Skin ADV
Martedì 13 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



18 Ottobre 2018, 09.00
Valsabbia Provincia
Rotary Valle Sabbia

«La Benemerita» che unisce l'arte alla solidarietà

di red.
All’iniziativa promossa dal Rotary Valle Sabbia per sostenere economicamente i ragazzi rimasti orfani di Carabinieri caduti per cause di servizio ha partecipato con una speciale donazione anche un pittore bresciano 

Si concluderà il prossimo 21 novembre, in occasione della Festa della Virgo Fidelis, celeste Patrona dell’Arma dei Carabinieri, l’iniziativa promossa dal Rotary Valle Sabbia a sostegno dell’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri.
 
Anche il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono – nella foto - ha condiviso l’importante iniziativa e ricevuto nei giorni scorsi copia dell’opera direttamente dalle mani dell’autore Severino Del Bono e alla presenza del Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Brescia Cap. Lorenzo Provenzano e del Segretario del Rotary Valle Sabbia Nicola Bianco Speroni.
 
Pochi sanno - e forse pochi immaginano - che oggi in Italia i ragazzi che sono orfani di Carabinieri caduti per cause di servizio sono circa 1.100. Se in passato l’assistenza veniva garantita presso istituti che accoglievano i ragazzi, oggi si è preferito puntare sull’ ”assistenza indiretta”, cioè aiutare i ragazzi mantenendoli nell’ambiente in cui sono cresciuti, anche per salvaguardare gli altri vincoli famigliari. L’assistenza avviene dunque mediante l'elargizione di sussidi per la frequenza di corsi di studio dall'infanzia al conseguimento della laurea, nonché di corsi di formazione e qualificazione, per facilitarne l'ingresso nel mercato del lavoro. 
 
Il finanziamento di tutto questo avviene mediante i contributi mensili che tutti i militari dell'Arma, dal più giovane Carabiniere al Comandante Generale dell'Arma, offrono spontaneamente. Tali contributi coprono per circa il 90% le spese generali, di gestione, mentre al rimanente 10% si fa fronte con le offerte di privati cittadini. Nessun intervento finanziario avviene da organi pubblici e dello Stato. Tale finanziamento è motivo di vanto e orgoglio per l'intera Arma perché concretizza il legame ideale che lega l'Istituzione alle famiglie dei colleghi meno fortunati.
 
Il Rotary Valle Sabbia ha raccolto l’offerta del pittore Severino Del Bono, che ha realizzato un ritratto intitolato “La Benemerita” dedicato all’Arma dei Carabinieri, ponendo in primo piano e confermando la storica attenzione dell’Arma al mondo dell’arte. 
 
La Benemerita è il termine che designa comunemente, per antonomasia, l'Arma dei Carabinieri. La fiamma - segno distintivo dell'Arma - che si staglia sui panneggi iper-realisti della Giustizia bendata e sullo sfondo dei colori della bandiera italiana è simbolo per Del Bono “dell’ardore e dell’impegno dell’Arma nel perseguire il duplice ideale della Giustizia e dell’Assistenza”. «I Carabinieri e le arti» è stato anche il titolo del calendario pubblicato dall’Arma nel 2016, anno in cui la bandiera è stata decorata della Medaglia d’oro per «la meritoria opera svolta a salvaguardia del patrimonio culturale italiano e internazionale».

Severino Del Bono, bresciano, è un pittore considerato “classico”, nel senso che la sua tecnica richiede tempi lunghi, precisione e attenzione per i dettagli, oltre a rigore e disciplina. La tensione emotiva, irrazionale, che appare strenuamente imbrigliata nel rigore delle forme e nel controllo risaputo del colore, serpeggia, come in filigrana, sulla superficie nitida dei suoi ritratti e appare là, dove la luce scolpisce le fisionomie, nelle zone di confine chiaroscurale, nel contrasto deciso tra fondo e figura. E proprio in questo affascinante contrasto risiede il mistero della sua pittura, in questa energia trattenuta, vigile, che inserisce le figure in uno schema ricorsivo, salvo poi lasciarne affiorare il calore sull’epidermide, sulle labbra turgide, sulle espressioni, così spesso modulate in variazioni minime, ma vividissime.

Ai suoi ritratti, cui è intenzionalmente sottratta la potenza evocativa dello sguardo, Severino Del Bono impone un diverso tipo di eloquenza. Come i ciechi, che acuiscono i propri sensi per supplire alla mancanza della vista, così Severino Del Bono concentra l’espressività dei suoi soggetti nei volti, in ciò che resta della fisionomia femminile, ma non si limita a questo. Inserisce anche una serie di oggetti e accessori, particolari complementari che con quelle figure intrattengono un enigmatico gioco di rimandi ed evocazioni.
 
Severino del Bono gioca ironicamente sul tema della visione, negandola e affermandola allo stesso tempo. La correlazione tra forza spirituale interiore e cecità è attestata anche da Plinio, il quale sosteneva che “una profonda meditazione rende ciechi, poiché la capacità visiva si ritira all’interno”. Alla luce di queste suggestioni, è evidente che le donne di Del Bono possono essere interpretate anche come esempio di bellezza che trascende la bellezza fisica. Una bellezza, classicamente intesa, capace di comprendere quelle doti di introspezione che sono, da sempre, prerogative del divino.
 
C’è tempo dunque fino al 21 novembre per richiedere al Rotary Valle Sabbia – info@rotaryvallesabbia.org – copia a stampa (50x50) della tela originale di Del Bono. L’offerta di 25 euro verrà devoluta interamente all’’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/05/2018 09:50:00
«Benemerita», la nuova opera di Severino Del Bono La presentazione si terrà domani, martedì 15 maggio, in città in un evento di beneficenza a sostegno dell’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri

26/12/2015 11:00:00
Un sogno di Natale per il Rotary Valle Sabbia Una serata di gala con madrina Alba Parietti è stata organizzata dal Rotary Valle Sabbia a Palazzo Colleoni in città per raccogliere fondi per un ecografo 3D per l’Ospedale dei Bambini

31/05/2014 13:00:00
Il grazie del Rotary all'Arma dei Carabinieri Si è svolta nei giorni scorsi a Nozza, nei locali del ristorante La Sosta, la cerimonia di consegna degli attestati di riconoscenza per il lavoro che i carabinieri svolgono ogni giorno in Valle Sabbia
Photogallery


12/03/2018 10:28:00
Sulle tracce dell'antimateria Spedizione valsabbina "targata" Rotary, quella avvenuta nei giorni scorsi al Cern di Ginevra. Nel ruolo di imprenditori, economisti o anche semplici curiosi, i cinquanta i soci del Rotary Valle Sabbia sono stati accompagnati in tour dal sabbiense Germano Bonomi


29/06/2017 07:00:00
Cambio della Guardia Come prevede lo statuto del sodalizio, dal 1 luglio anche per il Rotary Valle Sabbia Centenario entrerà in azione un nuovo presidente e Brugnoni lascia il posto a Pasini



Altre da Provincia
12/11/2018

Agenzie di lavoro, crollo della domanda

Brusca e inattesa frenata a Brescia per la richiesta di lavoratori in somministrazione. Nel terzo trimestre del 2018, infatti, la domanda è crollata del 26% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

11/11/2018

Piccolo grande Tonali

Delle rondinelle è punto fermo e giocatore di spicco. Ricorda Pirlo per movenze e silhouette, e sembra possa ripercorrerne le orme. Lui è Sandro Tonali da Lodi, numero 4 del Brescia e dell’Under 21

09/11/2018

«Donne per le donne», suona la Women Wind Orchestra

Nel gruppo musicale “in rosa” anche diverse musiciste provenienti dalle bande musicali della Valle Sabbia. Un concerto a sostegno di una causa molto importante 

09/11/2018

«Sguardi», il presente, la realtà e il futuro

Ecco il programma presentato dalla Cooperativa “Il Calabrone”. Tre importanti ed interessanti incontri per capire meglio la realtà ed interrogarci sul futuro 

07/11/2018

Teatro, circo e letteratura con il Ctb

Tre appuntamenti culturali da non perdere, in città, promossi rispettivamente da Università Cattolica di Brescia e Teatro Laboratorio in collaborazione con il Centro Teatrale Bresciano

02/11/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

01/11/2018

Alghisi nuovo presidente della Provincia

Sarà il sindaco di Manerbio a succedere a Pierluigi Mottinelli sullo scranno più alto del Broletto, superando di poco il contendente di centrodestra Giorgio Bontempi, sindaco di Agnosine (3)

30/10/2018

Ai minimi la fiducia delle imprese del terziario

L’indagine congiunturale curata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib al terzo trimestre 2018 evidenzia un cauto ottimismo ma con la fiducia in calo

27/10/2018

Peer-to-Peer Lending

Prestiamoci Spa e Banca Valsabbina insieme per realizzare la prima operazione in Italia nel settore del P2P Lending. Un'operazione che vale 25 milioni di euro


26/10/2018

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia

Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia