06 Maggio 2015, 06.54
Vobarno
Incontri

La potenzialità della storia

di Redazione

«Per un futuro economico del patrimonio storico-culturale di Vobarno» così si intitola il progetto che verrà presentato da Gian Pietro Brogiolo in biblioteca a Vobarno questo venerdì sera


L’appuntamento è per le 20 e 30 nella sala delle conferenze della biblioteca civica di Vobarno.
Un incontro organizzato dall’associazione Facciamo Rivivere Vobarno che prevede da parte del professor Gian Pietro Brogiolo, professore ordinario di Archeologia Medievale all’Università di Padova la presentazione di un progetto, che nasce nell’ambito delle iniziative avviate per il recupero della chiesa dei Santi Faustino e Giovita di Vobarno.

L'idea di questo lavoro è di riproporre la centralità dell'antico abitato di Vobarno, recuperandone anzitutto i significati storici, come premessa per attrarre poi funzioni sociali (culturali ed economiche), che ne consentano una rivitalizzazione.

Dodici studenti guidati dal professor Gian Pietro Brogiolo, nel corso di una “Summer School” di due settimane, studieranno il centro storico del paese, nelle sue architetture storiche e nella sua evoluzione urbanistica, in relazione con l'ampio territorio circostante e, ove possibile, raccoglieranno informazioni dirette dalla popolazione per ricostruire la storia, riscoprire il valore ed il ruolo che questa zona aveva in tempi passati.

Relatore della serata e responsabile del progetto, lo stesso Gian Pietro Brogiolo, professore ordinario di Archeologia Medievale all’Università di Padova.
Risulta difficile riassumere il suo operato, le numerose pubblicazioni e i programmi di ricerca ma possiamo citare alcuni degli interventi  da lui effettuati nelle vicinanze: sua è la direzione degli scavi del forno fusorio di Livemmo, di Santa Giulia a Brescia, della chiesa S.Lorenzo a Desenzano, di S Pietro a Tignale, suo il progetto del parco archeologico di Manerba.
Ha fatto parte di una Commissione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la manutenzione e la conservazione del patrimonio archeologico di Roma.

«Riteniamo che purtroppo Vobarno sia fra i pochi esempi di paesi dove non si è rivolta sufficiente attenzione al centro storico, privilegiando in modo del tutto sbilanciato la crescita in periferia – afferma Claudio Zanoni, presidente di Facciamo Rivivere Vobarno -. Questo ne ha determinato come conseguenza inevitabile il suo degrado e la cancellazione della parte più storica del paese. Lo studio nello specifico servirà a ridare importanza e acquisire presa di coscienza e conoscenza, del patrimonio di tutto il centro storico di Vobarno. Forse non tutti sono consapevoli di ciò che stiamo perdendo, ma confidiamo che questo sia un primo passo verso la rinascita del nostro paese, perché
 Ciò che siamo oggi affonda le sue radici nel passato ed il nostro futuro lo disegniamo con il presente».




Aggiungi commento:
Vedi anche
04/07/2017 14:35:00

Passato e futuro di Vobarno in un libro È stato presentato giovedì scorso presso la biblioteca di Vobarno il volume che raccoglie il lavoro di ricerca realizzato durante la Summer School di due anni fa dagli studenti dell’Università degli studi di Padova sotto la supervisione del prof. Gian Pietro Brogiolo
• Video

27/06/2017 10:45:00

«Ha un futuro il passato di Vobarno?» Sarà presentato questo giovedì 29 giugno presso la biblioteca di Vobarno il volume che raccoglie il lavoro di ricerca realizzato durante la Summer School di due anni fa dagli studenti dell’Università degli studi di Padova sotto la supervisione del prof. Gian Pietro Brogiolo

21/11/2019 10:47:00

Alle origini di Salò Questo venerdì 22 novembre presso Auditorium del Palazzo della Cultura di Salò, la prima di quattro conferenze dedicate alla storia di Salò. Inizia il prof. Gian Pietro Brogiolo con un focus sul periodo medievale

10/05/2017 14:54:00

Ambiente e paesaggio della Riviera gardesana Prosegue sabato prossimo, 13 maggio, con gli interventi di Antonio Foglio e Gian Pietro Brogiolo, il percorso di ricerca sull'«Ambiente e il Paesaggio», in seno al progetto «Storia di Salò e dintorni» promosso dall'Ateneo con la collaborazione e il patrocinio della Città di Salò

10/10/2017 15:20:00

«Il lago di Garda e i Longobardi» Si terrà domani, 11 ottobre, alle 20.30 nella sala dei Provveditori di Salò la conferenza del prof. Gian Pietro Brogiolo organizzata dall’Ateneo di Salò e dall’Asar. In relazione alla mostra di Pavia si parlerà dei Longobardi e della loro presenza sul Garda



Altre da Vobarno
29/06/2020

Anna e Mario, insieme da 57 anni

Felicitazioni per Anna e Mario, di Vobarno, che in questi giorni hanno festeggiato il loro 57 anno di matrimonio

28/06/2020

Lettera indiscreta al legislatore

In questi giorni abbiamo toccato il punto più basso della nostra giustizia: un sistema clientelare per le nomine delle cariche più importanti dello Stato

26/06/2020

Scuola dell'infanzia San Giorgio di Vobarno: «per una pedagogia della vicinanza»

Anche la scuola materna vobarnese nel periodo di emergenza sanitaria ha adottato la didattica a distanza, cercando di creare una rete con i bambini e le loro famiglie

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

24/06/2020

Estate in Riserva

È la proposta estiva del Comune di Vobarno per i bambini dai 6 agli 11 anni: quattro settimane alla Riserva Naturale Sorgente Funtanì

18/06/2020

Fondi per la prevenzione incendi

Sono quelli che riceverà l’Istituto d’istruzione superiore “Perlasca” per riqualificare il sistema antincendio delle due sedi di Idro e Vobarno

17/06/2020

Riapre lo sportello My City Point

Da questo giovedì 18 giugno torna a disposizione dei cittadini di Vobarno lo sportello di assistenza per i servizi comunali

12/06/2020

Rischio idrogeologico, fondi per frane e smottamenti

Anche alcuni Comuni valsabbini sono fra i destinatari di fondi regionali per la messa in sicurezza del reticolo idrico minore e ripristino di dissesti potenzialmente pericolosi

11/06/2020

La Pompegnino Mountain Running diventa «Virtual Soft»

Nel fine settimana nel quale era programmata la manifestazione, la Libertas Vallesabbia propone a tutti i runner appassionati di corsa in montagna una sfida virtuale

10/06/2020

LAFRE, vent'anni a lavorar lamiere

Un traguardo, quello della famiglia Freddi, da festeggiare progettando il raddoppio del capannone, quello che apre su via Penella a Vobarno