Skin ADV
Lunedì 29 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Barche a riposo

Barche a riposo

by Miriam



27.05.2017 Vobarno

27.05.2017 Vobarno Valsabbia

28.05.2017 Vestone Valsabbia

27.05.2017 Vestone

27.05.2017 Gavardo

28.05.2017 Anfo

27.05.2017 Provaglio VS

27.05.2017 Roè Volciano

27.05.2017 Casto

28.05.2017 Idro Valsabbia






13 Ottobre 2016, 06.48
Valsabbia Vobarno
Sanità

Santa Maria, vent'anni di sanità in Valle

di Ubaldo Vallini
Nel nome di mamma Gianna, la famiglia Bergomi si appresta a celebrare i vent'anni della struttura, con una serie di eventi che coinvolgeranno l'intera società civile

Era il gennaio del 1996 quando due medici “di famiglia” valsabbini interpellarono Franco Bergomi e la moglie Gianna, già conosciuti per la spiccata propensione ad affrontare la loro attività nel campo della metalmeccanica col giusto piglio imprenditoriale, ma anche con un occhio alla sostenibilità sociale: «In Valle Sabbia non c’è’ copertura sanitaria, bisogna fare qualcosa».

A metterci mano, fino a quando venne a mancare, nel 2003, fu soprattutto mamma Gianna che in onore alla devozione mariana che albergava in famiglia volle chiamare i suoi poliambulatori “Santa Maria”.

Inizialmente gli ambulatori erano 3 e i medici 15, due anni dopo aprì l’attuale struttura di oltre 2mila metri quadrati al civico 77 di via Provinciale a Collio di Vobarno.

Vent’anni dunque, durante i quali il Santa Maria ha servito 78.343 utenti.
Più di 27 mila le prestazioni offerte nel solo 2015, periodo in cui il laboratorio ha effettuato 221.508 esami a fronte di 33.884 accettazioni.

Oggi oltre agli spazi per i prelievi ci sono il reparto di fisioterapia, la medicina dello sport, un centro benessere con piscina.
Una quarantina fra dipendenti e collaboratori, 58 i medici che vi lavorano in forma continuativa.
Numeri che non rendono però l’importanza del Santa Maria nel panorama della sanità di Valsabbia, di centro e altro Garda.

Appunto:
«I festeggiamenti per il ventennale dovranno servire a rafforzare il rapporto col territorio» per dirla con le parole di Francesca Bergomi, che ha annunciato una serie di iniziative che coinvolgeranno tutti i settori della società civile a partire dai medici e dai farmacisti, per poi coinvolgere le scuole e le persone con diverse abilità, gli anziani e le famiglie.

«Il superamento della malattia, per noi, è il benessere sociale» così ha sintetizzato il senso di tutti questi interventi ed il coinvolgimento a vario titolo di altri soggetti, la dottoressa Nicoletta Marcianò, referente scientifico del progetto.

Con l’intenzione di mantenere al centro dell’attenzione la persona e la sua dignità, dunque, ci saranno il convegno "Appropriatezza e salure", atteso per il 12 novembre alla Cascina San Zago, che coinvolgerà i medici di medicina generale ed i farmacisti del territorio, chiamati a coniugare la scientificità dei loro interventi con la relazione interpersonale.

E' stata predisposta una borsa di studio alla memoria di "Gianna Bergomi" che non solo offrirà 5mila euro ad uno studente valsabbino di medicina per la prosecuzione degli studi, ma lo coinvolgerà in nuovi progetti legati alla struttura vobarnese.

Ci sarà un progetto scolastico che metterà in relazione e a confronto persone con abilità diverse e i ragazzi delle scolaresche.
Ma anche interventi in collaborazione con Cafè Alzheimer, coinvolgendo la piscina del centro.

Questo solo per cominciare: altri interventi sono in previsione per proseguire e concludere degnamente un intero anno di festeggiamenti. Avremo modo di parlarne ancora.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/11/2016 07:37:00
Appropriatezza e salute Sabato 12 novembre 2016, presso il Ristorante Antica Cascina San Zago in Salò, si è tenuto il convegno organizzato dal Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno sul tema: ’”Appropriatezza e salute”

10/11/2016 07:10:00
Prevenire, è adesso il momento Primi freddi e tutti i problemi di salute tornano a farsi sentire? Ormai la stagione fredda è alle porte e come ogni anno si presentano i soliti disturbi quali mal di gola e influenza, tosse, febbre e dolori reumatici. E' ora di farsi fare un check-up

27/10/2016 07:03:00
«Appropriatezza e salute» Fa parte delle proposte per il 20° dei Poliambulatori Santa Maria, il convegno in programma per il prossimo 12 novembre a Vobarno, dedicato ai medici di medicina generale, ai farmacisti e più in generale alle figure del settore sanitario. Con crediti ECM

24/01/2017 15:45:00
Dopo le grandi abbuffate… facciamo un controllo Il periodo natalizio da sempre rappresenta una vera e propria sfida alla nostra “linea” e più in generale al nostro desiderio di mantenere un buono stato di salute

05/02/2017 17:00:00
Psicogeriatria per la Valsabbia Un servizio rivolto all’adulto che invecchia: prevenzione, promozione e cura dell’invecchiamento patologico. Per il mede di febbraio, al Santa Maria, screeneng gratuiti



Altre da Valsabbia
28/05/2017

Periferia alla riscossa

Flocchini: «siamo convinti che il coinvolgimento della popolazione, la cooperazione con i territori limitrofi e la gestione associata dei servizi siano oggi la strada obbligata per poter continuare ad essere attrattivi». (1)

28/05/2017

Cinque «misure» per far ripartire le valli Sabbia e Trompia

Il progetto "intercomunitario" V@lli Resilienti, finanziato da Cariplo con 6,5 milioni di euro, è stato presentato a Idro ed è pronto a partire

28/05/2017

Il 1000 Miglia parla valsabbino

Successo valsabbino nella seconda prova del Campionato Italiano WRC. Alle spalle della coppia Albertini-Fappani si è piazzata la coppia bergamasca formata da Alessandro Perico e Mauro Turati, terzi il comasco Corrado Fontana affiancato dal ligure Nicola Arena (4)

27/05/2017

Cade dall'altalena e finisce in ospedale

L'incidente è capitato ad un bambino che abita a Degagna di Vobarno. L'intervento dell'ambulanza prima e dell'elicottero poi, ha causato la sospensione della prova speciale in programma per il Rally 1000Miglia. Aggiornamento

26/05/2017

Solo tre i lombardi

Eccoli in questo selfie i rappresentanti valsabbini di Comunità montana e Secoval, ritratti a Roma dove il progetto Teseo è stato premiato. Con lui solo altri due in Lombardia, fra i 900 presentati

26/05/2017

41° Rally 1000 Miglia, l'anno della svolta

Si correrà sulle strade del Garda e della Valle Sabbia la 41esima edizione dell’evento dell’Automobile Club Brescia, in programma oggi e domani, valido quale secondo round del Campionato Italiano WRC. Grandi attese le prove tra Provaglio Val Sabbia, Cavallino, Livemmo, la mitica prova di Conventino (Vittoriale)

25/05/2017

V@lli a scoprire

Verrà presentato questo sabato con una giornata da trascorrere attorno al lago d'Idro, il progetto "V@lli Resilienti" che propone di attivare una sinergia votata al turismo fra le Valli Sabbia e Trompia

24/05/2017

Scuola di pane e di vita

Sabato 27 maggio, al Ricomilla di Roè, una cena a base di spiedo per sostenere la realizzazione di un nuovo edificio scolastico in Guinea Bissau

21/05/2017

Cassa Rurale, un anno di svolta

Approvato il bilancio 2016 che registra un utile di 1 milione 114 mila euro, migliori indici di solidità patrimoniale e l’adesione alla nuova capogruppo Cassa Centrale Banca

20/05/2017

2016, anno della svolta in Valle Sabbia

I dati diffusi nei giorni scorsi dall’Ufficio Turismo della Provincia di Brescia, confermano l’inversione di tendenza delle presenze turistiche nella zona della Valle Sabbia e del lago d’Idro

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia