Skin ADV
Lunedì 22 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE


Il blu fra le nuvole

Il blu fra le nuvole

di Gianfranco Fenoli



20.01.2018 Vobarno

20.01.2018 Gavardo

20.01.2018 Garda

21.01.2018 Giudicarie Storo

22.01.2018 Bione Agnosine Sabbio Chiese Provaglio VS Barghe Odolo Preseglie Valsabbia

21.01.2018 Idro Valsabbia

22.01.2018 Gavardo

21.01.2018 Idro Vestone Bagolino Preseglie

22.01.2018 Bagolino Valsabbia

22.01.2018 Vobarno Villanuova s/C Roè Volciano






08 Dicembre 2017, 07.30

Gita fuori porta

Un treno tra le montagne

di Davide Vedovelli
Attraversare montagne innevate e ghiacciai in treno? A bordo del Trenino Rosso del Bernina intraprendere questo viaggio spettacolare diventa possibile

Avete mai immaginato di attraversare montagne innevate e ghiacciai in treno? E avreste mai immaginato di poterlo fare senza dover andare in capo al mondo, ma a sole due ore di auto da Brescia e dal Lago di Garda? 
 
Tutto questo è patrimonio mondiale dell'Unesco, e da Tirano in Valtellina arriva a St. Mortiz. Questo e molto altro è la Ferrovia del Bernina, che da Tirano sale fino ai 2000 mt. dell'Ospizio Bernina attraversando valli innevate, passando sotto il ghiacciaio e sulle sponde di incantevoli laghi ghiacciati.
 
Il tutto avviene senza l'utilizzo della cremagliera (strumento che permette ad alcuni treni di superare pendenze importanti) ma grazie ad importanti opere ingegneristiche adottate dall'uomo al momento della costruzione della ferrovia. Un'opera che si inserisce naturalmente nella natura e nel paesaggio circostante dimostrando che, quando vuole, l'uomo è capace di interagire con l'ambiente arricchendolo e rispettandolo. 
 
Il viaggio inizia dalla Stazione di Tirano, dove è possibile acquistare il biglietto e prendere posto su una delle carrozze del treno. Consiglio le carrozze panoramiche che danno la possibilità di ammirare ancora meglio il paesaggio circostante, oppure la Prima Classe e precisamente la locomotiva che, grazie a grandissime vetrate, da la possibilità di vedere i binari e il percorso che si sta per percorrere.
 
Il treno è molto confortevole, pulitissimo e, come si può immaginare, puntualissimo.
 
Dopo aver abbandonato Tirano, subito l'attenzione viene catturata dal viadotto elicoidale di Brusio (Svizzera). Questa costruzione permette di superare un forte dislivello.
 
Il paesaggio che appare ai nostri occhi è incantevole e incredibile. Attraversare valli, viadotti e gallerie in treno ha già dell'incredibile, ma farlo salendo a 2000 mt. di quota rende il tutto straordinariamente affascinante. 
 
La tratta che da Tirano (Italia) arriva a St.Moritz, nota località dei Grigioni, è un susseguirsi di paesaggi che vanno dai 429 metri s.l.m. della città aduana ai 2253 metri della stazione "Ospizio Bernina", sull'omonimo passo, che divide la Val Poschiavo dall'Engadina. In questo percorso numerose sono le possibilità di sostare e di fare passeggiate alternative, come ad esempio la magnifica Val Roseg o la parallela valle del Morteratsch, che consente di arrivare ai piedi dell'omonimo ghiacciaio.
 
A St. Mortiz sono sceso per una sosta nella famosa località turistica con negozi di alta moda e hotel lussuosissimi. 
Itinerario consigliato in questo periodo dove la neve e il paesaggio natalizio danno valore aggiunto al percorso per una domenica o un weekend davvero suggestivo.

Un ringraziamento all'ufficio stampa che mi ha permesso di raccontarvi tutto questo. Buon Viaggio!
 
Tutte le informazioni per pianificare il vostro viaggio le trovate sul sito della Ferrovia Retica www.rhb.ch/it
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/08/2015 10:12:00
Sul Pizzo Bernina La sottosezione del Cai di Vestone organizza per il prossimo fine settimana un’escursione in alta quota, fra ghiacciai, ferrate e calate in corda sulle Alpi Retiche

05/07/2014 08:00:00
Scalata del Pizzo Bernina La sottosezione del Cai di Vestone propone per il prossimo fine settimana, 12 e 13 luglio, una trasferta in Vilmalenco per affrontare la salita al Pizzo Bernina partendo dal rifugio Marco e Rosa

28/09/2008 00:00:00
Ecco com'era la vecchia ferrovia Sono stati inaugurati ieri mattina una serie di pannelli intitolati “La vecchia ferrovia” lungo la pista ciclabile nel tratto che attraversa Tormini e Roè, realizzata appunto sul selciato dei binari della ferrovia.

07/04/2009 00:00:00
Bernina Express e St. Moritz per il 26 aprile Un viaggio panoramico nel cuore della Svizzera su un romantico treno rosso dal sapore antico che altalena tra le Alpi: viadotti in curva, rampe in gallerie, veri e propri tornanti che si innalzano come mulattiere. Organizza Area Viaggi.

24/04/2017 10:23:00
Aperto per una gita fuori porta Grazie alla disponibilità dei volontari dell'associazione Amici della Madonna della Neve, il santuario sopra Prandaglio e la foresteria nelle domeniche primaverili ed estive saranno a disposizione degli escursionisti



Altre da Viaggi
04/01/2018

Befane e ambasciatrici del lago

Prima il periplo di 30 chilometri, poi il Convegno Internazionale della Befana, in programma a Ponte Caffaro. E’ il programma del primo sabato di gennaio

04/01/2018

L'antica Torino, tra Egizi e re

Passeggiare tra le vie del capoluogo piemontese è come trovarsi tutt’a un tratto immersi in un tempo lontano, in un luogo che è stato dimora dei re e che è sede di una collezione di antichità egizie tra le più importanti al mondo

24/11/2017

Luci e sapori delle feste

Sarà Pertica Alta a dare il via questa domenica alle manifestazioni natalizie in Valle Sabbia, con i tradizionali Mercatini di Natale (1)

03/11/2017

A Mantova per festeggiare i 65 anni

Trasferta nella città dei Gonzaga per i coscritti della classe 1952 di Agnosine, per festeggiare i 65 anni e visitare la città e fare una gita in battello sui laghi con amici e simpatizzanti

11/10/2017

In Lapponia con Area Viaggi

Dal 10 al 14 dicembre Babbo Natale ti aspetta. E col programma "Classic" di 4 giorni e 3 notti c'è la possibilità di partire anche il 7 e il 14 dicembre. Una proposta di Area Viaggi


03/10/2017

L'arrivo dei tre valsabbini a Santiago

Ripercorriamo attraverso le loro parole le ultime tappe del cammino di Flavio, Franco e Umberto fino al loro arrivo, sabato scorso, alla Cattedrale di Santiago de Compostela. Un’esperienza di fede e di forza interiore

26/09/2017

Periplo del lago col Cai

A proporre una giornata attorno al lago d'Idro, come già fanno ogni mese i Camminatori del Lago, per questa domenica primo ottobre è il Cai delle sezioni di Storo, Daone e Pieve di Bono


19/09/2017

In cammino verso Santiago

Ecco il racconto del viaggio su uno dei più affascinanti cammini devozionali attraverso il nord della Spagna fino a Santiago de Compostela, compiuto da Franco, Flavio e Umberto, rispettivamente di Vallio Terme, Gavardo e Villanuova sul Clisi (1)

11/07/2017

Camminare con gli altri nella natura

Tra Garda e Valle Sabbia sono molti i gruppi che nei mesi estivi organizzano camminate collettive in zone rurali o montane per stare insieme nella natura. Vediamone alcuni

12/06/2017

Ritorno a Matera, con Area Viaggi

Dopo il successo del viaggio di maggio, Area Viaggi ripropone dal 27 settembre all'1 ottobre questo affascinante tour tra Basilicata e Puglia alla scoperta di Matera denominata la città dei "Sassi" e Alberobello con i suoi trulli

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia