Skin ADV
Lunedì 20 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Chiocciolina

Chiocciolina

di Aldo Raineri





16 Maggio 2019, 14.53
Storo
Pubblicazioni

Le fontane in un opuscolo

di Aldo Pasquazzo
Un elemento caratteristico dell’arredo urbano di Storo le antiche fontane in pietra, raccolte e descritte in un elegante pieghevole

A Storo, le otto fontane dislocate in paese rappresentano sicuramente un eccellente biglietto da visita, tant'è che il comune ora ha pensato di valorizzarle ancora di più. È di queste ore la notizia di un'iniziativa intrapresa dalle assessore di ieri e di oggi Loretta Cavali ed Ersilia Ghezzi che, avvalendosi di elaborati forniti dall'associazione Il Chiese e materiale fotografico del Fotoclub Lodron, hanno dato vita ad un opuscolo destinato a turisti e alla popolazione.

Nel pieghevole, che sarà messo a disposizione della gente domani o dopo domani, non solo immagini di piazze e fontane ma anche una descrizione e su come muoversi per poterle vedere.

Anche nelle frazioni di Darzo e Riccomassimo sono presenti delle belle ed eleganti fontane in granito risalenti a metà dell’800, mentre nella frazione di Lodrone a prevalere vi è un'altra ancora considerata addirittura storica.

“Scartabellando la preziosa ricerca condotta da Il Chiese - dicono le due rappresentanti istituzionali - emerge che verso la metà de Secolo XIX il comune mise mano ad una radicale opera di sistemazione interna all'abitato con l'interramento dei ruscelli, l'apertura di strade e la costruzione di nove fontane una diversa all'altra. Alcune di loro furono costruite a doppio catino, uno come lavatoio e l'altro per abbeverare il bestiame (che allora abbondava), nonché per prelevare l’acqua per uso domestico.

In tal caso il progetto iniziale fu redatto dall'ingegnere Carlo Pagnoni di Creto e la sua realizzazione avvenne quando il sindaco era Francesco Cortella”.

A quel tempo furono realizzati il Bràgn da Praèl (all'incrocio di Via Trento e San Floriano), il Bràgn dal Trist o dal Mànega (all'incrocio di Via Trento e Via Roma), quello al Dòs (dietro il campanile), quello a Proàs (lungo l'attuale Via Sant’Andrea presso l'edificio scuole vecchie), poi a Spenigol, Proàs Piasa de Cavre e Piasa Granda e uno al Pergola (dove c'è ora l'omonimo Bar del Barambana) poi però demolito a metà 900. Altri piccoli Bragn sono presenti preso Cà de Comù (ora Piazza Europa) nonché un lavatoio in cemento in piazza Teresio Cortella.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/08/2016 15:02:00
Fontane messe a nuovo Un intervento di pulizia e di restauro conservativo è in corso per le fontane di Storo che rappresentano un simbolo del paese

20/05/2019 09:51:00
Fontane e lavatoi Il maltempo del fine settimana non ha limitato la partecipazione alla bella iniziativa culturale dedicata alla riscoperta delle fontane e dei lavatoi presenti nel territorio di Storo 

17/02/2016 16:40:00
In partenza la nuova stagione ittica L’associazione Pescatori dilettanti di Storo ha reso noto attraverso un opuscolo il calendario ittico, corredato da una guida e tante curiosità

24/12/2015 09:40:00
Un Gesù di pietra Nei pressi della santella di San Gottardo, che si trova a Bione lungo la via che dal paese sale verso "Lo", c'è un presepe... di pietra. Di pietra non a caso


24/12/2015 09:00:00
I presepi nelle fontane Le fontane di Condino sono state trasformate in suggestivi presepi artistici, una tradizione portata avanti da quindici anni



Altre da Storo
20/05/2019

Inaugurata la nuova sede della Novafiltri

La realtà imprenditoriale nata in Valle Sabbia negli anni Duemila inaugura una nuova sede a Darzo e continua a dare lavoro a tante persone

20/05/2019

Fontane e lavatoi

Il maltempo del fine settimana non ha limitato la partecipazione alla bella iniziativa culturale dedicata alla riscoperta delle fontane e dei lavatoi presenti nel territorio di Storo 

09/05/2019

Alpini in guerra e in pace

Un passaggio di testimone fra l’Adunata degli Alpini di Trento dello scorso anno e quella di quest’anno a Milano, per il centenario dell’Ana

08/05/2019

Pietre e minerali in mostra

Gli spazi espositivi allestiti dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Storo grazie alla collaborazione con il Muse saranno inaugurati questo venerdì, 10 maggio, in Biblioteca 


07/05/2019

Musica e liscio con i Casadei

Sabato notte a Storo E20 più di 1500 persone ad ascoltare e a ballare con la famosa orchestra spettacolo romagnola

02/05/2019

Orchestra Mirko Casadei in concerto

“Una canzone lunga 90 anni” - questo il titolo dell'evento – è in programma a Storo questo sabato, 4 maggio, alle ore 20.30 al Palaeventi 

02/05/2019

Assemblea per approvare il bilancio

Appuntamento con l’Assemblea Generale della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella questo venerdì 3 maggio alle 19.45 al Polivalente di Darzo e al Palacongressi di Andalo

02/05/2019

Danneggiata la Madonnina al passo Cablone

Ci giunge in redazione la denuncia dei soci del CaiSat di Storo che durante un’escursione si sono imbattuti in un’amara sorpresa. Pubblichiamo volentieri (4)

30/04/2019

A Storo e Bondone inizia il mese mariano

Per tutto il mese di maggio nelle ore serali ci si riunirà nelle contrade, ai capitelli e alle santelle per la recita del rosario e dei canti sacri 

29/04/2019

Ladri in azione a Cà Rossa

Un furto di valore considerevole quello subito la scorsa settimana dal magazzino Sav della frazione di Storo, che si è visto sottrarre diverse motoseghe e biciclette elettriche

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia