Skin ADV
Lunedì 17 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE


Sull'Eridio

Sull'Eridio

by mf



17.02.2020 Valtenesi

15.02.2020 Vestone

16.02.2020 Vobarno

16.02.2020 Capovalle

16.02.2020 Gavardo

15.02.2020 Valsabbia Val del Chiese Storo

16.02.2020 Bagolino

16.02.2020 Sabbio Chiese

16.02.2020 Roè Volciano

17.02.2020 Pertica Alta



16 Febbraio 2020, 08.00
Roè Volciano
Alla scoperta del Cotonificio- parte 5^

Le ville ed il cimitero

di red.
Il quadrimestre si era quasi concluso ma noi, gruppetto di alunni di 2° media, insieme ai ragazzi del CSE, volevamo assolutamente concludere il nostro viaggio nel tempo alla scoperta della storia del Cotonificio.
Dossier "A spasso nel tempo"

Visitati l’edificio, la cappella ed il villaggio, ci mancavano soltanto le ville dei proprietari ed il luogo in cui sono stati sepolti.
Eccoci  di nuovo dunque passeggiare per il nostro comune per osservare…

VILLA BETTY

Si trova accanto al Cotonificio e si affaccia sulla strada. E’ molto elegante e lussuosa.
Costruita dalla famiglia Hefti come residenza propria, è sicuramente importante perché fu il primo esempio di villa esistente in tutta la Vallesabbia. Diventerà Casa ufficiale di rappresentanza dei dirigenti e verrà successivamente chiamata Villa Anna (nome della moglie dell’ultimo dirigente del Cotonificio, Aldo Morandini)

VILLA FLORA


Non esiste più, in quanto sostituita dall’omonimo condominio. Si trovava accanto alla casa “delle ruote” della signora Calderan.
La villa è stata abitata dai vari dirigenti della fabbrica.L’edificio era già presente nella mappa del 1852, come ““edificio con maglio da ferro e sega da legnami ad acqua”

VILLA NIGHE

Questa villa con “vista a lago” verrà considerata come casa di villeggiatura. E’ accanto alla scuola media e ci chiedevamo infatti cosa ci facesse una casa così elegante e con una vista così mozzafiato proprio lì!
….una curiosità : si dice che il nome delle tre ville fossero i nomi delle tre nuore del fondatore del Cotonificio.

Per avere una testimonianza concreta del passaggio della famiglia Hefti sul nostro territorio, la maestra Ornella ci ha portato infine a vedere la parte nord del cimitero comunale. 
Con molto rispetto, siamo giunti nel luogo dove un piccolo pezzo di terra recintato custodisce in silenzio la presenza della famiglia Hefti.
Fu una delle prime necessità quella di avere un posto dove seppellire i propri cari defunti perché, a quel tempo, era vietata ai non cattolici la sepoltura in terra benedetta.

La zona risulta ancora abbastanza curata. Alcune delle lapidi sono molto belle e si possono ancora intravedere i nomi dei defunti, tra i quali abbiamo scorto anche quelli di una bambina. Ornella ci ha ricordato con quanto dolore se ne andarono da Roè.

Così raccontava infatti la mamma della maestra Angiolina:
“Li ho visti partire.
Non c’era allegria in loro e nemmeno il desiderio e la gioia di ritornare nella propria terra d’origine: ho visto le lacrime sul viso della signora..”
Partivano gli Hefti da una terra che avevano trasformato e da gente buona che, semplicemente, li aveva amati!

Immaginando quel momento e ripercorrendo il nostro viaggio, noi studenti siamo rientrati a scuola, soddisfatti di aver conosciuto la storia di una realtà – quella del Cotonificio- che ha segnato la storia del nostro comune e di cui noi ora saremo orgogliosi testimoni e divulgatori.
I ragazzi  del CSE, una volta tornati al centro, hanno invece condiviso queste riflessioni a proposito del luogo visitato:

Mette un po’ tristezza, appare come un luogo abbandonato. Ci sono anche delle tombe di bambini. Un albero è come se proteggesse alcune sepolture con i suoi rami.

Il nostro volontario Sergio Bertolotti, che era bambino quando il Cotonificio era ancora attivo, ci racconta di come fosse proibito entrare in quella zona del cimitero: “I nostri genitori ci dicevano che non potevamo entrare lì, che dovevamo starci lontano, perché era per loro, che non erano come noi.”.

In effetti la famiglia Hefti era Evangelica, e per accedervi avevano anche un ingresso privato, diverso da quello principale.
…ma le sorprese non sono finite, perchè la maestra Ornella, a proposito di uno dei luoghi descritti, ci ha raccontato una curiosità che dà lustro al nostro comune…la storia di un personaggio eroico…alla prossima!

.in foto: Villa Betty; ingresso del cimitero evangelico; tomba di un famigliare degli Hefti; una delle lapidi del cimitero evangelico

Dossier "A spasso nel tempo"

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG









Vedi anche
04/12/2019 08:08:00
Alla scoperta del Cotonificio - parte 1° Anche quest'anno, le classi seconde della Scuola Media F. Odorici, insieme ai ragazzi del CSE dei Tormini, hanno iniziato il loro percorso di conoscenza del territorio attraverso il laboratorio "A spasso nel tempo"

09/01/2020 10:38:00
La cappella del Cotonificio Da pochi anni gli abitanti di Roè hanno potuto riscoprire il fascino della cappella del Cotonificio: potevamo dunque perderci l'occasione di visitarla? Certo che no!
Dossier "A spasso nel tempo"


30/12/2019 16:11:00
Alla scoperta del Cotonificio - parte 2^ Rieccoci. Ci eravamo lasciati con la storia della signora Maria… Il nostro viaggio nel frattempo è continuato

28/01/2020 14:09:00
Il Villaggio, la Casa del Monumento, le Palazzine Ci eravamo salutati, dopo la visita alla Cappella, lasciandoci con la curiosità di sapere cosa fosse il “Villaggio degli Hefti”.
Dossier "A spasso nel tempo"

08/06/2018 08:00:00
Alla scoperta dei luoghi della Roè dimenticata Domenica nella ex cappella del cotonificio De Angeli Frua la mostra con le opere realizzate dai ragazzi delle classi seconde delle medie di Roè e dai ragazzi del Cse Arcobaleno durante il laboratorio “A spasso nel tempo”



Altre da RagazziNews
15/02/2020

Lezione sull'Europa con l'europarlamentare

Ieri mattina l’incontro della parlamentare europea salodiana Stefania Zambelli con gli studenti della Scar di Roè Volciano per parlare di Unione Europea

15/02/2020

Discorsi diretti, i genitori, i figli e l'amore

Prenderanno il via la prossima settimana a Gavardo gli incontri formativi per genitori e figli “Discorsi diretti”, dedicati quest'anno all'educazione emozionale e relazionale

12/02/2020

Esercitazione di autosoccorso in valanga

I ragazzi più grandi dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone a malga Pissisidol a Bagolino per apprendere le tecniche di comportamento sulla neve

05/02/2020

Nuove opportunità europee con la Cassa Rurale

Se hai dai 16 ai 30 anni e risiedi nella zona operativa de La Cassa Rurale puoi trascorrere da 7 giorni a 12 mesi in un paese europeo aderendo ai progetti di mobilità internazionale promossi dall’Unione Europea…. Tutto questo a costo ZERO, serve solo tanta voglia di partire!

01/02/2020

I pericoli di Internet

Una tematica scottante che sta coinvolgendo sempre più le famiglie. Questo martedì sera in auditorium a Roè Volciano ne parleranno gli esperti Ambrogio Cassiani, Cesare Marini ed Alfredo Fargnoli

28/01/2020

Il Villaggio, la Casa del Monumento, le Palazzine

Ci eravamo salutati, dopo la visita alla Cappella, lasciandoci con la curiosità di sapere cosa fosse il “Villaggio degli Hefti”.
Dossier "A spasso nel tempo"

24/01/2020

Al via i laboratori del Museo d'Arte Sorlini

Questa domenica, 26 gennaio, il primo appuntamento della nuova edizione. I piccoli visitatori potranno avvicinarsi all’arte partecipando ad alcune divertenti attività incentrate su corone, spade e scudi


09/01/2020

La cappella del Cotonificio

Da pochi anni gli abitanti di Roè hanno potuto riscoprire il fascino della cappella del Cotonificio: potevamo dunque perderci l'occasione di visitarla? Certo che no!
Dossier "A spasso nel tempo"


30/12/2019

Alla scoperta del Cotonificio - parte 2^

Rieccoci. Ci eravamo lasciati con la storia della signora Maria… Il nostro viaggio nel frattempo è continuato

23/12/2019

Comitato Vallesabbia-Lago di Garda Aib, conclusi con successo gli incontri con le scuole

Il progetto, inserito nel più ampio accordo quadro siglato tra Aib e Comunità Montana di Valle Sabbia, mira ad accompagnare i giovani delle scuole secondarie di primo grado nelle future scelte formative, e verrà ampliato nel 2020 con due distinte fasi tra primavera e autunno;

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia