Skin ADV
Martedì 02 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Buona Festa della Repubblica!

Buona Festa della Repubblica!

di Maria Rosa Marchesi



02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

31.05.2020

31.05.2020 Bagolino Valsabbia Val del Chiese

01.06.2020 Vobarno

01.06.2020 Odolo

01.06.2020 Val del Chiese

02.06.2020 Capovalle

31.05.2020 Gavardo

31.05.2020 Agnosine



08 Aprile 2020, 09.45
Valsabbia Provincia
Valsabbini in Regione

Girelli: «Troppe vittime nelle Rsa»

di Redazione
Per il consigliere regionale valsabino del Pd «è mancata la capacità di affrontare il contagio sul territorio: Regione doveva vietare ingresso di infetti nelle Rsa»


"Le troppe vittime nelle RSA, che purtroppo sono in vertiginoso aumento, sono una colpa gravissima. Sono l'epilogo tragico di un visione miope e contro ogni logica. Regione Lombardia doveva vietare in modo categorico e assoluto la possibilità di inviare gli infetti, anche se lievi, in strutture dedicate alla cura di anziani e persone fragili".

Non usa mezze parole il capo delegazione PD in Commissione Sanità del Consiglio regionale della Lombardia Gianni Girelli, durate la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina al Pirellone.

"Nell'emergenza Covid19 è mancata, da parte della Giunta regionale, la capacità di affrontare il contagio sul territorio. Nella rincorsa mediatica alla rivendicazione dell'eccellenza del sistema sanitario lombardo, non si è dato ascolto non dico all'opposizione, ma nemmeno agli esperti - rimarca il consigliere regionale Gianni Girelli - Da più parti infatti si erano sollevate le preoccupazioni sulla tenuta delle RSA e delle RST. Gli anziani e i più fragili non sono stati protetti perché non si sono impediti i contatti con l'esterno e perché non sono stati messi in sicurezza gli operatori sanitari e il personale che lavora in quelle strutture.

Oggi paghiamo un conto salatissimo in termini di vite umane. Mi aspetto da ora in poi non difese arroganti o la sottovalutazione del numero di quei decessi. Da ora serve correre ai ripari: quelle strutture devono essere monitorate e supportate anche logisticamente. Serve un invio importante di dispositivi di protezione per medici e paramedici, oltre alla distribuzione di tutti i farmaci necessari per la cura delle patologie".

Fonte: comunicato stampa
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
10/03/2020 07:43:00
La dogana non c'è più Lombardia e Trentino tornano ad essere la stessa Patria, in nome del coronavirus, che nemmeno il Caffaro è riuscito a fermare.
VIDEO



21/03/2020 08:00:00
«Proviamo ad alzare lo sguardo» In merito alla situazione che sta vivendo il nostro Paese e la Lombardia in particolare, pubblichiamo la riflessione proposta dal consigliere regionale valsabbino del Pd Gianantonio Girelli


19/05/2020 13:31:00
«Un periodo di incertezza» Anche a Barghe, dove si sono registrati pochi contagi e nessun decesso, hanno fatto fronte con resilienza all’emergenza coronavirus

01/05/2020 08:25:00
«Se vai dai nonni», da Regione decalogo per visita agli anziani A partire da lunedì 4 maggio si potranno effettuare visite ai parenti. Per quanto riguardo la visita ai propri nonni, Regione Lombardia ha pubblicato una sorta di decalogo perchè avvengano in sicurezza

09/05/2018 07:13:00
Floriano Massardi vicecapogruppo della Lega al Pirellone «Aprire un reparto di emodinamica presso l’Ospedale di Gavardo» è l'impegno dichiarato dal sindaco di Vallio Terme, nominato vicecagruppo della Lega in Consiglio regionale



Altre da Provincia
29/05/2020

Settore Terziario, nel 1° trimestre la fiducia crolla ai minimi storici

L’indice di fiducia delle imprese bresciane – a causa dell’impatto di COVID-19 – ha registrato una discesa a 27,0; nel 4° trimestre 2019 era pari a 110,7.

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


27/05/2020

Caccia, il Consiglio approva la nuova legge regionale

Approvata la nuova legge regionale che ha introdotto la contestata norma dell’obbligo sia per le guardie venatorie, che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità

26/05/2020

Si torna in quota, dieci regole per frequentare i rifugi

E' il “Piano rifugio sicuro” stilato dal CAI per il ritorno in montagna dopo l'emergenza Coronavirus. Necessario prenotare il pernottamento e rispettare scrupolosamente le indicazioni del gestore

26/05/2020

Documenti e adempimenti, prorogate le scadenze

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, sono state prorogate alcune scadenze sia per alcuni documenti, come carta d’identità e patente, sia per alcuni adempiment. Ecco i principali

26/05/2020

Anche i Testimoni di Geova riprendono le riunioni

In linea con le indicazioni del ministero dell'Interno, anche la Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova ha adottato un proprio protocollo per la ripresa delle attività religiose nei propri luoghi di culto

25/05/2020

Fondazione Comunità Bresciana punta sulla coprogettazione

In collaborazione con Fondazione Cariplo la realtà bresciana lancia una Call To Action per l'implementazione del lavoro e delle reti territoriali dopo l'emergenza coronavirus

25/05/2020

Uffici postali, graduale riapertura

Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia