Skin ADV
Venerdì 22 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





Sospiri... a Venezia

Sospiri... a Venezia

di Pier Angiola Belli



20.09.2017 Vestone Barghe Valsabbia

20.09.2017 Valtenesi

20.09.2017 Prevalle

20.09.2017 Idro

21.09.2017 Giudicarie Storo

20.09.2017 Mura

20.09.2017 Valsabbia

20.09.2017 Sabbio Chiese

20.09.2017 Gavardo Villanuova s/C

21.09.2017 Lavenone






25 Giugno 2017, 08.00
Vestone
Alpinismo Giovanile

Monte Boia e Monte Bruffione

di Raffaele Vezzola
Finalmente è giunta anche per il gruppo dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone la temuta trasferta in alta Val del Caffaro, destinazione gruppo del Bruffione.

Unica la destinazione, due le mete da raggiungere: per il gruppo base il passo del Bruffione e traversata fino ai laghetti, per l’avanzato la cima principale passando dal passo e dalla cima del monte Boia.

Giunti al parcheggio poco prima del Gaver, ci dividiamo in due gruppi, io seguo i più grandi sulla stradina che porta fino alla piana e alla malga Bruffione di sotto. Prendiamo a questo punto il bivio sulla sinistra. Il sentiero si inerpica subito ripido verso la malga Casöle mantenendo le promesse della relazione di salita: traccia ripida verso il monte che si chiama "Boia".

I prati e gli scarsi alberi lasciano il posto alle prime pietraie, per fortuna il sole è velato dalle nuvole e il martello di Ra non è così opprimente. Durante le pause per riprendere fiato, cerchiamo di individuare là in alto il passo e la traccia per raggiungerlo.

L’entusiasmo che ci aveva spinto veloci, lungo i primi passi comincia a scemare, la fatica bussa e il gruppo si divide in due drappelli, i più veloci e forti, non per forza i più grandi, dietro alla nostra “testa” Narciso, gli altri, i meno in forma, arrancando un pochino, cercano di mantenere il passo.
Finalmente giungiamo all’inizio della cresta del monte Boia, recuperiamo energie mangiando una barretta e, costeggiando la “Scudela”, poco sotto la cresta su grossi pietroni traversiamo in salita fino a giungere ai 2583 metri del monte Boia.

Manca poco a mezzogiorno, fuori i panini e diamo soddisfazione alla nostra meritata fame. La stanchezza non impedisce ai ragazzi di togliere dagli zaini anche dei cordini e cominciare a provare i nodi imparati durante l’ultima uscita. Sarà per ritardare un poco la partenza o genuina voglia di imparare?

In marcia ora, davanti a noi la meta, il monte Bruffione, meno di cento metri più alto del Boia, ma dobbiamo prima colmare il passo e, per farlo dobbiamo scendere la lunga cresta, in parte attrezzata con cordini, per poi rimontare dall’altra parte fino all’agognata cima.

Fatica … Tanta, ma tutti raggiungiamo la vetta (2665 metri) per la meritata stretta di mano e un applauso che ci rende orgogliosi. Qualche ragazzo soffre di mal di testa, ma è quasi scontato dopo una così lunga salita e l’alta quota raggiunta.

Torniamo sulle nostre tracce fino a ritornare al passo per poi girare a sinistra ad imboccare il sentiero che ripido si infila nella val Retorti. Passiamo dalla malga, poi dalla malghetta fino a ritornare al punto di partenza dove ci aspettano le auto.

La discesa lunga, la fatica accumulata e anche un leggero mal di montagna rendono lo scendere per alcuni ragazzi un poco penoso, ma non importa, è stata comunque un’impresa: 1450 metri di dislivello in salita ed altrettanti in discesa, è gesta memorabile per molti di noi.
Forse è l’uscita più impegnativa del programma di quest’anno, ma ora è alle nostre spalle, torniamo ricchi in consapevolezza delle nostre capacità.

Bravi ragazzi, alla prossima!
Invia a un amico Visualizza per la stampa







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/06/2016 09:40:00
Sul monte Besume Uscita in contemporanea dei due gruppi giovanili del Cai di Vestone, Alpinismo Giovanile e Ragazzi in Montagna, lungo il Sentiero della Resistenza “7^ Brigata Matteotti” a Provaglio di Val Sabbia

30/10/2015 09:58:00
Sulla cresta sud del Monte Pizzocolo Salita alpinistica sul monte che domina il Garda domenica scorsa per sei ragazzi del progetto Alpinismo Giovanile dei Cai di Vestone

25/04/2017 08:58:00
In 60 sulla cima del Pizzoccolo A Pasquetta è arrivata la prima uscita in montagna dei ragazzi dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone

03/08/2015 09:50:00
Salita al monte Censo Un’uscita fuori programma quando sul monte Censo a Anfo il 20 luglio scorso, quando imperava “Caronte”, nell’ambito della proposta di Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone

06/07/2015 08:58:00
Uscita in Valsorda Proseguono con successo le escursioni del progetto Alpinismo giovanile del Cai di Vestone. Dopo il forte di Valledrane e il monte Ario, sabato i giovani escursionisti si sono spostati nella zona delle Pertiche



Altre da Vestone
20/09/2017

Cambio della guardia al C7

Conclusa l’era governata da Roberto Betta, durata 22 anni, la guida del Comprensorio passa a Roberto Monera

17/09/2017

70 anni per Ivars

Più di trecento a Gargnà ieri, per festeggiare i 70 anni dell’Ivars, storica azienda valsabbina fondata da Pietro Giulio Ebenestelli nel 1947 (1)

10/09/2017

Le 96 primavere di nonno Dino

Tanti auguri a Dino Marchesi, di Vestone, che oggi, 10 settembre, raggiunge la soglia delle 96 primavere


09/09/2017

«Socialvalsability», ultimi giorni per candidare i progetti

Lunedì 18 settembre alle ore 13 scade il termine per la consegna dei progetti del concorso ideato da Banca Valsabbina per premiare le associazioni che operano sul territorio. Alle prime tre associazioni classificate un premio da 10mila euro

08/09/2017

Albertini a San Martino di Castrozza da campione

Per il pilota vestonese, con quattro vittorie su quattro gare, basterebbe anche solo partire, ma l’intento è quello di fare cinquina nel rally in calendario questo fine settimana in Trentino (1)

08/09/2017

Valsir per la scuola dell'Infanzia

C'è una gradita sorpresa alla scuola dell'Infanzia di Vestone, a disposizione dei bimbi in questo inizio di anno scolastico, un nuovo arredo per la sala da pranzo, offerto da Valsir alla fine dello scorso anno


07/09/2017

Il tempo e l'anima

L’appuntamento di questo sabato alle 17, nella sala espositiva di Via Glisenti 43 a Vestone, è con le opere di Floriana e Giorgio Melzani



07/09/2017

Il cervo va all'asta

90 chilogrammi eviscerato e privo di pelle, il cervo maschio di tre anni abbattuto e abbandonato da un bracconiere l’altro giorno fra Vestone e Pertica Bassa, va all’incanto (2)

07/09/2017

Sabato sera «Una sonora cena sotto le stelle»

Questo sabato, 9 settembre, il centro storico di Vestone si animerà con «Una sonora cena sotto le stelle» ... LA SERATA E' STATA ANNULLATA CAUSA MALTEMPO


06/09/2017

Gli 89 di nonna Lina

Tanti auguri a nonna Lina, di Vestone. Per lei proprio oggi, mercoledì 6 settembre, scoccano gli 89 anni


Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia