Skin ADV
Lunedì 19 Agosto 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


https://www.facebook.com/1978147742479226/videos/224247848522028/





14 Agosto 2019, 06.26

Equilibrio

Quel cibo che toglie il respiro

di red.
Le allergie respiratorie sembrerebbero tutte ben correlate con la crescente quantità di pollini circolanti nell'atmosfera. Non è proprio così: anche l'asma, infatti, può dipendere da quello che si mangia

Una ricerca pubblicata nel Febbraio 2019 su Clinical and Translational Allergy specifica che esiste anche un sottogruppo di asmatici, privi di allergie respiratorie o alimentari, che presentano una particolare sensibilità alla ingestione di latte vaccino o di prodotti lattiero caseari (Tsolakis N et al, Clin Transl Allergy. 2019 Feb 22;9:12. doi: 10.1186/s13601-019-0250-2. eCollection 2019).

Significa che i ricercatori svedesi dell'Università di Uppsala hanno precisato che alcuni asmatici, sicuramente non allergici (cioè senza IgE specifiche), presentano un profilo di tipo infiammatorio più intenso degli allergici e dei controlli sani, e evidenziano sintomi generali dovuti alla ingestione di latte e latticini.

Anche se, per meglio precisare, questi dati serviranno altre ricerche, questo studio vuol dire che alcuni giovani (il gruppo osservato andava dai 10 ai 35 anni), con una particolare sensibilità al latte e ai prodotti lattiero caseari, pur non essendo "classicamente" allergici né ai pollini né agli antigeni alimentari, possono manifestare fenomeni asmatici evidenti, correlate a specifiche variazioni sul piano infiammatorio, visto che alcune citochine come la Proteina C Reattiva (PCR) sono significativamente aumentate.

Siamo quindi di fronte a persone che non sono allergiche, ma che devono trattare la loro condizione asmatica come se lo fossero.
Il problema posto dagli autori è se e quanto questa presenza di sintomi "da latte" (ma potrebbe essere anche qualsiasi altra sostanza alimentare) possa condizionare questa particolare condizione.

Sicuramente si aprono delle future ipotesi di ricerca, ma chi ci segue da tempo sa che almeno dal 2006 discutiamo questo aspetto per il quale l'organismo si comporta come "un vaso pieno" e qualsiasi polline o acaro agisce come "una goccia che fa traboccare il vaso".

Gli studi di Brandt hanno chiarito anche su modelli animali che la parte alimentare può creare la base infiammatoria su cui poi si manifesta un quadro asmatico dovuto a stimoli aspecifici (temperatura, pollini, muffe o acari cui non si è allergici, sforzo fisico e così via).

Inoltre sappiamo, dal 2017, che l'eccesso di zuccheri e di fruttosio può essere la vera causa di induzione di sintomi allergici, anche in assenza di specifiche IgE.

In qualsiasi condizione allergica respiratoria, nei protocolli terapeutici del nostro centro valutiamo sempre anche la possibile esistenza di una infiammazione correlata al cibo o di un fenomeno dovuto alla glicazione.

Talvolta si tratta dell'unica condizione evidenziabile, ma anche quando esiste una allergia specifica (mediata dalle IgE ai pollini ad esempio); la possibilità di ridurre i livelli  di infiammazione dovuta al cibo può contribuire al controllo dei sintomi e alla guarigione.

fonte: eurosalus.com

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
17/06/2019 07:30:00
La condropatia rotulea La condropatia rotulea è una condizione patologica che interessa l'articolazione del ginocchio ed indica una sofferenza del tessuto cartilagineo attorno all'osso

11/07/2019 07:59:00
Terapia con onde d'urto Le onde d'urto si dividono in onde d'urto focalizzate ed onde d'urto radiali o balistiche. Queste due ultime sono quelle impiegate in ambito fisioterapico

31/07/2019 16:00:00
Neurochirurgia e fisioterapia per guarire il mal di schiena Una delle cause più diffuse del mal di schiena è l'artrosi. Ce ne parla il Dottor Matteo Giannini, neurochirurgo che riceve presso il Centro Medico Fisioterapico Equilibrio

06/06/2019 06:54:00
Infiltrazioni articolari Cortisone e acido ialuronico? Parliamone: vediamo quanto possono essere efficaci e quali siano invece le controindicazioni

19/07/2019 08:59:00
L'osteoporosi L'osteoporosi è una malattia che colpisce lo scheletro ed è caratterizzata da una riduzione della massa ossea e dal deterioramento del tessuto osseo



Altre da Info
07/08/2019

Linate è chiuso dallo scorso 27 luglio

Lo scalo aeroportuale milanese riaprirà i battenti il prossimo 27 ottobre a causa di lavori di ammodernamento non solo di 2400 metri di pista ma anche del terminale e delle aree bagagli. L’operazione fa parte di un generale piano di adeguamento che sarà ultimato nel 2021



05/08/2019

Il mal di testa frontale

Il mal di testa frontale è un tipo di mal di testa localizzato nella parte anteriore della testa, in particolare a livello di fronte, tempie e regione retro-oculare

05/08/2019

Aumento bollette della luce: risparmiare con i comparatori online?

Il costo della luce aumenta, ma le famiglie possono ancora risparmiare utilizzando i comparatori di tariffe online: cosa sono e come si usano

31/07/2019

Neurochirurgia e fisioterapia per guarire il mal di schiena

Una delle cause più diffuse del mal di schiena è l'artrosi. Ce ne parla il Dottor Matteo Giannini, neurochirurgo che riceve presso il Centro Medico Fisioterapico Equilibrio

27/07/2019

Come far quadrare il bilancio familiare tagliando alcune spese

Oggi come oggi avere una famiglia non vuol dire “solamente” compiere il proprio dovere e piacere di madre o padre, ossia prendersi cura dei propri figli, ma anche assumersi la responsabilità di far quadrare i conti in casa

23/07/2019

Conto deposito online: i consigli per trovare il migliore

Esistono diversi strumenti per conservare i propri risparmi e per mettere da parte un po’ di denaro per il futuro. Tra i tanti spicca il conto deposito online

19/07/2019

Sconto Groupon: come approfittarne per vacanze, cene e attività

Le pratiche commerciali in rete sono completamente cambiate da quando è arrivato Groupon

03/07/2019

Con Marvon e Cfp Zanardelli

È nato un nuovo profilo professionale: il manutentore dei presidi antincendio

22/06/2019

Calendari personalizzati: quali tipologie scegliere e serigrafare?

Versatili, multitasking e personalizzabili: ecco le principali caratteristiche dei calendari che ci accompagnano ogni giorno nella vita quotidiana e in quella professionale

18/06/2019

«No food no event!»

In uno slogan ecco la “filosofia” di Ambra Marca, fondatrice di InScena: azienda bresciana dal "dna" valsabbino, specializzata in organizzazione eventi e catering

Eventi

<<Agosto 2019>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia