23 Luglio 2020, 10.05
Vestone Vobarno Valsabbia
Economia e Lavoro

Produzione, ambiente ed energia

di val.

952,6 milioni di euro. E’ il fatturato del Gruppo Silmar nel 2019. Bene anche la ripresa nel “dopocovid”. In tre anni investiti dal Gruppo più di 200 milioni di euro


Silmar Group ha chiuso l’ultimo bilancio con un fatturato aggregato di 952.668.000 € registrando un margine operativo lordo di 103.875.000 € e un cash flow 91.455.000 € in linea con il 2018.
Positivi risultati anche sotto l’aspetto patrimoniale, con un utile netto aggregato di 42.608.000 €.
Questi i “numeri” emersi con la chiusura del bilancio avvenuta nei giorni scorsi.

Il Gruppo è presente in oltre 100 mercati
e si compone di oltre 30 siti produttivi e 3.305 collaboratori, di cui 1.850 in Italia. Le aziende del Gruppo dedicando agli investimenti in ricerca e sviluppo, efficienza produttiva, energetica ed ambientale, l’8% del valore delle vendite.

Il valore degli investimenti aggregati dell’ultimo triennio in Italia e all’estero supera i 200.000.000 di euro.
«Nel corso dell’esercizio 2019 è proseguita la politica di investimenti volti alla ricerca e sviluppo, all’innovazione, alla digitalizzazione e al continuo miglioramento di impianti e processi per l’efficienza produttiva, energetica ed ambientale in un’ottica di sviluppo sostenibile – si legge in un comunicato che riassume le performance aggregate del gruppo -. Importanti risorse sono state dedicate alla formazione interna ed esterna, alla sicurezza sul luogo di lavoro e all’implementazione di piani welfare, oltre che l’attuazione di programmi per la promozione del benessere in azienda, perché come ricordava il fondatore Silvestro Niboli: “Sono le gocce che fanno il mare”».

La forza del Gruppo Silmar si deve soprattutto a Fondital, Raffmetal e Valsir.

Fondital, nata nel 1970 quindi oggi splendida cinquantenne,  con un fatturato di oltre 156 milioni di euro, ha chiuso il 2019 in linea con l’esercizio precedente.
Fra gli investimenti la realizzazione di uno stabilimento nella Federazione Russa, scelta strategica per garantire all’azienda la costante presenza in uno dei principali mercati di riferimento.

Leader nel settore del termosanitario, con una gamma completa di prodotti per il riscaldamento domestico, Fondital procede, in totale autofinanziamento, al completamento della riconversione di parte della produzione del sito di Vobarno sia per la realizzazione di getti strutturali per il settore ICE (Internal Combustion Engine) sia per i nuovi componenti delle auto elettriche.

Raffmetal da sola fattura quasi 400 milioni di euro e prosegue nella produzione di leghe d’alluminio da riciclo recuperando beni che hanno esaurito il proprio ciclo di vita, rappresentando un esempio di eccellenza di economia circolare.

«Oggi le leghe di alluminio provenienti da riciclo permettono di migliorare la sostenibilità dei prodotti dei nostri clienti, grazie alla bassa impronta di carbonio delle leghe utilizzate» si legge sulla nota.

Valsir deve il suo successo internazionale all’innovazione, uno dei valori fondamentali su cui fa affidamento e nel 2019 ha fatturato più di 164 milioni di euro.

«L’investimento dell’azienda in termini di ricerca e sviluppo è continuo, con risultati significativi che si riflettono sia sul contenuto tecnologico dei prodotti Valsir, sia sull’efficienza delle linee produttive – fanno sapere dall’azienda -. Ad esempio, durante il corso dell’anno sono state installate 10 presse elettriche a sostituzione delle precedenti presse idrauliche».

Riguardo all’efficientamento energetico, a fine anno in Valsir è stato messo in esercizio un impianto di trigenerazione alimentato a gas metano, in grado di produrre energia elettrica, vapore ed energia frigorifera sufficienti a far fronte al 30% circa dei consumi di tutti gli stabilimenti.
Da segnalare anche il miglioramento del rating legato al sistema Green Building, che passa da 1 a 2 stelle.

La costante attività di formazione e lo scambio di competenze con la propria rete di collaboratori, clienti e partner ha visto crescere nel tempo la divisione Academy, che nel corso del 2019 ha formato presso le proprie aule circa 1300 professionisti del settore. Le attività sul territorio hanno reso possibile, invece, la realizzazione di più di 90 seminari tecnici – con rilascio di CFP – in tutto il Paese, con la partecipazione complessiva di oltre 5000 persone.

Valsir ha collaborato con le altre aziende del Gruppo Silmar al lancio di numerose attività, tra cui eventi dedicati allo sport e alla socializzazione tra i collaboratori, alla mobilità sostenibile in forma di car-pooling aziendale (col progetto “JoJob”), alla qualità della vita sul posto di lavoro e alla prevenzione degli infortuni (progetto “Near Miss”), all’erogazione di borse di studio per i figli dei collaboratori del Gruppo e di premi rivolti ai collaboratori “storici” dell’azienda.

E per il 2020?
Il Covid ha imposto uno stop forzato alla produzione ed un rallentamento degli ordini a livello mondiale.

Tuttavia il gruppo sta godendo da giugno di una ripresa del mercato che si è ulteriormente incrementata a luglio, come ha scritto Camillo Facchini sul Giornale di Brescia.

Difficilmente quindi il Gruppo riuscirà a tornare quest’anno sui livelli del 2018, quando aveva chiuso il bilancio con un fatturato oltre il miliardo.
I dati attuali però darebbero indicazione della possibilità di raggiugere tale obiettivo già nel 2021.

.in foto: gli stabilimenti vobarnesi di Fonditale e Valsir.




Vedi anche
30/10/2017 09:05

Silmar La grande festa andata in scena nei giorni scorsi all’interno dello stabilimento Valsir di Vobarno è stata anche l’occasione per presentare ufficialmente il marchio Silmar

09/08/2018 16:00

Tempo di bilanci per Silmar Tra le novità riguardanti le aziende della holding, anche uno sguardo sul mercato russo con la realizzazione, a Lipetsk, di un nuovo stabilimento Fondital 

15/12/2017 16:15

In rete per garantire salute In AIB, durante l’incontro di fine anno sul WHP, le aziende di SILMAR GROUP: Fondital, Raffmetal, Valsir, Oli e Marvon sono state premiate come “Aziende che Promuovono la Salute”

22/12/2017 20:45

Addio al creatore di Silmar Group Silvestro Niboli si è spento attorniato dall’amore e dalla cura della moglie Margherita e dei suoi  sette figli. L'intera valle Sabbia è in lutto. Pubblichiamo volentieri il comunicato stampa rilasciato dall'azienda

26/07/2019 07:37

Oltre il miliardo Tutti col segno + i "fondamentali" del bilancio 2018 per il Gruppo Silmar, con un fatturato che per la prima volta, e lo fa "di slancio", supera il miliardo di Euro



Altre da Valsabbia
25/09/2020

Depuratore, i sindaci convocano la Conferenza dei Comuni

L'Ufficio d'Ambito ha ricevuto in data odierna un'ulteriore richiesta, tramite lettera, da parte dei sindaci di ben 50 Comuni bresciani. Obiettivo la convocazione della conferenza in cui presentare una mozione che fissa tre punti fondamentali

25/09/2020

«Una montagna di botteghe», al via i lavori

Un convegno pubblico presso la sede del Gal GardaValsabbia2020 di Puegnago ha dato ufficialmente il via al progetto di cooperazione interterritoriale volto a valorizzare il ruolo delle botteghe nei contesti rurali svantaggiati

25/09/2020

L'assessore Galli in visita ai Comuni di Ecomuseo

Nelle giornate di oggi – venerdì 25 – e domani, sabato 26, l'assessore regionale all'Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli tornerà a visitare i Comuni dell'Ecomuseo del Botticino, territorio ricco di storia e tradizioni

25/09/2020

Hackathon in Valle Sabbia, sabato l'evento conclusivo

A Fabbrica di Nuvole la gestione dell'evento conclusivo del primo Hackathon in Valle Sabbia, che questo sabato, 26 settembre, vedrà sul palco tre giovani e talentuosi artisti

25/09/2020

«Non potremo dimenticare», la Lettera pastorale del vescovo

È dedicata ad una riflessione sul tempo della prova vissuto durante la pandemia la Lettera pastorale di mons. Pierantonio Tremolada presentata mercoledì a Salò, dove ha tracciato il cammino per il nuovo anno pastorale

24/09/2020

Antibracconaggio alla «Tesa»

Agenti valsabbini della Provinciale in Valtrompia, sui monti di Bovegno, per sorprendere e denunciare un 55enne alle prese con una serie di trappole a scatto

24/09/2020

Depuratore, la Cabina di Regia conferma Gavardo

Il maxi depuratore sul fiume Chiese si farà, a cominciare dall'impianto di Gavardo. È quanto deciso dalla Cabina di Regia, che non avrebbe rilevato criticità tali da compromettere la validità del progetto

24/09/2020

Giro-E: Valsir c'è

L’azienda valsabbina non ha perso l’occasione per dare il suo contributo allo spirito ecosostenibile che anima l’evento

23/09/2020

Tutto da solo

Una distrazione all’origine dell’uscita di strada di un’auto, lungo la Sp 26 a Gavardo. Altri due incidenti ieri a Sabbio e Roè Volciano

23/09/2020

Vicinanza a Pasini per le gravi intimidazioni

Il Consiglio Generale di Confindustria Brescia, a nome di tutti gli associati, esprime la propria solidarietà e vicinanza al Presidente Giuseppe Pasini per le gravissime intimidazioni di cui è stato oggetto nella giornata di ieri. Attestati di solidarietà anche da politici e sindacati