Skin ADV
Giovedì 04 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

02.06.2020 Capovalle

03.06.2020 Garda

02.06.2020 Odolo

02.06.2020 Garda

03.06.2020 Villanuova s/C Prevalle

02.06.2020 Vobarno

02.06.2020 Sabbio Chiese

03.06.2020 Valsabbia Garda Provincia



08 Novembre 2019, 07.00
Valsabbia Garda Valtenesi Provincia
Depuratore del Garda

Al voto la mozione per possibili alternative

di Federica Ciampone
Il testo della mozione presentata da Marco Apostoli riguardo alla depurazione del Garda, rivisto, sarà votato nei prossimi giorni. Tutti d’accordo i gruppi consiliari, divisi invece forze politiche e amministratori locali

La mozione presentata lo scorso 8 ottobre da Marco Apostoli di Provincia Bene Comune e poi rinviata potrà ora, dopo essere stata “limata” dai consiglieri provinciali, essere votata.

Se il testo iniziale chiedeva che fosse la Provincia a realizzare uno studio indipendente che indicasse la localizzazione migliore per il depuratore del Garda – fatto giudicato allora inammissibile in quanto non di competenza del Broletto – il testo della mozione odierna prevede che il presidente della Provincia Samuele Alghisi chieda ad Acque Bresciane un approfondimento dello studio e la valutazione di possibili alternative al doppio depuratore a Gavardo e Montichiari.

Il prossimo 13 novembre è in programma la Consulta per l’ambiente, con Ufficio d’Ambito, Acque Bresciane e Università di Brescia, che spiegheranno il loro progetto in Provincia. Nel Consiglio provinciale del giorno seguente si terrà il voto finale.

Permangono alcune incognite, come quella dell’eventuale allungamento dei tempi in caso di realizzazione di un nuovo progetto, magari con il rischio di non poter più accedere ai finanziamenti statali.

La mozione ha trovato condivisione da parte di tutti i gruppi, ma d’altro canto ha fortemente diviso le forze politiche e gli amministratori locali.

Il PD di Salò si è schierato apertamente contro il progetto del doppio depuratore proposto da Acque Bresciane, puntando invece sull’ampliamento dell’impianto di Peschiera e sulla sostituzione della condotta sublacuale. Apertura ad ulteriori valutazioni da parte del segretario provinciale del PD Michele Zanardi.

Per il centrodestra, che ha ribadito invece la priorità della tutela del Garda, serviva condivisione onde evitare lo scontro tra territori.

Per il sindaco di Gavardo Davide Comaglio, capofila dei primi cittadini dei Comuni dell’asta del Chiese coinvolti nel progetto, la rivalutazione della mozione di Marco Apostoli è un grande passo verso la redazione di un progetto alternativo condiviso dai vari territori, al quale ci si dovrebbe applicare fin da subito.

D’altra parte i sindaci del lago, in particolare Giampiero Cipani di Salò e Delia Castellini di Toscolano Maderno, hanno ribadito che il progetto di Acque Bresciane è di natura tecnica e non politica, visto e approvato da professionisti esperti, e che non esisterebbero alternative, per cui la necessità sarebbe quella di procedere rapidamente.

Sulla sponda veronese, nel frattempo, si avanza velocemente verso l’affidamento dei lavori, nella convinzione che portare i reflui a Peschiera sia sbagliato e dannoso, dato che il depuratore è già saturo.

Per capire cosa accadrà non resta che attendere il voto definitivo del 14 novembre.
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
15/11/2019 09:40:00
Mozione bocciata, avanti con il doppio depuratore Con voto favorevole del centrodestra e voto contrario del Pd, la mozione di Marco Apostoli è stata respinta. L’Ato potrà ora avviare l’iter di autorizzazioni per la realizzazione del progetto di Acque Bresciane


14/11/2019 11:17:00
Doppio impianto e niente scarichi a lago Gavardo e Montichiari rimarrebbero “la soluzione migliore” per la depurazione del Garda. Ferma l’opposizione dei comitati e dei Comuni coinvolti. Oggi si vota la mozione di Marco Apostoli


11/09/2019 10:10:00
Maxi depuratore, le preoccupazioni rimangono L’incontro tecnico dei sindaci dell’asta del Chiese con Ato e Acque Bresciane non ha dato esito soddisfacente. I primi cittadini si preparano a realizzare un progetto alternativo 

14/08/2019 07:00:00
Ecco il progetto di Acque Bresciane Dopo pressanti richieste l’Autorità d’Ambito ha reso noto il progetto di depurazione per i reflui dei Comuni gardesani che prevede due depuratori a Gavardo e Montichiari. Il 10 settembre il confronto con i Comuni del Chiese

06/09/2019 10:46:00
I dubbi degli amministratori Sono ancora tanti i nodi da sciogliere sulla questione della realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari. A breve l’incontro tecnico in Ato con Acque Bresciane



Altre da Valsabbia
03/06/2020

Concerto online dei Bersaglieri

Per la Festa della Repubblica un concerto a distanza tra la Fanfara dei Bersaglieri “Piume del Garda” e quella della Valdossola “per augurarci di poter ricominciare a correre e suonare nelle piazze d’Italia”
• VIDEO



03/06/2020

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto

E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”


03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

02/06/2020

Giovani partecipazioni

I giovani partecipano poco alle associazioni? E perché molte associazioni non riescono a coinvolgere i giovani? A queste domande cerca di rispondere il progetto Giovani PartecipAzioni

01/06/2020

Arte, cultura e storia bresciana

È un’iniziativa nata nel periodo del “lockdown” dedicata alla storia dell’arte e alla cultura bresciana e valsabbina quella raccontata in quattro filmati dal prof. Giovanni Baronchelli con la collaborazione di Andrea Pasini
• VIDEO

31/05/2020

Non c'è due senza tre

Un terzo ponte, provvisorio, posizionato fra quello vecchio e quello nuovo. E’ l’ipotesi per uscire dall’empasse del passaggio fra regioni a Ponte Caffaro


30/05/2020

L'ultimo giorno del condottiero

Davide Donati ha lasciato ieri quella che può essere considerata “la sua creatura”, almeno per come si presenta oggi, la Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Glielo impongono le condizioni di salute

29/05/2020

Maniglie antibatteriche Dnd: da toccare con mano, sempre

La ricerca applicata alle nanotecnologie, col coinvolgimento del mondo universitario, permette all’azienda valsabbina di rendere sicuro l’antico gesto quotidiano di impugnare una maniglia

29/05/2020

Tre bandi sociali

Sono stati pubblicati dall’Ambito Distrettuale 12 di Valle Sabbia tre bandi sociali per vita indipendente, a sostegno della disabilità e per il mantenimento dell’alloggio in affitto

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia