Skin ADV
Lunedì 23 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 

A Preane

A Preane

by Samu



22.04.2018 Vestone

21.04.2018 Barghe

22.04.2018 Valsabbia

21.04.2018 Odolo Valsabbia

23.04.2018 Preseglie

21.04.2018 Bagolino

22.04.2018 Gavardo

22.04.2018 Storo

21.04.2018 Preseglie

21.04.2018 Vobarno






21 Novembre 2016, 11.15
Villanuova s/C
Incontri

Le nuove dipendenze e l'emergenza educativa con Crepet

di c.f.
Mercoledì al teatro Corallo di Villanuova sarà ospite il noto psichiatra e sociologo Paolo Crepet, studioso dell'adolescenza e delle dinamiche familiari, che presenterà il suo ultimo libro “Baciami senza rete”

Il noto psichiatra e sociologo Paolo Crepet sarà nuovamente ospite a Villanuova, dove è intervenuto già diverse volte negli anni passati per incontri dedicati al tema dell’educazione e dell’adolescenza.

L’appuntamento è per questo mercoledì, 23 novembre, alle 20.45 presso il teatro Corallo, per iniziativa dell’assessorato alla Cultura, nel corso del quale parlerà delle nuove dipendenze e l'emergenza educativa e presenterà il suo ultimo libro “Baciami senza rete”.

«Questo libro – scrive Crepet nella prefazione – nasce da una scritta vista su un muro di Roma: SPEGNETE FACEBOOK E BACIATEVI. Fantastica sintesi di un pensiero non conformista, un'idea appesa come una cornice in mezzo al fumo degli scappamenti, una finestra abusiva, una sfida all'arrancare quotidiano di milioni di formiche, tra casa e ufficio, tra palestra e centri commerciali, obbligate a connettersi e a essere connesse senza requie, senza pensiero, senza dubbio. Una protesta probabilmente vana, sommersa dalla forzata consapevolezza di poter comunicare solo attraverso la lettura di uno schermo o lo scorrere di parole scarne o di immagini che uno strumento tecnologico può e deve trasmettere senza soluzione di continuità.»

È con queste parole che Paolo Crepet introduce la sua analisi appassionata ma libera da pregiudizi della condizione dell'individuo e dei rapporti interpersonali nel mondo digitale e interconnesso in cui oggi tutti viviamo, ma dal quale le giovani generazioni sembrano letteralmente rapite. Quasi che solo attraverso l'uso delle nuove tecnologie e dei social network sentissero di poter interagire, informarsi, far parte di una comunità, in una parola esserci.

Ma come sarà, da adulto, un bambino che ha comunicato sempre e soltanto attraverso uno schermo? Che ne sarà della sua abilità nell'utilizzare e sviluppare il proprio apparato sensoriale? Quali cambiamenti interverranno nel suo modo di vivere i sentimenti e le relazioni sociali, nella sua capacità empatica?

A queste domande cercherà di dare risposta lo psichiatra, che evita i toni apocalittici e la fin troppo facile demonizzazione del lato oscuro presente in ogni forma di progresso, perché «questo libro non è un atto di accusa, non è contro qualcosa. Il mio scopo fondamentale è cercare di continuare a discutere sulle conseguenze, volute o indesiderate, del grande cambiamento che le nuove tecnologie digitali stanno imprimendo alla nostra quotidianità.»

Paolo Crepet, originario di Torino, 64 anni, è sicuramente uno degli psichiatri più famosi in Italia, grazie ad una lunga serie di partecipazioni a vari programmi televisivi.

Laureato in Medicina e Chirurgia, può vantare una carriera nel mondo dell'editoria di assoluto livello. Inoltre, possiede la specializzazione nel settore della Psichiatria, ricevuta presso l'Università di Padova. Il suo percorso professionale lo ha portato a continuare a studiare in giro per il mondo, viaggiando in Danimarca, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Repubblica Ceca e India.

Inoltre, ha lavorato per diversi anni come professore e ha esercitato il suo mestiere per la maggior parte presso l'Università di Napoli, nella Facoltà di Medicina. Tra i suoi libri che hanno raccolto maggiori consensi, vanno segnalati Cuori violenti. Viaggio nella criminalità giovanile, Non siamo capaci di ascoltarli, La gioia di educare, Dove abitano le emozioni, L'autorità perduta ed Elogio dell'amicizia. È stato anche editorialista per i giornali Specchio, La Stampa ed Anna.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/11/2016 15:28:00
A Villanuova con Crepet
Pubblico delle grandi occasioni a Villanuova sul Clisi per la serata condotta da Paolo Crepet  sulle nuove dipendenze e l'emergenza creativa. Per noi c'era anche Armando Ponchiardi. Video


02/05/2011 15:58:00
Giovani e internet, dall'uso all'abuso Martedì al Liceo Fermi di Salò un incontro-dibattito sulle dipendenze da internet e i rischi della rete.

14/01/2011 11:00:00
I figli e l'emergenza educativa Per due lunedì l’oratorio di Vestone propone due incontri per genitori, educatori e insegnanti sul tema del rapporto genitori-figli e sull’emergenza educativa.

14/02/2015 08:00:00
Contro le dipendenze Il tema della dipendenza patologica dal gioco d’azzardo e delle dipendenze da sostanze stupefacenti e alcol sarà affrontato in due incontri in calendario mercoledì 18 e 25 febbraio a Vestone, organizzati dall’assessorato alle Politiche sociali

17/11/2015 09:50:00
Adolescenti intrappolati nella rete È dedicato al tema adolescenti e internet, fra rischi e opportunità, l’incontro di giovedì sera all’oratorio di Villanuova rivolto a insegnanti, educatori e genitori



Altre da Villanuova s/C
23/04/2018

Clima bollente al PalaSabbio

Nel derby valsabbino di ritorno della ventiseiesima giornata di campionato i ragazzi del Volley Sabbio hanno battuto il Villanuova per 3 a 0

19/04/2018

Educazione ambientale con «Facciamo Eco»

La settimana ecologica messa in campo dall'amministrazione comunale di Villanuova quest’anno ha coinvolto gli alunni delle scuole per raggiungere le famiglie con le buone pratiche di raccolta differenziata

17/04/2018

Coca nel vano in plastica del cambio

L’uomo fermato per un controllo a Villanuova sul Clisi ha fatto insospettire i Carabinieri che hanno rinvenuto della droga occultata nell’auto (1)

16/04/2018

Colpo su colpo

Contro la terza in classifica Grassobbio (in piena lotta per la promozione diretta) i ragazzi del Villanuova giocano una partita di cuore conquistando inaspettatamente, ma con merito, i tre punti in palio.

09/04/2018

FIlomena Pucci presenta «Appassionate»

In occasione del quinto incontro del ciclo di riflessioni tra presente e futuro proposto dall’associazione “La rosa e la spina” questa sera, lunedì 9 aprile, la scrittrice presenterà a Villanuova il suo libro su storie, donne e imprese



08/04/2018

Tecnoace Villanuova, sconfitta al tie break

La strada per la salvezza si fa sempre più in salita per i ragazzi di mister Caldera, sconfitti per 3 a 2 in trasferta ad Azzano

04/04/2018

Pellegrini sul Cammino di Santiago

Sarà presentato questo giovedì 5 aprile a Villanuova sul Clisi, il libro nel quale Umberto Averoldi racconta la sua esperienza lungo il famoso cammino devozionale spagnolo (3)

03/04/2018

La natura in fotografia

È stata aperta al pubblico proprio ieri, giorno di Pasquetta, a Villanuova la mostra fotografica di Roberto Zanetti dal titolo “Impariamo a vedere la natura” 

28/03/2018

Nuovo collettore e depuratore

Prenderanno il via ad aprile i lavori per il nuovo collettore fognario di Villanuova sul Clisi che si collegherà al nuovo depuratore di Gavardo

26/03/2018

Tecnoace Villanuova, un solo punto

Contro la capolista Valtrompia i ragazzi del Villanuova sfiorano l’impresa portandosi avanti due set a zero e poi perdendo al quinto set, dopo essere stati avanti 13 a 11 nel finale

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia