Skin ADV
Martedì 31 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








29.03.2020 Agnosine

29.03.2020 Gavardo

30.03.2020 Vobarno Garda Valtenesi

30.03.2020 Valsabbia

30.03.2020 Agnosine

30.03.2020 Vestone

29.03.2020 Gavardo

29.03.2020 Agnosine

29.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

30.03.2020 Vestone Valsabbia






13 Giugno 2017, 08.01
Vobarno Anfo Gavardo
Nera

Spacciatori nella rete

di Val.
Il giro di vite sul mondo dello spaccio di sostanze stupefacenti, da parte dei carabinieri valsabbini dipendenti dalla Compagnia di Salò, ha portato ad una serie di provvedimenti, a Vobarno, Gavardo e Anfo

Un arresto a Vobarno, una denuncia per possesso di droga a Gavardo e la chiusura per dieci giorni di un bar ad Anfo.

Nel primo caso a finire nella rete dei militari al comando del maresciallo Riccioni e poi a Canton Mombello è stato un 40enne di Vobarno, vecchia conoscenza, sorpreso in attesa dei "clienti" presso un bar che apre sulla piazza del vecchio municipio.

Avevano visto giusto i militari: dopo averne vinto la ferma resistenza alla perquisizione, all’interno dei pugni chiusi gli hanno trovato due dosi di cocaina e in tasca mille euro ritenuti provento di spaccio.
La perquisizione domiciliare permetteva poi di recuperare altri 9 grammi di coca, 300 grammi di marijuana, bilancini, materiale per il confezionamento delle dosi e anche un attrezzo artigianale buono per forzare le serrature.

Un 25enne è stato invece denunciato dai carabinieri di Gavardo per il possesso di 11 grammi di marijuana e di un bilancino di precisione per suddividerla in dosi.

Qualche giorno fa ad Anfo è stato invece chiuso il bar che apre di fronte alla parrocchiale.
Il provvedimento di sospensione della licenza, per dieci giorni, è stato disposto dal Questore su segnalazione dei carabinieri di Idro, che proprio dentro ed appena fuori da quel bar, a dicembre dello scorso anno, avevano arrestato due persone per spaccio di cocaina.

.in foto: il materiale sequestrato a Vobarno.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/12/2016 07:12:00
Spaccio di cocaina al bar A finire nei guai, per lo scambio di una dose di cocaina ed il possesso di alcuni grammi, anche un barista di Anfo. L'arresto è avvenuto ad opera dei carabinieri di Idro

02/10/2014 07:30:00
Barista spacciatore a Vobarno Una settimana intensa di controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Salò, quella appena trascorsa. A Vobarno un barista finisce nei guai per spaccio di cocaina

22/12/2015 16:20:00
Soldi e cocaina Nei guai a Gavardo un quarantenne residente a Prevalle: troppi soldi in tasca insospettiscono i carabinieri che controllano casa e rinvengono 34 grammi di droga

05/02/2020 10:22:00
Spacciano cocaina, tre arresti Sarebbero tre “professionisti” del settore, gli albanesi, tutti residenti a Sabbio Chiese, finiti nella rete dei carabinieri di Vobarno

28/10/2007 00:00:00
Bontempi vs Panzera Nei giorni scorsi il sindaco di Vobarno Carlo Panzera ha rinnovato il suo grido d'allarme sul consumo di cocaina a Vobarno ed in Valle Sabbia, prendendosela anche con l'assessore comunitario alla Sicurezza Giorgio Bontempi. Che risponde.



Altre da Vobarno
31/03/2020

I 28 di Luca

Tanti auguri a Luca Piccinelli, di Vobarno, che proprio oggi, martedì 31 marzo, compie i suoi primi 28 anni


31/03/2020

Laura e i 34

Tantissimi auguri a Laura di Vobarno che proprio oggi, martedì 31 marzo, festeggia il suo 34° compleanno

30/03/2020

Fuga in moto

Due diciottenni, di San Felice e di Vobarno, sono finiti nei guai a Toscolano Maderno dopo aver tentato la fuga, intercettati dai carabinieri sono stati arrestati... in videoconferenza


30/03/2020

Annullato il Grand Prix di corsa in montagna

A causa dell'emergenza sanitaria in corso salta la competizione di corsa in montagna che riuniva sei gare podistiche. Restano in programma singolarmente solo le ultime quattro competizioni



 

20/03/2020

Valsir: produzione al 30%

A casa per due settimane tutti i collaboratori con problemi di salute o di famiglia, ma anche chi aveva semplicemente paura

20/03/2020

«Solo osservando le regole ce la faremo»

"Cari concittadini, in questi giorni stiamo tutti vivendo una situazione anomala che nessuno di noi avrebbe mai immaginato…". Una lettera aperta del sindaco di Vobarno Paolo Pavoni ai suoi cittadini


20/03/2020

Fondital e Raffmetal, altra settimana di fermo

Le due aziende valsabbine del gruppo Silmar hanno preso la decisione con l'intento di tutelare lavoratori e famiglie


19/03/2020

Muore accanto al motorino

Guido Scudellari, 94 enne di Eno, è morto mentre col motorino risaliva dalla frazione vobarnese di Eno verso la Fobbia, per raggiungere il suo fienile. A tradirlo è stato il cuore


19/03/2020

Orario ridotto alla Rurale

Mantenere la continuità del servizio ottemperando alle disposizioni sull’emergenza, nel rispetto di operatori e clienti. Così si è regolata la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Ecco gli orari delle filiali valsabbine e della Valle del Chiese in vigore da questo giovedì


16/03/2020

Il settore florovivaistico: «Necessari interventi urgenti di tutela»

Assofloro e Associazione Florovivaisti Bresciani – di quest’ultima fanno parte anche sei aziende valsabbine – chiedono un intervento urgente del Governo a tutela del settore, che rischia di subire ripercussioni a lungo termine, anche quando l’emergenza sarà rientrata

Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia