Skin ADV
Giovedì 24 Agosto 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





Borgo di San Leo

Borgo di San Leo

di Patrizia Mora



22.08.2017 Vestone Valsabbia

23.08.2017 Mura

23.08.2017 Anfo

22.08.2017 Pertica Bassa Pertica Alta

23.08.2017 Bagolino

23.08.2017 Anfo

22.08.2017 Giudicarie

22.08.2017 Sabbio Chiese Gavardo Serle

22.08.2017 Garda

22.08.2017 Salò






24 Novembre 2016, 07.18
Vestone Casto
Energia

Teleriscaldamento valsabbino

di Val.
Progetto, permessi e risorse ci sono. Potrebbero presto prendere il via i lavori per la realizzazione di una rete di teleriscaldamento "targata" Raffmetal per Casto e Vestone. E ce n'è anche per i laghetti del Parco delle Fucine
 
 «Dietro ad ogni problema c’è un’opportunità».
La frase è attribuita a Galieleo Galilei e ben sintetizza il progetto sul quale Raffmetal, azienda del Gruppo Niboli, ha deciso di investire nei prossimi tre anni dai 40 ai 45 milioni di euro.

Il problema è quello di raffreddare l’acqua utilizzata nel processo di produzione di leghe speciali d’alluminio che avviene nello stabilimento di Casto, prima di reimmetterla nella produzione ad una temperatura idonea per essere riutilizzata.

L’opportunità è quella di utilizzare il vapore risultante per produrre energia elettrica, l’acqua caldissima per realizzare una rete di teleriscaldamento per Casto e Vestone, quella ancora calda, ma non troppo, per trasformare in “termali” i laghetti del Parco delle Fucine, già meta di migliaia di turisti ogni anno.

Ma andiamo con ordine.
Il progetto è stato esposto nelle sue linee essenziali in occasione della visita del ministro Maria Elena Boschi, avvenuta nei giorni scorsi a Vobarno, dall’Amministratore di Raffmetal Francesco Franzoni.
Per la verità se ne parla già da qualche tempo, tanto che si è formato ed è già operativo un gruppo di lavoro del quale fanno parte i vertici di Raffmetal, alcuni tecnici ed i rappresentati delle Amministrazioni comunali.

Il fatto che l’argomento sia stato affrontato in un’occasione ufficiale come quella della visita del ministro, lascia intendere che i tempi siano maturi per tirare fuori il sogno dal cassetto e mettere in pratica i propositi.
Il progetto è certo ambizioso.

Il calore da recuperare sarebbe pari a circa 20 tonnellate/ora di vapore che per prima cosa verrebbe utilizzato per produrre energia elettrica da utilizzare in azienda, limando così sui costi della produzione.
Come “scarto” ci sarà una grande quantità di acqua a circa 50°, temperatura buona per circolare in un impianto di teleriscaldamento che sarà in quantità sufficiente per riscaldare le case dei circa seimila abitanti di Casto e di Vestone: energia a buon mercato per tutti, gratis per gli edifici comunali. I
l tutto è fattibilissimo dal punto di vista tecnico, degli iter burocratici e per quanto riguarda i finanziamenti.

Unica incognita sembrerebbe legata alla temperatura di 50°, ottima per le case più moderne e ben isolate, forse insufficiente nelle giornate più fredde laddove la dispersione dai muri perimetrali o dagli infissi è importante.
A questo proposito è in atto una sperimentazione sulle diverse tipologie di case, che potrebbe dare indicazioni sulla realizzazione di una centrale termica di supporto per riscaldare ulteriormente l’acqua, magari per le settimane più fredde oppure anche in caso di blocco temporaneo della produzione in Raffmetal.

Per ultimo, dopo aver attraversato i radiatori domestici (in inverno perché in estate si dovrà ricorrere ai classici metodi di dissipazione, l’acqua ancora calda verrebbe utilizzata per rendere “termali” i laghetti del Parco delle Fucine, contribuendo così ampliare il periodo di utilizzo dell’area, per ora meta soprattutto estiva di migliaia di sportivi.

.in foto: ingresso Raffmetal; impianto di recupero calore; laghetto nella valle della Regassina.

Invia a un amico Visualizza per la stampa





Commenti:

ID69756 - 24/11/2016 11:34:25 (manolito) complimenti!!!
che dire... un progetto ambizioso, certo, ma assolutamente da mettere in pratica per quanto riguarda la sostenibilita' ambientale. Possiamo ancora fare qualcosa per il pianeta Terra?? La risposta è SI PUO' FAREEEEEEEEEE!!!!!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/05/2011 12:00:00
Valle Sabbia da record Per i megawat che mancano anche l'ipotesi di realizzare il teleriscaldamento di Casto e Vestone con l'acqua calda di «Fondital» e «Raffmetal».

02/03/2016 10:34:00
Progetto Sport, con Raffmetal In linea con gli intendimenti di sostenibilità sociale, che sono negli obiettivi di Raffmetal da qualche tempo, è stata presentata sabato scorso la serie di incontri che nei prossimi mesi porteranno a Casto ed in Valsabbia una sana cultura dello sport


18/02/2015 11:29:00
Come si fa a resistere? Ci scrive un lettore lamentandosi degli odori che incontra spesso percorrendo la Provinciale III quella che da Nozza sale verso Casto. Abbiamo chiesto una risposta direttamente ai responsabili di Raffmetal


25/04/2014 09:13:00
Biomassa, dopo Vestone ecco Gavardo La cogenerazione a biomassa arriva anche a Gavardo. Una piccola rete di teleriscaldamento produrrà energia e riscaldarà l'intero plesso scolastico di Via Dossolo, il Centro per l'infanzia e la Casa di riposo


23/06/2014 15:22:00
Misano parla bresciano Domenica oltre 350 valsabbini, dipendenti di Valsir, Oli, Marvon, Raffmetal e Fondital, sono partiti con 6 pullman da Vestone alla volta di Misano, nel cuore della riviera adriatica, per assistere alla seconda e ultima tappa italiana del Campionato Mondiale Superbike 2014



Altre da Vestone
23/08/2017

Palma il Giovane a Nozza

Dopo aver trattato, nel precedente articolo, la rocca di Nozza, parliamo ora di un pregevole dipinto, forse poco conosciuto da parte dei valsabbini, che si trova ai piedi di tale costruzione

23/08/2017

«Liquidosolido»

Si avvia alla conclusione la rassegna espositiva "Luquidosolido" che in questo scorcio di fine agosto propone una collettiva degli artisti Luciano Vanni, Delia Lazzari e Mario Cappa, presso la sede dell'Associazione culturale "Via Glisenti 43"

22/08/2017

Rilevatore dei gas obbligatorio

Agenti del porta a porta cercano di convincere gli ingenui che è obbligatorio installare allarmi per segnalare fughe di gas. Si fanno precedere da volantini. In questi giorni sono stati segnalati a Vestone


17/08/2017

Preparate i caritì!

In occasione della manifestazione AmbientAzione,in programma sabato 26 agosto a Nozza di Vestone, sarà proposta la seconda edizione della “Gara dei caritì”, una sfida goliardica per divertirsi all’aria aperta riscoprendo un gioco della tradizione vestonese

14/08/2017

Occhio alle revisioni e alle scadenze dell'assicurazione

Raffica di controlli sulle auto in transito lungo la 237 del Caffaro, nel fine settimana appena trascorso: decine gli automobilisti multati. Due le auto condotte in parco chiuso
(1)



13/08/2017

Sulle Dolomiti di Brenta

Per i ragazzi del Cai di Vestone in programma l’ambiziosa ferrata Sosat per la “punta” del gruppo avanzato e il giro di 5 rifugi per tutti gli altri. Ma l’avevo già detto che il meteo aveva dato cattivo tempo per la giornata di domenica?

10/08/2017

Approvato il bilancio semestrale

Crescono ricavi, raccolta e impieghi verso la clientela. Grava sul bilancio il peso del sostegno al sistema bancario italiano

09/08/2017

Sotto sequestro

Un veicolo senza assicurazione dev'essere messo sotto sequestro. E se ciò che viene trasportato è vivo che si fa?
(3)

08/08/2017

Vigili con lo scarico... alcolico

Episodio piuttosto curioso quello in cui sono incappati gli agenti della Locale della Valle Sabbia, impegnati in un surplus di controlli estivi

05/08/2017

Non l'ha visto

Ferite non gravi, fortunatamente, per il passeggero di una Kawasaki alla quale un'auto ha "tagliato" la strada. E' successo a Vestone. Un piccolo incidente che ha allungato di molto le code già sostenute lungo la 237 del Caffaro (8)

Eventi

<<Agosto 2017>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia