Skin ADV
Lunedì 23 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    





Castello di Tenno

Castello di Tenno

di Eliana Lombardi



21.01.2017 Bione Roè Volciano

21.01.2017 Sabbio Chiese Prevalle

21.01.2017 Odolo Valtrompia

21.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Vobarno

22.01.2017 Gavardo

22.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Bione

21.01.2017 Prevalle Salò Valsabbia Garda

21.01.2017 Bagolino



13 Ottobre 2016, 06.48
Vobarno Valsabbia
Sanità

Santa Maria, vent'anni di sanità in Valle

di Ubaldo Vallini
Nel nome di mamma Gianna, la famiglia Bergomi si appresta a celebrare i vent'anni della struttura, con una serie di eventi che coinvolgeranno l'intera società civile

Era il gennaio del 1996 quando due medici “di famiglia” valsabbini interpellarono Franco Bergomi e la moglie Gianna, già conosciuti per la spiccata propensione ad affrontare la loro attività nel campo della metalmeccanica col giusto piglio imprenditoriale, ma anche con un occhio alla sostenibilità sociale: «In Valle Sabbia non c’è’ copertura sanitaria, bisogna fare qualcosa».

A metterci mano, fino a quando venne a mancare, nel 2003, fu soprattutto mamma Gianna che in onore alla devozione mariana che albergava in famiglia volle chiamare i suoi poliambulatori “Santa Maria”.

Inizialmente gli ambulatori erano 3 e i medici 15, due anni dopo aprì l’attuale struttura di oltre 2mila metri quadrati al civico 77 di via Provinciale a Collio di Vobarno.

Vent’anni dunque, durante i quali il Santa Maria ha servito 78.343 utenti.
Più di 27 mila le prestazioni offerte nel solo 2015, periodo in cui il laboratorio ha effettuato 221.508 esami a fronte di 33.884 accettazioni.

Oggi oltre agli spazi per i prelievi ci sono il reparto di fisioterapia, la medicina dello sport, un centro benessere con piscina.
Una quarantina fra dipendenti e collaboratori, 58 i medici che vi lavorano in forma continuativa.
Numeri che non rendono però l’importanza del Santa Maria nel panorama della sanità di Valsabbia, di centro e altro Garda.

Appunto:
«I festeggiamenti per il ventennale dovranno servire a rafforzare il rapporto col territorio» per dirla con le parole di Francesca Bergomi, che ha annunciato una serie di iniziative che coinvolgeranno tutti i settori della società civile a partire dai medici e dai farmacisti, per poi coinvolgere le scuole e le persone con diverse abilità, gli anziani e le famiglie.

«Il superamento della malattia, per noi, è il benessere sociale» così ha sintetizzato il senso di tutti questi interventi ed il coinvolgimento a vario titolo di altri soggetti, la dottoressa Nicoletta Marcianò, referente scientifico del progetto.

Con l’intenzione di mantenere al centro dell’attenzione la persona e la sua dignità, dunque, ci saranno il convegno "Appropriatezza e salure", atteso per il 12 novembre alla Cascina San Zago, che coinvolgerà i medici di medicina generale ed i farmacisti del territorio, chiamati a coniugare la scientificità dei loro interventi con la relazione interpersonale.

E' stata predisposta una borsa di studio alla memoria di "Gianna Bergomi" che non solo offrirà 5mila euro ad uno studente valsabbino di medicina per la prosecuzione degli studi, ma lo coinvolgerà in nuovi progetti legati alla struttura vobarnese.

Ci sarà un progetto scolastico che metterà in relazione e a confronto persone con abilità diverse e i ragazzi delle scolaresche.
Ma anche interventi in collaborazione con Cafè Alzheimer, coinvolgendo la piscina del centro.

Questo solo per cominciare: altri interventi sono in previsione per proseguire e concludere degnamente un intero anno di festeggiamenti. Avremo modo di parlarne ancora.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/11/2016 07:37:00
Appropriatezza e salute Sabato 12 novembre 2016, presso il Ristorante Antica Cascina San Zago in Salò, si è tenuto il convegno organizzato dal Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno sul tema: ’”Appropriatezza e salute”

10/11/2016 07:10:00
Prevenire, è adesso il momento Primi freddi e tutti i problemi di salute tornano a farsi sentire? Ormai la stagione fredda è alle porte e come ogni anno si presentano i soliti disturbi quali mal di gola e influenza, tosse, febbre e dolori reumatici. E' ora di farsi fare un check-up

27/10/2016 07:03:00
«Appropriatezza e salute» Fa parte delle proposte per il 20° dei Poliambulatori Santa Maria, il convegno in programma per il prossimo 12 novembre a Vobarno, dedicato ai medici di medicina generale, ai farmacisti e più in generale alle figure del settore sanitario. Con crediti ECM

29/11/2016 15:33:00
Corsi di accompagnamento alla nascita Da gennaio 2017 le donne in gravidanza potranno partecipare ai CAN (Corsi ci accompagnamento alla nascita) anche al Poliambulatorio Santa Maria. Ecco perchè è importante fare questo percorso

16/01/2017 15:50:00
Speciale Inverno: i bambini e la febbre La febbre del bambino è il principale motivo di allarme per i genitori e ricorso a consulenza medica. Vediamo un po' come si manifesta e come bisogna comportarsi, tenendo conto che la febbre può essere un prezioso alleato



Altre da Vobarno
23/01/2017

Vobarno, classe 1973, pronti via

La voglia di ritrovarsi dopo tanto tempo non manca. Ecco allora che i "ragazzi" del '73 di Vobarno ti organizzano un incontro mangereccio, riuscitissimo. Ed è solo il primo...




22/01/2017

Parete in sicurezza

Individuata la soluzione per mettere in sicurezza la parete del monte Cingolo a Vobarno, teatro nei mesi scorsi di una spettacolare frana (2)

20/01/2017

Striscia positiva, 5 vittorie consecutive

Ottima serie positiva delle ragazze del Volley Polisportiva Vobarno che confezionano 5 vittorie consecutive e riescono ogni sabato ad acquisire sempre più consapevolezza dei propri mezzi dimostrando caparbietà e convinzione senza mai demordere fino alla fine degli incontri disputati

18/01/2017

Sant'Antonio di Degagna

C'era il mondo agricolo di mezza provincia alla serata di festeggiamenti in onore di sant'Antonio che ogni anno viene celebrata il Degagna, a Vobarno

16/01/2017

Speciale Inverno: i bambini e la febbre

La febbre del bambino è il principale motivo di allarme per i genitori e ricorso a consulenza medica. Vediamo un po' come si manifesta e come bisogna comportarsi, tenendo conto che la febbre può essere un prezioso alleato (1)



16/01/2017

A scuola... di sera

Il  Perlasca si propone al territorio con una nuova proposta di Corsi Serali, che cominceranno a partide dal prossimo 20 febbraio


16/01/2017

Imparare ad utilizzare il computer

Doppia presentazione e partenza fissata a venerdì 20 gennaio a Vobarno, per il corso di informatica di base organizzato dal centro per l'insegnamento degli adulti di Gavardo

13/01/2017

Anfo attende

Nonostante le ripetute promesse al sindaco di Anfo i profughi al Tre Casali ci sono ancora tutti. Smentite invece le voci che indicavano 18 nuovi arrivi in quel di Vobarno (2)



12/01/2017

La Musica è... quello che è!

Lorenzo Monguzzi e Davide Vedovelli saranno i protagonisti del secondo appuntamento di "Aspettando Musica da Bere", una "prova aperta al pubblico" di quello che, nei prossimi mesi, diventerà uno spettacolo teatrale vero e proprio

12/01/2017

I 35 di Sara

Tanti auguri a Sara Andreoli, di Vobarno, che proprio oggi, giovedì 12 gennaio, compie i suoi primi 35 anni

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia