Skin ADV
Giovedì 12 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


https://www.facebook.com/1978147742479226/videos/224247848522028/





14 Agosto 2019, 06.26

Equilibrio

Quel cibo che toglie il respiro

di red.
Le allergie respiratorie sembrerebbero tutte ben correlate con la crescente quantità di pollini circolanti nell'atmosfera. Non è proprio così: anche l'asma, infatti, può dipendere da quello che si mangia

Una ricerca pubblicata nel Febbraio 2019 su Clinical and Translational Allergy specifica che esiste anche un sottogruppo di asmatici, privi di allergie respiratorie o alimentari, che presentano una particolare sensibilità alla ingestione di latte vaccino o di prodotti lattiero caseari (Tsolakis N et al, Clin Transl Allergy. 2019 Feb 22;9:12. doi: 10.1186/s13601-019-0250-2. eCollection 2019).

Significa che i ricercatori svedesi dell'Università di Uppsala hanno precisato che alcuni asmatici, sicuramente non allergici (cioè senza IgE specifiche), presentano un profilo di tipo infiammatorio più intenso degli allergici e dei controlli sani, e evidenziano sintomi generali dovuti alla ingestione di latte e latticini.

Anche se, per meglio precisare, questi dati serviranno altre ricerche, questo studio vuol dire che alcuni giovani (il gruppo osservato andava dai 10 ai 35 anni), con una particolare sensibilità al latte e ai prodotti lattiero caseari, pur non essendo "classicamente" allergici né ai pollini né agli antigeni alimentari, possono manifestare fenomeni asmatici evidenti, correlate a specifiche variazioni sul piano infiammatorio, visto che alcune citochine come la Proteina C Reattiva (PCR) sono significativamente aumentate.

Siamo quindi di fronte a persone che non sono allergiche, ma che devono trattare la loro condizione asmatica come se lo fossero.
Il problema posto dagli autori è se e quanto questa presenza di sintomi "da latte" (ma potrebbe essere anche qualsiasi altra sostanza alimentare) possa condizionare questa particolare condizione.

Sicuramente si aprono delle future ipotesi di ricerca, ma chi ci segue da tempo sa che almeno dal 2006 discutiamo questo aspetto per il quale l'organismo si comporta come "un vaso pieno" e qualsiasi polline o acaro agisce come "una goccia che fa traboccare il vaso".

Gli studi di Brandt hanno chiarito anche su modelli animali che la parte alimentare può creare la base infiammatoria su cui poi si manifesta un quadro asmatico dovuto a stimoli aspecifici (temperatura, pollini, muffe o acari cui non si è allergici, sforzo fisico e così via).

Inoltre sappiamo, dal 2017, che l'eccesso di zuccheri e di fruttosio può essere la vera causa di induzione di sintomi allergici, anche in assenza di specifiche IgE.

In qualsiasi condizione allergica respiratoria, nei protocolli terapeutici del nostro centro valutiamo sempre anche la possibile esistenza di una infiammazione correlata al cibo o di un fenomeno dovuto alla glicazione.

Talvolta si tratta dell'unica condizione evidenziabile, ma anche quando esiste una allergia specifica (mediata dalle IgE ai pollini ad esempio); la possibilità di ridurre i livelli  di infiammazione dovuta al cibo può contribuire al controllo dei sintomi e alla guarigione.

fonte: eurosalus.com

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
22/08/2019 07:34:00
Osteopatia, rimedio per molti mali Dalla dimenorrea al reflusso gastro-esofageo, dall'asma alla sinusite. Cose che cura l’osteopatia che non sapevi

17/06/2019 07:30:00
La condropatia rotulea La condropatia rotulea è una condizione patologica che interessa l'articolazione del ginocchio ed indica una sofferenza del tessuto cartilagineo attorno all'osso

11/07/2019 07:59:00
Terapia con onde d'urto Le onde d'urto si dividono in onde d'urto focalizzate ed onde d'urto radiali o balistiche. Queste due ultime sono quelle impiegate in ambito fisioterapico

31/07/2019 16:00:00
Neurochirurgia e fisioterapia per guarire il mal di schiena Una delle cause più diffuse del mal di schiena è l'artrosi. Ce ne parla il Dottor Matteo Giannini, neurochirurgo che riceve presso il Centro Medico Fisioterapico Equilibrio

06/06/2019 06:54:00
Infiltrazioni articolari Cortisone e acido ialuronico? Parliamone: vediamo quanto possono essere efficaci e quali siano invece le controindicazioni



Altre da Info
09/12/2019

Come si calcola la rata del mutuo? Cosa sapere

Quando si va ad acquistare una casa bisogna far fronte ad una spesa molto impegnativa

05/12/2019

Grandi elettrodomestici, come risparmiare sui consumi

In molti, da ragazzini, si sono sentiti (giustamente) ricordare dai genitori di spegnere la luce. Ma in verità, nelle case moderne, l'illuminazione non è certamente la principale fonte di consumo energetico.

20/11/2019

Orologi donna: quali modelli indossare in autunno?

L’orologio è diventato un accessorio da portare sempre con sé, in qualsiasi momento della giornata ed in qualsiasi occasione

30/10/2019

Italia, Francia o... semplicemente Corsica

Sono numerosi gli italiani che, soprattutto dal Centro-Nord, nella vita hanno preso almeno una volta un traghetto destinazione Corsica e poi hanno deciso di fare il grand-tour dell'isola, percorrendone l'intero perimetro in auto

25/10/2019

Assicurazione annullamento viaggio, la guida alla scelta

Rinunciare a partire dopo aver pianificato nei minimi dettagli una bella vacanza non piace a nessuno, è un dato di fatto

22/10/2019

Roa, radiazioni ottiche artificiali

La valutazione del rischio da esposizione a radiazioni ottiche artificiali è obbligatoria come ci spiega Sicurezza e Igiene del Lavoro di Sabbio Chiese

22/10/2019

Chi ha tempo non aspetti tempo

Fra il 15 ottobre e il 15 novembre è possibile passare dalle gomme estive a quelle invernali. Dopo il 15 novembre è obbligatorio. Unica alternativa le catene da neve

21/10/2019

Servizi HR per aziende: i motivi per cui è bene avvelersene

Le risorse umane sono spesso sottovalutate nell'ambito aziendale

19/10/2019

Le competenze informatiche

Quali sono le più importanti per un buon Curriculum, vitae?
I nostri consigli


09/10/2019

Il servizio ACI? Lo trovi a Darzo

La delegazione Aci Darzo da quasi 40 anni è al servizio dei cittadini, per offrire una consulenza automobilistica a 360° nella sua di Darzo, che su affaccia sulla 237 del Caffaro

Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia