Skin ADV
Lunedì 20 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Metropolitana di Stoccolma

Metropolitana di Stoccolma

di Paolo Salvadori



18.01.2020 Bagolino Anfo

19.01.2020 Salò Garda

19.01.2020

18.01.2020 Gavardo

20.01.2020 Vobarno

19.01.2020 Bagolino

20.01.2020 Vestone Gavardo Odolo Valsabbia

19.01.2020 Gavardo Vallio Terme Serle Paitone Prevalle Valsabbia Provincia

18.01.2020 Agnosine Odolo

18.01.2020 Gavardo






19 Gennaio 2020, 12.00
Salò Garda
Cronache

Antibracconaggio nel Parco Alto Garda

di Redazione
Dopo un’operazione di soccorso ad un giovane capriolo ferito gli agenti del distaccamento di Vestone hanno fermato un 58enne e un 29enne di Tremosine per illeciti venatori

Martedì scorso una pattuglia di tre agenti della Polizia Provinciale è stata allertata in mattinata dal Comando Centrale di Brescia per un'operazione di soccorso ad un giovane esemplare di capriolo ferito che si era rifugiato nel parco di una villa a Barbarano di Salò.

Non senza difficoltà gli agenti sono riusciti a mettere in sicurezza l'animale, cui sono state prestate le cure necessarie per un’escoriazione apparsa tuttavia superficiale, che ha consentito l'immediata liberazione dell'ungulato.

Così è avvenuto: gli uomini della Provinciale hanno caricato l'animale sulla Jeep di servizio e si sono diretti verso Tremosine, nella zona di Val Negrini presso il Parco Alto Garda, ove hanno rimesso in libertà il giovane capriolo.

Sembrava così volgere al termine una giornata di ordinaria attività, quando gli agenti hanno udito un colpo d'arma da fuoco. Insospettiti si sono posizionati in zona, cercando di individuare la direzione di sparo e riuscendo ad udire altre due fucilate.

Dopo un breve appostamento gli uomini del Distaccamento di Vestone hanno fermato due persone, un 58enne e un 29enne di Tremosine, padre e figlio, in atteggiamento alquanto sospetto.

Nonostante le rassicurazioni dei due uomini, che hanno negato in un primo momento alcun coinvolgimento negli spari, un'accurata perquisizione degli agenti sul veicolo ha permesso di rinvenire, occultato in un doppio fondo del mezzo, una carabina winchester calibro 270 con ottica di precisione, tre proiettili esplosi ed uno integro.

Non solo: gli agenti hanno rinvenuto anche una vera e propria dotazione da bracconaggio consistente in capienti zaini, ottiche, binocoli, telemetri, visori notturni, radio ricetrasmittenti, segacci, coltelli a pugnale, guanti e sacchi di plastica, tutto il necessario per individuare, abbattere e macellare sul posto quanto il Parco avrebbe offerto tra caprioli, cervi o cinghiali.

Dopo l'ammissione di responsabilità dei due gardesani, le operazioni si sono concluse a Tremosine con l'arrivo sul posto del Comandante della Polizia Provinciale intervenuto da Brescia. Dagli accertamenti eseguiti è emerso che il 58enne risultava privo di licenza di caccia perché già sospesa, mentre il figlio deteneva ed impiegava munizioni non denunciate.

Oltre al sequestro di tutto il materiale, armi e munizioni, i due tremosinesi denunciati a piede libero dovranno ora rispondere in concorso tra loro di caccia senza licenza, caccia in giorno di silenzio venatorio (il martedì non è giorno di caccia), porto illegale d'arma da fuoco all'interno di zona vietata come il Parco Alto Garda, detenzione e utilizzo di munizioni non denunciate, omessa custodia di armi e munizioni.

Le operazioni si sono quindi concluse in tarda serata con il sequestro del materiale e la denuncia all'Autorità Giudiziaria dei due fermati.


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
20/10/2019 06:48:00
Impresa familiare Operazione antibracconaggio sul Monte Carzen ai confini con il Parco dell’Alto Garda. In azione la Provinciale del distaccamento di Vestone. Nei guai insieme ai genitori uno studente minorenne di Capovalle


19/11/2018 06:30:00
Denunciati tre bracconieri È l’esito di tre distinti controlli effettuati domenica fra Valsabbia e Valtrompia dagli agenti della Polizia Provinciale di Vestone

21/05/2014 00:20:00
Sulle orme dei Lodron scrutando il Garda Tra le cime più rappresentative del paesaggio gardesano bresciano emerge il Monte Pizzocolo, attorno al quale si sviluppano i sentieri tematici del Parco Alto Garda Bresciano


26/04/2019 10:00:00
Carabina con colpo in canna È stata rinvenuta durante un controllo antibracconaggio messo in atto dagli uomini della Polizia Provinciale del distaccamento di Vestone in territorio di Pertica Bassa. Due denunciati

01/05/2018 07:00:00
Bracconiere in primavera Nella rete dei controlli degli agenti della Polizia provinciale di Vestone è finito un giovane dedito alla caccia incurante del periodo particolarmente delicato per la riproduzione della fauna selvatica




Altre da Garda
17/01/2020

Sardine salodiane

Flash mob delle sardine del Garda e della Valle Sabbia, questo venerdì, di fronte al municipio di Salò, per lanciare la manifestazione di piazza organizzata per domenica 26 a Desenzano. VIDEO


16/01/2020

Galà dello sport a Toscolano Maderno

Una serata dedicata alle eccellenze dello sport Toscomadernese quella andata in scena sabato scorso nella cittadina gardesana con ospite d’eccezione Giorgio Lamberti
• VIDEO

14/01/2020

Nuoto, Lorenzo Glessi domina il Trofeo Città di Salò

Ben sei vittorie per il campione goriziano, mattatore della XXII edizione del meeting inaugurale del calendario 2020 della Canottieri Garda. Ottime prestazioni degli atleti bresciani
• VIDEO



13/01/2020

Non puoi presentarti alla visita? Cancella l'appuntamento

Una campagna di comunicazione quella avviata da Asst del Garda per ricordare di cancellare gli appuntamenti nel caso non ci si possa presentare per evitare di allungare le liste di attesa

13/01/2020

La lotta al maxi «deturpatore» non si ferma

Una protesta pacifica ma incisiva quella indetta ieri dalle associazioni ambientaliste per contrastare il progetto dei due depuratori del Garda a Gavardo e Montichiari. In corteo tra canti e slogan più di mille cittadini

10/01/2020

Le «magnifiche» 7 di Brixia Adventure Mtb 2020

Nuove gare e molte novità per il circuito bresciano di Mountain bike, che terrà banco fra Valsabbia e Garda fra marzo e ottobre 2020

09/01/2020

Inaugurato il nuovo Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura

Alla presenza dell’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera e delle autorità, ieri mattina, l'inaugurazione del nuovo Servizio, ricollocato all'interno dell'Ospedale di Gavardo in una sede ristrutturata e all'avanguardia


07/01/2020

In tanti per il tuffo della Befana

La bella giornata di sole ha invogliato numerosi temerari a tuffarsi nelle acque del lago di Garda dalla spiaggia di Desenzano nel giorno dell’Epifania

05/01/2020

Da Acquanegra a Idro per salvaguardare il fiume Chiese

È il cammino che sta affrontando in questi giorni Mirko Savi, che dalla foce del fiume porta il suo messaggio di tutela ambientale attraverso i paesi dell’asta del Chiese

04/01/2020

Il Tuffo delle Befane per un lago senza barriere

Appuntamento il giorno dell’Epifania per la seconda edizione del tuffo fuori stagione promosso dall’associazione “Garda Lago Accessibile”


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia