Skin ADV
Martedì 22 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Bagolino, in attesa dell'autunno

Bagolino, in attesa dell'autunno

di Antenore Taraborelli



20.10.2019 Capovalle Valsabbia Provincia

20.10.2019 Gavardo Valsabbia

21.10.2019 Valsabbia Provincia

21.10.2019 Barghe Valsabbia

20.10.2019

20.10.2019 Preseglie

20.10.2019 Vestone Valsabbia

20.10.2019 Bagolino

21.10.2019 Agnosine

21.10.2019 Gavardo Valsabbia Garda Valtenesi






18 Giugno 2019, 19.48
Vobarno Valsabbia Provincia
Caccia e dintorni

Cinghiali abbattuti, otto a giudizio

di red.
Devono rispondere a vario titolo di inquinamento ambientale, peculato, uccisione ingiustificata di animali e macellazione abusiva. Fra loro anche l’ex presidente della Provincia Mottinelli e l’ex comandante della Provinciale Caromani

L’inchiesta ha riguardato il piano di contenimento dei cinghiali e le indagini erano state condotte nel corso del 2017 dai Carabinieri forestali della Stazione di Vobarno. 

Secondo gli inquirenti
il Piano non aveva avuto le autorizzazioni dell’Istituto superiore per la ricerca e protezione ambientale.
Lo scorso anno il Gip aveva rigettato le richieste del pm che chiedeva come misura cautelare la sospensione dell’incarico per i dipendenti pubblici indagati e sembrava che l’inchiesta potesse arenarsi.

Invece no: il gup del tribunale di Brescia ha rinviato a giudizio l'ex presidente della Provincia di Brescia, Pierluigi Mottinelli, l'ex comandante della Polizia Provinciale, Carlo Caromani, gli agenti Dario Saleri e Gianluca Cominini, il funzionario dell'ex ufficio Caccia della Provincia di Brescia Raffaele Gareri, l'ex numero uno dell'Ambito territoriale di caccia Oscar Lombardi e i direttori dell'Ufficio territoriale della Regione Giulio Del Monte e Alberto Cigliati.

Devono rispondere a vario titolo di
inquinamento ambientale, peculato, uccisione ingiustificata di animali e macellazione abusiva.
L'ex comandante della Polizia provinciale Caromani anche di rivelazione di segreti di ufficio.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80829 - 18/06/2019 21:56:19 (Tc) come dire...
prima o poi tutti i nodi vengono al pettine...


ID80832 - 19/06/2019 06:51:23 (piccoli) La giustizia italiana....una barzelletta dietro l'altra
Poveri noi.


ID80834 - 19/06/2019 11:37:21 (genpep)
vicenda che ha dell'incredibile....


ID80837 - 19/06/2019 13:46:35 (Giacomino) Quando le istituzioni
remano contro le istituzioni, un vero pasticciaccio all'italiana. Quegli animali stanno riproducendosi in modo esponenziale e ci sono le avvisaglie perchè si prendano provvedimenti, ma chi deve farlo si trova nei pasticci a causa di quei provvedimenti. Ci sono zone in cui solo i bracconieri riescono a mantenere contenuta la popolazione dei cinghiali e per questo non mi stanno più antipatici come un tempo.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/02/2015 12:00:00
Rinvio a giudizio per il pusher È stato rinviato a giudizio il giovane che fornì le sostanze stupefacenti e allucinogene a Emanuele Ghidini che lo portarono a gettarsi nelle gelide acque del Chiese

07/07/2015 07:35:00
Rinvio a giudizio E' stato rinviato a giudizio il 20enne gardesano accusato di aver fornito ad Emanuele Ghidini la droga sintetica che il 24 novembre del 2013 lo ha indotto a gettarsi nel Chiese. Una morte assurda


28/01/2015 07:00:00
Cacciatori nella rete della Forestale Due cacciatori di Serle sono finiti nel mirino delle Guardia Forestale per uso di richiami di allevamento di dubbia provenienza e uccellagione

29/04/2018 09:15:00
UBI Banca, disposto il rinvio a giudizio I vertici si dichiarano certi che verrà dimostrata l’infondatezza delle accuse rivolte all’ente e ad alcuni suoi esponenti. Nel frattempo «tutti i componenti dei Consigli e del management aziendale continueranno, come sempre, a fornire ogni giorno il massimo sforzo di assistenza ai propri clienti»

09/07/2009 13:15:00
Tragedia del Maniva: sopravvissuti a giudizio Il Gup ha deciso per il rinvio a giudizio dei sette sopravvissuti per la morte dei quattro compagni rimasti sotto la slavina. L'udienza il prossimo 11 febbraio.



Altre da Provincia
21/10/2019

Due giri di pista

E’ il primo pomeriggio di mercoledì 16 ottobre. Una giornata splendida: il sole è caldo e il cielo azzurro, ci saranno almeno 20 gradi...

20/10/2019

Impresa familiare

Operazione antibracconaggio sul Monte Carzen ai confini con il Parco dell’Alto Garda. In azione la Provinciale del distaccamento di Vestone. Nei guai insieme ai genitori uno studente minorenne di Capovalle


18/10/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia


17/10/2019

Its Meccatronica, al via il secondo biennio

L’AB Group di Orzinuovi ha ospitato ieri pomeriggio la giornata inaugurale del secondo biennio di corso dell’ITS per l’automazione e i sistemi meccatronici industriali di Lonato, che vede iscritti 27 studenti


16/10/2019

Un altro anno da incorniciare

E’ quello della stagione agonistica del Motoclub Lumezzane, che si è svolto a Bione, nei locali messi a disposizione in via don Giuseppe Bazzoli dall’Aignep... in attesa della prossima edizione dell'X-TREAM


15/10/2019

Al via il progetto «All-in Brescia»

La Sala Beretta dell’Associazione Industriale Bresciana ha ospitato l’evento inaugurale del progetto dedicato all’inclusione sociale e alla multiculturalità per favorire il mercato del lavoro

15/10/2019

Dalla Regione il bando «Rinnova autovetture»

Così il Consigliere regionale valsabbino Massardi: “Dai 2.000 agli 8.000 euro per sostituire l’auto inquinante, 18 milioni dalla Lombardia” (2)

12/10/2019

I «The Boo» cantano il Brescia in Serie A

Attesissimo, divertente e coinvolgente, il nuovo video dei "The Boo" – ormai un indiscusso fenomeno del web – in collaborazione con Dellino Farmer è disponibile su Youtube
•VIDEO (1)

12/10/2019

«Milkrun», in Usa l'industria 4.0 parla bresciano

Il progetto e il brevetto di un innovativo sistema di guida per siviere in fonderia, realizzato dall’informatico prevallese Paolo Catterina e dal giovane ingegnere Antonio De Salvo, ha riscosso grande successo anche a Cleveland, negli Stati Uniti


11/10/2019

Truffa telefonica

Dichiarando di essere Vigili del Fuoco propongono telefonicamente o a domicilio l’acquisto di riviste e servizi da pagare in contanti. La truffa gira già da un po’ e pare sia arrivata anche in Valle Sabbia


Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia