diesel fino ad Euro 5. L'entità del contributo infine, dipende proprio dalle emissioni di PM10, CO2 e NOx del nuovo autoveicolo, secondo parametri stabili e varia dai 2.000 agli 8.000 euro."

La Lombardia – conclude Floriano Massardi – si dimostra ancora una volta all'avanguardia e pragmatica: non demonizza gli automobilisti ma aiuta il cittadino a migliorare la qualità dell'aria premiando le scelte meno inquinanti, nella logica di non discriminare nessuno."

Fonte: comunicato stampa




Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID82141 - 15/10/2019 16:42:08 (PETER72) E così...
i vecchi diesel potranno continuare a"sbuffare" le loro "fragranze" in qualche altro paese del terzo mondo... alla faccia dei Fridays for Future. Importante non demonizzare ma neanche girare la patata bollente ad altri che poi ritornerà indietro a tutti a mo' di boomerang sottoforma di maggiore inquinamento globale.


ID82151 - 20/10/2019 13:31:30 (stvpls) ennesimo favore alle case automobilistiche
tutte queste cose sono solo favori alle case automobilistiche, le auto specialmente quelle costruite fino ai primi anni 2000 sono quasi immortali perch senza centraline complesse e inutili schermi, se ben tenute ti fanno un milione di km mentre quelle che voi volete far prendere alla gente sono piene di computer e non ti dureranno come la precedente siccome i computer controllano cose cruciali al funzionamento dell auto quando si guastano resti con un tombino da 25 mila euro che non vale piu niente.semplicemente vi consiglio di tenere bene l' auto che avete ed evitare l' acquisto di una nuova che durer di meno, se ha piu di 20 anni puoi iscriverla all asi e bypassare i limiti di inquinaemento ed essere esente dal bollo ovviamente non deve essere scassata. questi provvedimenti servono solo a far favori alle case costruttrici visto che le auto che avevano fatto prima durano troppo e non vendevano pi.ma rottamatevi il cervello voi



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/11/2019 08:00:00
In arrivo fondi per i presepi nelle scuole Una delibera di giunta ha stanziato 50 mila euro da destinare alla realizzazione dei presepi nelle scuole lombarde. Soddisfazione per il risultato da parte del consigliere regionale valsabbino Floriano Massardi


11/10/2019 08:00:00
A sostegno delle bande e dei cori lombardi Floriano Massardi (Consigliere regionale Lega): "240 mila euro per le bande e i cori lombardi, Regione Lombardia sostiene la buona musica"

05/08/2019 09:25:00
Contributi ai Vigili del fuoco volontari In arrivo dalla Lombardia oltre 284 mila euro ai volontari bresciani, distribuiti a 17 distaccamenti sul territorio, in particolare nelle zone di montagna. Lo fa sapere il consigliere regionale valsabbino della Lega Floriano Massardi

26/07/2019 15:42:00
In arrivo fondi per i piccoli Comuni
Via libera in Regione all’emendamento sui piccoli Comuni proposto dal consigliere regionale della Lega Floriano Massardi. 44 i Comuni destinatari delle risorse, di cui dieci valsabbini


12/05/2018 07:30:00
Floriano Massardi vice presidente della Commissione Agricoltura Il sindaco di Vallio Terme, Consigliere regionale e vice capogruppo della Lega ha ricevuto la nuova nomina nei giorni scorsi al Pirellone. “E’ mia intenzione portare le istanze del territorio bresciano in Regione Lombardia” 



Altre da Provincia
29/05/2020

Settore Terziario, nel 1° trimestre la fiducia crolla ai minimi storici

L’indice di fiducia delle imprese bresciane – a causa dell’impatto di COVID-19 – ha registrato una discesa a 27,0; nel 4° trimestre 2019 era pari a 110,7.

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


27/05/2020

Caccia, il Consiglio approva la nuova legge regionale

Approvata la nuova legge regionale che ha introdotto la contestata norma dell’obbligo sia per le guardie venatorie, che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità

26/05/2020

Si torna in quota, dieci regole per frequentare i rifugi

E' il “Piano rifugio sicuro” stilato dal CAI per il ritorno in montagna dopo l'emergenza Coronavirus. Necessario prenotare il pernottamento e rispettare scrupolosamente le indicazioni del gestore

26/05/2020

Documenti e adempimenti, prorogate le scadenze

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, sono state prorogate alcune scadenze sia per alcuni documenti, come carta d’identità e patente, sia per alcuni adempiment. Ecco i principali

26/05/2020

Anche i Testimoni di Geova riprendono le riunioni

In linea con le indicazioni del ministero dell'Interno, anche la Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova ha adottato un proprio protocollo per la ripresa delle attività religiose nei propri luoghi di culto

25/05/2020

Fondazione Comunità Bresciana punta sulla coprogettazione

In collaborazione con Fondazione Cariplo la realtà bresciana lancia una Call To Action per l'implementazione del lavoro e delle reti territoriali dopo l'emergenza coronavirus

25/05/2020

Uffici postali, graduale riapertura

Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio


Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia