Skin ADV
Lunedì 14 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








12.10.2019 Pertica Bassa

13.10.2019 Pertica Bassa

12.10.2019 Prevalle Valsabbia Provincia

13.10.2019 Anfo

13.10.2019 Lavenone

12.10.2019 Bagolino Valsabbia

12.10.2019 Val del Chiese Storo

12.10.2019 Gavardo Valsabbia Provincia

13.10.2019

12.10.2019 Valsabbia






23 Marzo 2013, 01.37
Vobarno
Incidente

Mortale a Vobarno

di val.
C'è l'ombra di un pirata all'origine dell'incidente che ha causato la morte di un 66enne di Botticino Mattina, schiantatosi ieri sera alle 23 lungo la tangenziale nei pressi dello svincolo per Pompegnino

«Stavo risalendo la valle in direzione di Vestone e col mio pic-up viaggiavo dietro all'auto di una signora quando siamo stati superati da una grossa station wagon grigio metallizzato, forse una vecchia Audi, che ha effettuato la sua manovra incurante del fatto che dall'altra parte stesse scendendo un'auto.
Ho pensato subito che gli sarebbe finita addosso, invece l'ha schivata per poco, poi però ho visto nello specchietto quell'auto che rimbalzava da una parte all'altra della strada.
Il primo istinto è stato quello di inseguire la station wagon, poi mi sono fermato e sono tornato indietro per vedere che nessuno si fosse fatto male. Sono stato io a chiamare il 118».
 
Nelle parole di un uomo di Ponte Caffaro, la dinamica che ha portato alla morte di Gianfranco Sorsoli, 66enne residente a Botticino Mattina. L'uomo aveva trascorso la serata con gli amici a Idro e alla guida della sua Fiat Multipla appena uscita dalla carrozzeria stava tornandosene a casa.
 
Sembra che per evitare l'auto pirata l'uomo abbia sterzato bruscamente a destra finendo contro il muro.
In quel punto, al chilometro 4+500, la SPBS 237 scorre in trincea e dopo la prima botta a destra l'auto è rimbalzata a sinistra e poi ancora dall'altra parte, fermandosi contro il muro, due, forse trecento metri dopo il primo impatto.
 
La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto i volontari del Garda e la medicalizzata da Vestone.
Prima del loro intervento c'è voluto però quello dei Vigili del Fuoco di Salò che con cesoie e divaricatori hanno dovuto scardinare la portiera per permettere i soccorsi.
 
Inutile, purtroppo, il tentativo di rianimazione.
Sembra che Gianfranco al momento dell'incidente non indossasse le cinture di sicurezza e le violente botte laterali, nonostante i numerosi airbag abbiano assolto al loro dovere, sono state sufficienti per ferirlo a morte.
Sul posto per i rilievi sono intervenute due pattuglie della Stradale da Desenzano e da Salò, con i Carabinieri di Vobarno a fare da supporto per gestire la viabilità, che è stata deviata sulla "vecchia" Provinciale IV senza per altro subire particolari rallentamenti.
 
La salma del 66enne di Botticino è stata ricomposta all'obitorio di Gavardo a disposizione dell'autorità giudiziaria e l'auto è stata posta sotto sequestro.
Gli inquirenti non disperano di riuscire ad individuare quello che sembra essere il responsabile dell'incidente, grazie alla presenza nella zona di telecamere a circuito chiuso.
Il "pirata", ammesso che si sia accorto di quello che ha combinato, per alleggerire la sua posizione farebbe meglio a presentarsi spontaneamente.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID30405 - 23/03/2013 08:56:56 (roberto74) come spesso succede....
....sono oramai sempre di più i CRETINI (spero che tra chi legge questi commenti ci siano visto che sono numerosi...) che effettuano sorpassi dove non devono, che credono di essere dei piloti e in realtà poi poco dopo sono pure arrivati a destinazione! Mi auguro che, non solo venga beccato questo INFAME, ma che poi la sua coscienza lo consumi piano piano nel tempo. Non posso augurarmi per la giustizia poiché so già come andrà a finire purtroppo....condoglianze sentite alla famiglia.


ID30408 - 23/03/2013 11:49:52 (giovane) ma
c'è una telecamera prima dell'ingresso della galleria, la prima galleria che da Villanuova ti porta a Vobarno, se funzionasse si potrebbe sapere di chi è l'auto...


ID30416 - 23/03/2013 21:01:08 (delirio) aumentare i controlli sulle strade...
a me mi fermono una volta ogni 6 o 7 anni !!! non so voi? e multe salate non per le cazzatte ma punizione severe per infrazioni serie...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/03/2013 07:31:00
Si cerca il pirata Nelle immagini catturate dalle telecamere che osservano la strada fra Villanuova e Vestone, le prove del passaggio della station wagon grigia che ha causato l'incidente mortale di Vobarno. Domani i funerali

02/09/2014 17:27:00
Scontro mortale contro un'auto Incidente mortale oggi pomeriggio a Salò sulla strada Panoramica che da Campoverde sale a Cunettone. Nulla da fare per un centauro di Manerba del Garda

21/12/2017 00:42:00
Attraversamento mortale Un uomo di 65 anni, Paolo Grandi, di Preseglie, è morto dopo essere stato investito lungo la 237 del Caffaro in centro a Barghe. VIDEO


01/06/2019 08:57:00
Mortale nella notte a Vobarno Non c’è stato nulla da fare per un giovane di Rezzato, andato a sbattere contro un pullman turistico all’ingresso della galleria Prada, tra Sabbio Chiese e Carpeneda di Vobarno

05/04/2014 01:35:00
Mortale a San Gottardo Si chiamava Sandro Cimaroli, aveva 47 anni e faceva il giardiniere, l'uomo che venerdì sera ha perso la vita sotto la galleria San Gottardo di Barghe. Era stato a cena con le figlie che vivono a Bagolino
Aggiornamento domenica ore 7
Video





Altre da Vobarno
14/10/2019

Le 90 primavere di Maria

Tantissimi auguri a Maria Corsini di Vobarno che proprio oggi, lunedì 14 ottobre, festeggia il suo 90° compleanno


12/10/2019

Per i 35 anni di «Ai Rucc» arriva il Vescovo

In occasione del 35° compleanno della Comunità terapeutica vobarnese questa domenica, 13 ottobre, si terrà un incontro dedicato al presente e al futuro di questa realtà. Sarà presente Monsignor Pierantonio Tremolada

11/10/2019

Tempo di castagne a Pompegnino

Questo sabato sera, 12 ottobre, la frazione vobarnese accoglierĂ  la decima edizione della sagra dedicata al frutto autunnale piĂą amato


10/10/2019

«Il nome negato»

Appuntamento domani, 11 ottobre, a Salò per la presentazione del libro di Fabrizio Galvagni, un’interessante ricostruzione storica della tragica vicenda di Amerigo Rizzardini


09/10/2019

Al via i «Giovedì della Salute»

Domani – 10 ottobre – a Vobarno il primo dei due incontri informativi dedicati alla salute promossi dalla sezione locale dell’Avis

07/10/2019

Nuova Bstz-Omsi Polisportiva Vobarno pronta al debutto

Presentazione in grande stile per la prima squadra della sezione Volley della Polisportiva Vobarno che si appresta a iniziare una nuova stagione in Serie D

06/10/2019

Cento rose per Silvia

In occasione della Festa dei Nonni presso la casa di riposo I.R. Falck di Vobarno è stata omaggiata la signora centenaria ospite della struttura

02/10/2019

Del bene e del male

La rassegna promossa dal Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano prosegue venerdì sera a Vobarno con un incontro con il filosofo Ermanno Bencivenga

02/10/2019

Scaffali verdi

Una bella iniziativa quella della Riserva naturale “Sorgente Funtanì”,  che in collaborazione con la Biblioteca di Vobarno organizza da qui a dicembre tre laboratori a tema ambientale e creativo


28/09/2019

Elena, dottoressa con lode

Congratulazioni a Elena Galvagni, di Vobarno, che si è laurata a pieni voti in Psicologia degli interventi clinici nei contesti sociali all'Università Cattolica di Brescia



 

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia