Skin ADV
Sabato 04 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Lago d'Idro

Lago d'Idro

by mf



02.04.2020 Vestone

03.04.2020 Vobarno

02.04.2020 Pertica Bassa

03.04.2020 Prevalle

02.04.2020 Sabbio Chiese Valsabbia

02.04.2020 Valsabbia

03.04.2020 Gavardo

02.04.2020 Valsabbia Provincia

03.04.2020 Gavardo Valsabbia

03.04.2020 Casto Lavenone



26 Marzo 2020, 10.25
Gavardo Valsabbia
COVID-19

E ci sono anche le storie, non solo quelle tristi

di Filippo Grumi
Storie di solidarietà, di attezione all'altro, di ingegno e fantasia... Filippo Grumi, impegnato con Gaia a a fare la propia parte per rifornire l'ospedale di casa di ciò che ha bisogno, ce ne racconta un paio. Pubblichiamo volentieri

Ci sono tante storie che sono nate in questa guerra contro il COVID-19 che passerà alla storia di tutti noi come l’epidemia del Coronavirus.
Alcune, molte, saranno storie tristi perché molti saranno i lutti e molte le famiglie che ricorderanno i propri cari persi in questi giorni, intere comunità avranno la memoria del silenzio irreale dei propri paesi, un silenzio che lascia sgomenti, per chi crede nel silenzio si può trovare Dio, per gli altri nel silenzio alberga l’incognita del futuro che ci attende.

Molte saranno storie tristi ma non ci sono solo quelle.
Ci saranno anche storie da raccontare.
Perché noi italiani siamo così, quando siamo alle strette sappiamo tirare fuori il peggio ma anche il meglio di noi e lo facciamo in un modo che è solo nostro, unico.

Anche io sono stato testimone di questa dualità ma voglio raccontarvi solo due storie della parte migliore, per le altre le lascio alle coscienze dei singoli, sempre se ne hanno una con cui fare i conti.

Come sapete, come comitato GAIA  di Gavardo, abbiamo iniziato una raccolta fondi per comprare materiale necessario al nostro Ospedale di Gavardo, abbiamo pensato che fare noi gli acquisti sarebbe stato molto più veloce e concreto che una donazione in soldi (sempre comunque utile) anche se questo è stato per noi un enorme carico di responsabilità, verso chi ci ha dato la sua fiducia con le donazione e verso l’ospedale per far fronte al meglio e in fretta, alle necessità.

Un’idea, quella della raccolta fondi balenata durante uno scambio di messaggi con altri simpatizzanti del comitato che poi abbiamo messo in atto nel giro di pochissimi giorni e che subito ha dato dei risultati importanti che ci rendono orgogliosi della nostra gente, cioè di voi.
Non è di questo che però voglio parlavi, anche se a questa idea il tutto si riconduce.

Vi parlerò di quello che è successo questa domenica, 22 marzo.
Questa mattina ho accompagnato due persone all’ospedale di Gavardo per consegnare del materiale direttamente alla responsabile UPS dell’ospedale dott. Monica Moretti (per noi ormai “la direttrice”) e poi portarle ai reparti.

Vincenzo che ha già contribuito anche alla raccolta fondi, è venuto a sapere che c’era la necessità impellente di dispositivi di protezione individuale per gli operatori sanitari e sabato è ritornato nella sua ditta, che ha fermato la produzione per via di questa epidemia, per prendere le tute c(he normalmente usano i suoi operai) per poi regalarle all’ospedale.
Sembra assurdo ma, più che macchinari costosissimi, sono questi semplici dispositivi da poche decine di euro ad essere introvabili e anche queste 10 tute sono quanto mai indispensabili.

La seconda storia riguarda il ventilatore polmonare
che è stato prestato a titolo gratuito all’ospedale, finché ce ne sarà la necessità, dalla Cooperativa Sociale Medicus Mundi Attrezzature della Rete CAUTO di Brescia.
Questo ventilatore polmonare, dismesso da un ospedale bresciano perché sostituito con altri di più moderna tecnologia, era destinato attraverso Medicus Mundi Attrezzature, all’utilizzo in progetto di cooperazione internazionale in Africa.

Avendo saputo della nostra iniziativa e delle esigenze dell’ospedale, siamo stati contattati e in giro di due giorni il ventilatore è stato rimesso in funzione, provato e dopo l’ok dell’ospedale, consegnato questa mattina per attrezzare una ulteriore postazione.
Recuperare attrezzature e presidi ospedalieri dismessi, trasformando potenziali scarti in risorse, è l’attività principale di questa cooperativa sociale di inserimento lavorativo che promuove una ecologia integrale generativa di economia circolare e civile, per il bene comune.
Forse se ne riusciranno a recuperare altri due, vedremo, abbiamo avuto ampia disponibilità di tutto quello che è presente in magazzino per essere consegnato subito e così sarà se ci arriveranno altre richieste specifiche dall’ospedale.

Mentre uscivamo dall’ospedale
una salma veniva portata via, un pugno allo stomaco per tutti noi.
Noi che da fuori fatichiamo a renderci conto della guerra che si vive ogni giorno all’interno del nostro ospedale e che la Direttrice ci ha riassunto brevemente con estrema schiettezza.

Due storie, tra le tante di cui sono stato testimone e che hanno dato a me e a tutti quelli coinvolti in questa iniziativa, ancora uno stimolo per andare avanti per cercare di fare ancora di più e ancora meglio, con voi.

Filippo Grumi

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
28/12/2017 17:00:00
Cava sul Tesio, le perplessità di Gaia Il comitato ambientalista Gaia (Gavardo Ambiente Informazione Attiva) espone il suo punto di vista su quanto è stato detto al Consiglio Comunale dello scorso giovedì, 21 dicembre

03/02/2018 07:09:00
«Quell'assessore si deve dimettere» Il Comitato Gaia chiede le dimissioni di Angela Elisa Maioli dall'assessorato all'ambiente del Comune di Gavardo. Secondo il Comitato avrebbe mentito nella lettera "In risposta al Comitato Gaia" da noi pubblicata lunedì scorso


06/02/2015 08:00:00
...e il Comitato Gaia? Chiediamo gentilmente spazio al suo giornale per esprimere alcune nostre considerazioni in merito alla questione Ex Fonderie Mora a Gavardo e a quanto successo nel consiglio comunale del 30 gennaio

20/12/2017 09:50:00
Cava sul Monte Tesio, la posizione di Gaia Il comitato ambietalista Gaia (Gavardo Ambiente Informazione Attiva) dice la sua in merito alle dichiarazioni del Comandante della Polizia Locale relativamente all’apertura nella Cava sul Monte Tesio e il suo impatto sulla viabilità

26/01/2018 08:00:00
Sabato l'open day del Comitato Gaia Domani, sabato 27 gennaio, in occasione della consegna dei kit per la misurazione del livello di NO2 a Gavardo il Comitato Gaia sarà presente per raccogliere le adesioni per la prima Eco Passeggiata sulla gavardina



Altre da Valsabbia
03/04/2020

Quattro ventilatori all'ospedale di Gavardo

Sono quelli messi a disposizione dalla Cassa Rurale nel contesto delle iniziativa messe in campo per la situazione di emergenza. In arrivo per chi ne ha bisogno anche 5 mila mascherine

02/04/2020

Le urgenze sono tante, serve gioco di squadra

Passano i giorni di questa quarantena forzata e si cominciano a vedere parecchie problematiche che emergono in tutta lo loro crudezza

02/04/2020

Anche la Pasqua senza fedeli

Anche i riti della Settimana Santa, del Triduo pasquale e le celebrazioni pasquali saranno quest'anno in tono minore, senza la presenza del popolo. Le disposizioni della diocesi per le parrocchie


02/04/2020

Canoni idrici, quota più alta per la montagna lombarda

Pirellone approva modalità di assegnazione derivazioni idroelettriche. Massardi (Lega): “Resa giustizia ai territori di montagna, con l'obiettivo di trattenere più risorse possibile in loco”

02/04/2020

Consegna a domicilio

Il Caseificio Sociale Valsabbino di Sabbio Chiese, in questi giorni in cui a tutti è chiesto di starsene a casa, effettua consegne della spesa (minimo 30 euro) anche direttamente al vostro domicilio

02/04/2020

Conte proroga le restrizioni fino a Pasquetta

In una conferenza stampa da Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio ha comunicato che le restrizioni continueranno fino al 13 aprile, poi comincerà la fase 2 con aperture graduali


01/04/2020

L'Ato chiede di sospendere il Tavolo di lavoro

La richiesta è stata indirizzata al Ministero dell’Ambiente dal presidente dell’Ato di Brescia Aldo Boifava, sulla scia delle proteste dei sindaci del Chiese, impegnati a 360 gradi nella gestione dell’emergenza sanitaria

01/04/2020

Nuova data per la Fiera di Gavardo

A causa del protrarsi dell’emergenza coronavirus, la manifestazione fieristica gavardese e valsabbina sarà spostata a settembre

01/04/2020

Contingente interforze in aiuto agli ospedali di Asst Garda

Medici e personale sanitario militare operano da questo martedì nelle strutture ospedaliere di Desenzano, Lonato, Gavardo, Leno e Manerbio

31/03/2020

Girelli, dura critica all'operato della Regione

Il consigliere valsabbino del Pd oggi nella seduta del Consiglio regionale: "Serve cabina di regia per cambiare strategia. A dispetto delle dichiarazioni, nel mondo la Lombardia è il caso pilota da non seguire"

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia