Skin ADV
Venerdì 24 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





23.11.2017 Barghe Valsabbia

22.11.2017 Bione

22.11.2017 Idro Villanuova s/C Valsabbia

23.11.2017 Vobarno Valsabbia

23.11.2017 Giudicarie

22.11.2017 Bione

22.11.2017 Sabbio Chiese

22.11.2017 Valsabbia

22.11.2017

23.11.2017 Giudicarie






03 Marzo 2017, 11.40
Vobarno
Poliambulatorio Santa Maria

Gardenia pro Aism

di Redazione
A partire da oggi pomeriggio venerdì 3 fino a martedì 7 marzo appuntamento solidale all’interno del poliambulatorio Santa Maria di Vobarno

Anche quest’anno in occasione della festa della donna, tra le iniziative di #santamariaconilcuore, si proporrà  la vendita della Gardenia di AISM per raccogliere fondi a favore della ricerca sulla sclerosi multipla.

La finalità è sostenere gli studi sulla sclerosi multipla pediatrica, forma che colpisce anche i bambini con meno di 12 anni di età. Tutti i fondi che AISM infatti riuscirà a raccogliere con questa iniziativa, promossa in più di 5000 piazze in tutta Italia, saranno infatti impiegati in progetti di ricerca scientifica d’eccellenza, mirati in particolare a trovare soluzioni per la sclerosi multipla pediatrica.

La sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa con lesioni a carico del sistema nervoso centrale.

Alla base della SM vi è un processo di demielinizzazione che determina danni o perdita della mielina e la formazione di lesioni (placche) che possono evolvere da una fase infiammatoria iniziale a una fase cronica, in cui assumono caratteristiche simili a cicatrici, da cui deriva il termine «sclerosi».

La sclerosi multipla pediatrica si presenta prima dei 18 anni e si manifesta con vari sintomi. I più frequenti sono: disturbi sensitivi e motori, disturbi della visione (neurite ottica o diplopia, ovvero sdoppiamento della vista) o nella deambulazione.

La diagnosi di sclerosi multipla pediatrica, cosi come avviene per l’adulto, viene formulata dal neurologo e dei risultati degli esami strumentali e di laboratorio (Risonanza Magnetica RM, potenziali evocati e esame del liquido cerebrospinale).

Nel bambino il processo diagnostico talvolta è più difficile poiché la sintomatologia d’esordio può essere simile a quella presente in altre malattie infiammatorie del sistema nervoso centrale del bambino, ma i criteri diagnostici utilizzati nell'adulto rappresentano comunque un punto di riferimento importante anche per la diagnosi di SM in età pediatrica.

Nel mondo si contano circa 2,5-3 milioni di persone con SM, di cui 600.000 in Europa e circa 110.000 in Italia.
 
La causa o meglio le cause sono ancora in parte sconosciute, tuttavia le evidenze scientifiche indicano che la malattia origina da una combinazione di fattori ambientali e fattori genetici, pertanto la SM appartiene al gruppo delle malattie multifattoriali, patologie complesse la cui natura è legata a questa doppia componente.

 Ad oggi non esistono terapie che possano guarire definitivamente la malattia ma sono disponibili vari trattamenti in grado di modificarla, controllarla, rallentarla, ecco dunque quanto è importante sostenere la ricerca.

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, insieme alla sua Fondazione (FISM), è il primo ente in Italia per finanziamenti alla ricerca sulla SM e il terzo nel mondo. Negli ultimi 26 anni ha investito 57 milioni di euro, finanziando il 70% della ricerca scientifica sulla SM nel nostro Paese. Lo scopo è trovare la cura risolutiva, ma anche soluzioni concrete per migliorare nell’immediato la qualità della vita delle persone con SM.

Si contano 100 Sezioni Provinciali, 10mila volontari e centinaia di migliaia di sostenitori: questi i numeri di AISM, che ogni giorno s’impegna per dare a tutte le persone con sclerosi multipla e alle loro famiglie un supporto a 360 gradi per una vita di qualità. L’impegno di AISM si sviluppa in tre ambiti determinanti per le persone con sclerosi multipla (SM):promuovere ed erogare servizi a livello nazionale e locale;rappresentare e affermare i diritti delle persone con SM;sostenere e promuovere la ricerca scientifica.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/10/2016 07:03:00
«Appropriatezza e salute» Fa parte delle proposte per il 20° dei Poliambulatori Santa Maria, il convegno in programma per il prossimo 12 novembre a Vobarno, dedicato ai medici di medicina generale, ai farmacisti e più in generale alle figure del settore sanitario. Con crediti ECM

18/10/2017 09:11:00
Borsa di studio... e di ricerca Poliambulatori Santa Maria, giovani laureati al centro dell'attenzione: 5.000 euro di premio alla migliore idea dì sviluppo delle professioni sanitarie. E' la borsa di studio "Gianna Bergomi". E la struttura cresce, con nuovi spazi dedicati agli ambulatori


07/03/2014 11:35:00
La gardenia dell'Aism per la ricerca Sabato 8 marzo, in occasione della Festa della donna, saranno allestiti in diverse paesi della nostra provincia alcuni gazebo della gardenia Aism per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla


07/12/2016 08:00:00
Giovani valsabbini crescono E fra coloro che lo fanno bene c'è sicuramente Camilla, la studentessa che ha vinto il bando per la borsa di studio intitolata a Gianna Bergomi, nel ventesimo compleanno del Santa Maria

27/09/2017 15:45:00
Open Party Piscina Appuntamento questo sabato 30 settembre al Santa Maria dalle 15:00 alle 18:00 per la festa di inizio corsi piscina "Open Party", anno 2017-2018



Altre da Vobarno
23/11/2017

Normali che si sentono fortunati

Solo grazie all'incontro con la diversità è possibile crescere in consapevolezza. Lo sanno bene i ragazzi dell'Itis Perlasca di Vobarno, per come hanno trascorso la loro giornata di autogestione programmata


21/11/2017

Assegnati i titoli provinciali

È stato il bellissimo bocciodromo di Vobarno ad ospitare per la seconda volta lo scorso fine settimana il Campionato provinciale nella specialità Coppia, ospiti della società bocciofila Vobarno Bocce

21/11/2017

Progetto Bav, tanti risultati positivi

Una serie di vittorie quella collezionata dalle squadre giovanili del progetto che unisce le società di pallavolo di Barghe, Vobarno e Alto Garda


20/11/2017

Nonno Remo fa 90

Tantissimi auguri a nonno Remo, di Teglie di Vobarno, che proprio oggi, lunedì 20 novembre, festeggia il suo 90° compleanno

17/11/2017

Volley Vobarno, brutta sconfitta

Ennesima sconfitta per le bresciane che cadono nella gara casalinga della 5^giornata di campionato sotto i colpi del fortissimo Lagaris Volano (Tn).

17/11/2017

A Vobarno il Campionato provinciale a coppie

Si svolgeranno questo sabato 18 novembre presso il bocciodromo di Vobarno le finali del Campionato Provinciale nelle specialità di coppia per le categorie A-B-C

16/11/2017

«Madame Bovary»

Sul palco del Teatro comunale di Vobarno questo sabato, 18 novembre, andrà in scena lo spettacolo tratto dal celebre romanzo di Flaubert, con la regia di Raffaello Malesci

16/11/2017

Ricordo di Andrea Barbiani

Mi ha sempre colpito, della personalità di Andrea Barbiani, il contrasto, netto, tra la mitezza dei suoi modi, quasi una ritrosia nell’apparire, e la profondità, la acutezza del suo essere e del suo agire...

16/11/2017

«Carissimo Andrea»

Solo poche parole per dire al Signore “Grazie”. Grazie per averlo dato alla sua Famiglia, Famiglia che hai lasciato come testamento della tua vita...

16/11/2017

Monica arriva a 29

Tanti auguri a Monica Fontana, di Carpeneda di Vobarno, che proprio oggi, giovedì 16 novembre, compie di suoi primi 29 anni





Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia