04 Luglio 2020, 10.00
Valsabbia Provincia
Turismo

In Lombardia la prima edizione della «Festa delle montagne»

di Redazione

Domenica 5 luglio si celebra la prima edizione della 'Giornata regionale per le montagne lombarde', istituita da Regione Lombardia per promuovere e valorizzare i territori montani


"La prima giornata regionale per le montagne sarà un'occasione fantastica per scoprire un patrimonio naturale, culturale e di tradizioni che rende la Lombardia una regione unica in Italia". Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, saluta così la 'Prima Giornata Regionale per le Montagne', in programma domenica 5 luglio, per festeggiare l'apertura della stagione turistico-escursionistica sui rifugi delle montagne lombarde. La giornata sarà l'occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica sul patrimonio di risorse naturali, storiche, culturali, paesaggistiche, idriche e forestali che le montagne lombarde rappresentano.

"Spero davvero che i lombardi - continua l'assessore Magoni - abbiano voglia di scoprire la 'Lombardia delle meraviglie' e 'zaino in spalla' si facciano ammaliare dalle bellezze di sentieri, vette, paesaggi incontaminati, sapori tipici e prelibatezze che solo la nostra terra può regalare. Approfittando anche dell'apertura dei nostri stupendi rifugi. Il turismo sta ripartendo dalle nostre montagne. Venitele a conoscerle, vi stupiranno".

La scelta è davvero notevole, come dimostrano i numeri: in Lombardia vi sono ben 110 cime oltre i 1.000 metri; 112 valli e oltre 6.700 chilometri di sentieri segnalati. E ancora, una montagna che per gli sport invernali vanta: 27 comprensori sciistici, 900 chilometri di piste, 324 chilometri dedicati al fondo e 14 snowpark.

"Dopo i mesi tremendi che abbiamo vissuto, la Lombardia - spiega l'assessore - è certamente una delle regioni italiane più sicure, vista la rigida applicazione dei protocolli per la salvaguardia della salute e la sanificazione di luoghi e strutture. In tal senso, le montagne assumono un ruolo da protagonista: sono luoghi di bellezza e di salute che rispondono in maniera naturale alla necessità di distanziamento sociale. Un valore aggiunto di grande importanza, per vivere vacanze in assoluta serenità grazie anche ad un 'turismo active' che in questo rilancio post Covid rappresenta un'eccellenza assoluta".

"Non solo montagne - aggiunge l'assessore regionale: la Lombardia ha davvero tutto per essere non solo la 'locomotiva economica' ma anche la 'locomotiva del turismo' d'Italia. Dai laghi alle montagne, dalle colline alle città d'arte sino ai piccoli borghi, alle terme e alle tradizioni enogastronomiche. La nostra terra offre un ventaglio di proposte turistiche che la rendono davvero inimitabile".

Senza dimenticare che, proprio in tema di montagne, Milano e la Lombardia saranno protagoniste del mondo con le Olimpiadi Milano Cortina 2026. "Come ho ribadito in una recente diretta Facebook con il famoso alpinista Simone Moro, in collaborazione con gli altri assessori - ricorda - ho preparato un percorso che si chiamerà 'Via Olimpica'". "Sarà l'occasione - conclude Magoni - per apprezzare tutta la Lombardia, visto che coinvolgerà tutte le Province, non solo Milano e la Valtellina, ma i 12 capoluoghi con le proprie valli e le proprie peculiarità. Basti pensare ai 14 siti Unesco, che potrebbero essere legati dai 250 prodotti agroalimentari che ci rendono unici in Europa. E ancora, percorsi da valorizzare grazie alla cultura e ai numerosi luoghi del Fai".


Vedi anche
12/02/2020 08:00

Istituita la «Giornata regionale per le Montagne» Sarà celebrata ogni anno la prima domenica di luglio per promuovere e valorizzare i territori montani e sostenere la gente che in montagna vive e lavora

15/08/2009 11:21

Ad una coppia di Prevalle il Montagne Valsabbine La prima edizione del trofeo Montagne Valsabbine si conclusa con una gara ad Avenone di Pertica Bassa.

12/04/2020 08:00

Storie di montagne bresciane in tempi di Covid-19 Le montagne bresciane soffrono, bene l’arrivo di oltre 550mila euro da Regione Lombardia per il rilancio dell’agricoltura

08/12/2017 07:30

Un treno tra le montagne Attraversare montagne innevate e ghiacciai in treno? A bordo del Trenino Rosso del Bernina intraprendere questo viaggio spettacolare diventa possibile

11/04/2009 00:00

Marcia di regolarità: si parte da Casto Il giorno di Pasquetta, a Casto partir la prima delle nove prove del primo Trofeo montagne valsabbine, manifestazione Fie patrocinata dalla Comunit montana dedicata alla marcia di regolarit a coppie.



Altre da Provincia
12/08/2020

La memorabile impresa di Davide Arici

Campione di MTB e da sempre disponibile ad aiutare chi più ne ha bisogno, l'atleta di Nuvolera è salito per ben 12 volte fino al Monastero di San Bartolomeo di Serle per promuovere il sostegno all'associazione “Sarcoma di Ewing – Insieme per Vincere Onlus”

11/08/2020

Scuole dell'infanzia, riapertura il 7 settembre

Nonostante il Miur abbia citato il 14 settembre come data indicativa, ogni Regione farà da sé. In Lombardia le scuole dell'infanzia riapriranno con una settimana di anticipo, agevolando così le famiglie

10/08/2020

Nuovi stanziamenti per gli ospedali lombardi

Pioggia di milioni sulla sanità pubblica bresciana, la maggior parte destinati al Civile per il nuovo Ospedale dei Bambini, ma una fetta spetta anche al nosocomio di Gavardo

07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. È l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

02/08/2020

Nuvolento in festa per Santa Maria della Neve

In occasione della festa patronale l'erigenda Unità Pastorale di Nuvolento, Nuvolera, Serle e Castello di Serle festeggia anche il 45° di Ordinazione sacerdotale del parroco don Severino Maffezzoni

01/08/2020

Nuvolento celebra il Perdono d'Assisi

Questo fine settimana – sabato 1 e domenica 2 agosto – all'Antica Pieve di Nuvolento sarà possibile ottenere l'indulgenza della Porziuncola, secondo una tradizione religiosa molto sentita

01/08/2020

«Le risposte è bene che arrivino dal Ministero»

Comitati e associazioni ambientaliste, in un comunicato unificato che riportiamo integralmente, invitano i sindaci dei Comuni dell'asta del Chiese, in merito al Tavolo tecnico sulla depurazione del Garda, a respingere qualsiasi soluzione tecnica non vagliata dalla politica

01/08/2020

«Passaggi», sold out lo spettacolo di Lucilla Giagnoni

Si terrà lunedì 3 agosto a Nuvolera la lettura – spettacolo dedicata al tema del passaggio, nell'ambito di Acque e Terre Festival. Un evento attesissimo, tanto da aver già registrato il tutto esaurito