Skin ADV
Venerdì 24 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Isola di San Paolo

Isola di San Paolo

di Paolo Salvadori


07 Dicembre 2018, 09.51
Valsabbia Provincia
Tecnologia

Banda ultralarga, la Valle Sabbia fa scuola

di Redazione
Ieri in Cattolica a Brescia un convegno per fare il punto sulla diffusione della banda larga nel Bresciano e gli effetti sul tessuto economico e sulla vita quotidiana dei cittadini. L’esempio virtuoso valsabbino

La diffusione della banda ultralarga nel Bresciano, connessione veloce oltre i 30 megabyte per secondo in download ( ma ormai si parla già di 100 mbps se non addirittura di 1giga per secondo), risulta ancora piuttosto segmentata, con notevoli differenze tra grandi e piccoli Comuni, nonché tra le diverse zone geografiche.

Dopo il Piano nazionale banda larga del 2009
, il Ministero per lo Sviluppo economico ha lanciato nel 2015 quello dedicato all'ultralarga, al fine di avvicinare l'Italia agli altri Paesi europei e ridurre il gap digitale con essi.

Saranno 154 i Comuni bresciani coperti da Infratel Italia nel 2020: in 22 i cantieri sono avviati (14 con Fo, 8 con Fwa, Fixed wireless access), 53 si aggiungeranno nel 2019, 79 l'anno dopo. Infratel è una società in-house del ministero dello Sviluppo economico nata nel 2004 per raggiungere le cosiddette aree bianche, ritenute non appetibili per gli operatori privati dove occorre un intervento pubblico o comunque un finanziamento pubblico.

Nel resto dei 205 comuni bresciani
agiranno i privati, come nel capoluogo dove tutto è nelle mani di A2A. La situazione nel bresciano, anche se frammentata, è comunque a buon punto, e vi sono zone che, anticipando i tempi, sono già ben coperte.

Una di queste è proprio la Valle Sabbia, che ha già al suo attivo quello che è stato definito un modello unico, il Bul Valsabbia, la rete di banda ultralarga della valle, terminata tre anni fa con 2,8 milioni di risorse pubbliche e 1,9 di un privato, Intred spa.

Il punto della situazione è stato fatto ieri in Università Cattolica a Brescia, dove il caso valsabbino è stato portato ad esempio, con una ricerca realizzata dall’Università sulle reali conseguenze del Bul valsabbino nel tessuto economico e nella vita della gente, curata dai docenti Elena Marta e Alberto Albertini dell'Osservatorio per il territorio con gli studenti Monica De Luca, Federico Maffezzoni, Giulia Panizza.

Se Flocchini ha evidenziato ieri il coraggio e la lungimiranza degli amministratori «che ancora stanno investendo sui servizi potenziali», gli abitanti hanno decretato nelle loro risposte ai questionari il successo dell'interconnessione veloce e l'efficacia del sistema impostato.

Lo sviluppo economico ne ha risentito positivamente per il 78 per cento degli intervistati, circa 500, ma altre ricadute sono state evidenziate: la riduzione dell'isolamento, i benefici nel lavoro e l'opportunità per inedite avventure lavorative in particolare per i giovani, un supporto alla cooperazione sociale e alla creazione di eventi. In generale è aumentato il senso di comunità ma non si è ridotta abbastanza l'emigrazione e, per i valsabbini, non è migliorata granché per questo la voglia di dare un contributo alla vita politica.

Intred raggiunge ora 3 mila utenti residenziali (21%) e ha messo in connessione fra loro 196 sedi pubbliche (municipi, scuole, biblioteche…). Ma non finisce qui. «Con il progetto Teseo sono stati razionalizzati i data center di tutti i Comuni valsabbini, oltre a fornire un software gestionale uguale per tutti, che ora si trovano in un solo luogo fisico, nella sede della Comunità montana a Nozza di Vestone - ha spiegato Marco Baccaglioni di Secoval -. Questa centralizzazione dei database è stata avviata anche a Bedizzole, Rezzato, Mazzano, Nuvolento e Nuvolera».
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78755 - 07/12/2018 20:35:10 (Iva) BENE
DELLA GENTE DI MONTAGNA C'ERA UN DETTO "SCARPE GROSSE CERVELLO FINO" E PENSO CHE QUESTO DETTO SIA GIUSTO VISTI I PROGRESSI DELLA VALSABBIA, PER CUI AVANTI COSI'.


ID78758 - 07/12/2018 23:00:21 (Denis66) ....
Bisogna dare la banda larga anche dove non cè ,non trasformare un 2000 in una Ferrari.....troppo facile provate con una 500


ID79356 - 25/01/2019 15:43:27 (gimgem)
Mah, aspettiamo la partenza della fibra di Tim. Speriamo sia meglio.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/03/2014 09:54:00
Banda ultraveloce Trenta Mb/s garantiti all’80% dei valsabbini. Internet veloce sarà presto una realtà: a marzo l’appalto, entro la primavera del 2015 la “consegna” della rete
• Leggi anche Valsabbia in fibra


21/07/2015 06:56:00
Arriva in Valle Sabbia la «banda ultra larga» Si tratta di un’autostrada digitale che consente connessioni ad internet fino a 1000 Megabit al secondo grazie all’utilizzo della fibra ottica. Manca poco ormai


04/09/2015 14:01:00
Banda ultra larga per aziende, professionisti e famiglie Per le comunicazioni telematiche in Valle Sabbia si sta avvicinando una sorta di “rivoluzione”. Vediamo a quali velocità sarà possibile navigare fin dalle prossime settimane

19/11/2015 12:00:00
Fibra ottica, Valsabbia primato in provincia I 25 Comuni della Valle Sabbia godono di un primato sull’intera provincia: la diffusione sull’intero territorio della banda larga FttCab e Ftth per privati e aziende

21/10/2015 09:08:00
La fibra c'è, tutta quanta Nei giorni scorsi, come promesso, Intred ha attivato la fibra ottica in tutti i centri della Valle Sabbia. Un'autostrada informatica a disposizione di grandi aziende, professionisti e comuni cittadini




Altre da Valsabbia
24/05/2019

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia

24/05/2019

Ancora neve sui passi

E’ iniziato in questi giorni lo sgombero della neve e il ripristino delle arterie che dalle tre valli bresciane raggiungono il Crocedomini

23/05/2019

Sermec Volley Vallesabbia centra la promozione in Prima divisione

Con impegno e determinazione le atlete di coach Erika Corli e mister Marco Lauro hanno raggiunto il grande obiettivo che si erano prefissate


23/05/2019

Sempre più Rocca

Cresce il club degli amici della Rocca d'Anfo. Quest'anno si ampliano infatti gli sconti e le agevolazioni per i visitatori della fortezza


22/05/2019

Controlli a tappeto

Nel corso delle ultime settimane, i Carabinieri Forestali di Vobarno hanno eseguito molti controlli su inquinamento atmosferico e gestione illecita di rifiuti industriali (1)

21/05/2019

Finanziamenti per i Comuni di confine

Anche due Comuni valsabbini tra i destinatari dei fondi stanziati all’interno del bando 2019 dal Comitato Paritetico del Fondo Comuni Confinanti. Nel bresciano arriveranno complessivamente 7,5 milioni di euro  (3)

21/05/2019

Banca Valsabbina e FEI, 10 milioni per sostenere l'imprenditoria sociale

Il Fondo Europeo per gli Investimenti (gruppo BEI) garantirà l'80% dei prestiti erogati da Banca Valsabbina, per sostenere fino a 70 nuovi progetti con finanziamenti medi intorno ai 140mila euro

21/05/2019

A lezione di legalità

Legalità e comportamento da tenere in strada, soprattutto quando si è alla guida di un ciclomotore. Sono le “materie” di studio introdotte in classe dagli agenti della Locale della Valle Sabbia

20/05/2019

Il Perlasca che «spakka». E le donne ringraziano

Quattro studenti rapper sono stati premiati a Brescia al concorso “Io mi fido di Te”, per un testo contro la violenza sulle donne

19/05/2019

Valle Sabbia, focus sul lavoro

Un convegno in Comunità montana ha fatto il punto sul lavoro e l’occupazione in Valle Sabbia: il ruolo di Social Work

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia